SCOPRI

Offerta Banner
99 euro per 30 giorni

cultura

Il Teatro Comunale "Accademia degli Avvaloranti" alza il sipario sulla nuova stagione

giovedì 20 ottobre 2016
di Davide Pompei
Il Teatro Comunale "Accademia degli Avvaloranti" alza il sipario sulla nuova stagione

Progettato in stile neoclassico dall'architetto Giovanni Santini, fu inaugurato nel 1834 e salutato come "un omaggio al progresso". Nello stesso anno, infatti, terminavano i lavori di bonifica della Val di Chiana e della cosiddetta "Cassia Orvietana", la strada che collega Orvieto a Chiusi, transitando per Città della Pieve.

Riaperto nel 2003, dopo lunghi anni di restauro – nel 2011, è stata la volta del sipario storico realizzato intorno al 1870 da Mariano Piervittori e raffigurante "Il Perugino con la moglie Chiara Fancelli ed un gruppo di allievi, tra i quali Raffaello" – il Teatro Comunale "Accademia degli Avvaloranti" di Città della Pieve - qui, il suggestivo virtual tour - ha presentato domenica 16 ottobre la nuova stagione teatrale.

Intermezzo musicale – fisarmonica e chitarra – e brindisi augurale per salutare le sette proposte in cartellone. Filo conduttore scelto, la profetica citazione di Daniel Pennac: "Una risata ci salverà". Il primo a impegnarsi per la causa è Massimo Ghini che venerdì 4 novembre alle 21 si misura con la travolgente comicità del testo di Florian Zeller "Un'ora di tranquillità", commedia "moderna, brillante e divertente grazie al meccanismo del vaudeville giocato tra equivoci e battute esilaranti".

La Berlino degli anni '30 fa da cornice all'incontro di due sfortunati artisti di cabaret che cercano la possibilità di rilanciare altrove la propria carriera e allo spettacolo "Ti parlerò d'amor" di Gianni Gori e Alessandro Gilleri, atteso martedì 6 dicembre alle 21. Coppia di fatto per reciproco interesse, Marzia Postogna e Andrea Binetti, diretti da Tommaso Tuzzoli, sul palco sognano rispettivamente di raggiungere in America Marlene Dietrich e Parigi, generosa nell'accoglienza degli artisti perseguitati.

"Affascinante miscuglio di quotidianità, rimembranze e pulsioni inconsce”, il "Week end" di Luca De Bei inizia martedì 10 gennaio alle 21 grazie a Margherita Di Rauso, Giulio Forges Davanzati e Brenno Placido che inscenano l'ultimo testo della trilogia che Annibale Ruccello definiva "teatro da camera". "La storia di una solitudine, di uno spaesamento, di uno sradicamento culturale che si trasforma nel corso della vicenda in un'alienazione che ha dunque radici nel sociale oltre che nel privato".

È una parrocchia, nella Pozzuoli povera e sognante degli anni '50 il fondale di "Grisù, Giuseppe e Maria", opera a cinque interpreti che sabato 11 febbraio alle 21 trova in Nicola Pistoia – sua, la regia – e Paolo Triestino i protagonisti di un riuscitissimo affresco che tra un sacerdote, un sacrestano strampalato, due sorelle pie ma inclini al guaio e il fascinoso farmacista del paese racconta, divertendo ed commuovendo, un'Italietta che non c'è più, ma pur sempre drammaticamente attuale.

Promette risate anche "Bedda Maki. Come re-sushi-tare il ristorante e vivere felici", testo vincitore della quarta edizione del concorso "Una commedia in cerca di autori" che martedì 21 febbraio alle 21 porta sul palco Chiara Boscaro e Marco Di Stefano con la regia di Roberto Marafante. Il ristorante del titolo è la sicula tonnara di Toni che per anni ha deliziato il palato dei milanesi e che ora si trova a fare i conti con street food, fusion e debiti.

"Le vie del mondo" si mescolano sabato 4 marzo alle 21 in un viaggio musicale itinerante, a tratti comico, che spazia tra brani e ritmi popolari provenienti dall’Italia a melodie diffuse in tutto il resto dell’Europa. Dai Balcani all'Andalusia, dall'Africa all'America ha tutto origine dall’incontro tra la comicità di C'art e la musicalità unica del gruppo Musica Spiccia, gruppo musicale trans-generazionale nato dall'intenso lavoro dell’associazione Baule dei Suoni di Como.

Doppio l'appuntamento in anteprima nazionale, Progetto Studio "Intorno a Don Carlos: prove d'autenticità. Kammerspiel Studio 1.1", di scena sabato 8 aprile e in replica domenica 9 aprile, sempre alle 21. Drammaturgia e regia di Marco Filiberti. Le vie di Frederic Shiller condurranno alla corte di Filippo II, dove l'eccentrico infante Don Carlos è accusato di avere un relazione incestuosa con la matrigna, la regina Elisabetta di Valois.

La campagna abbonamenti si apre giovedì 20 ottobre presso l'Info Point di Città della Pieve, contestualmente alle prevendite dei biglietti per l'intera stagione che si tiene con il supporto di Bcc Umbria Credito Cooperativo. Il Botteghino del Teatro sarà aperto per la vendita dei biglietti il giorno stesso degli spettacoli, un'ora prima. Tre, gli ordini. Quattro, le fasce di prezzo. Aperto, l'invito.

Per ulteriori informazioni:
0578.298520 – 0578.298939
info@cittadellapieve.org

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 novembre

Guida Michelin 2018, brillano le stelle di "Casa Vissani", "La Parolina" e "Castello di Fighine"

Lo specchio etrusco con i Dioscuri esposto all'Antiquarium Comunale

"Un mondo di fiabe", letture ad alta voce nelle Scuole Primarie

"Alta Velocità e miglioramento del trasporto ferroviario locale. Serve un impegno concreto"

Karate, al via stagione agonistica Fik 2017-2018 con la quarta Golden Cup

Vicenda parcheggi: insinuazioni inaccettabili

Dalla storia medievale, idee e spunti per la Orvieto del futuro

Assemblea regionale sulla sicurezza sul lavoro di Cgil, Cisl e Uil

Al castello di Bartolomeo la storia di Invernizzi, 40mila chilometri e cinque continenti in sella alla sua bici

Gli allievi dell'Istituto Alberghiero coinvolti nel progetto "Identità e territorio"

Firmato l'accordo di programma per il nuovo svincolo in uscita dal raccordo Perugia - Bettolle

Nuova auto per la Polizia Locale. Impegno su sicurezza e controllo del territorio

Fondo utenze deboli, prorogato al 31 dicembre il termine ultimo per presentare domanda di ammissione

Proposta della candidatura di Fausto Cerulli al prossimo Premio Nobel per la Letteratura del 2018

La Vetrya Orvieto Basket ritrova la vittoria tra le mura amiche

Roberto Burioni presenta il libro "La congiura dei somari"

"Orvieto StreetArt" presenta l'opera dedicata ad Aldo Netti

Weekend ricco di soddisfazioni per l'Orvieto FC

"Nessun impianto di Css a Orvieto", Nevi chiede dimissioni a Germani

Ancora un successo per Francesco Barberini con il suo nuovo video in Piemonte

Don Eugenio Campini è ufficialmente il nuovo parroco di Allerona Scalo

L'Albero dei Diritti mette radici nel giardino dell'Asilo Nido "Il Grillo Parlante"

Orvieto celebra la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne

Sì al progetto per la gestione associata delle funzioni, Porano Comune capofila

Germani scrive al CorSera: "Servizi al cittadino e aree interne, apriamo un dibattito"

Lavori sugli immobili, traffico temporaneamente interrotto in Via Alberici e Via Filippeschi

Orvieto commemora la figura di Padre Chiti, generale dei Granatieri e soldato di Dio

Baschi verdi, cerimonia conclusiva del corso. Modifiche alla viabilità in Piazza XXIX Marzo

"Umbria, il tuo regalo di Natale". Presentata la nuova campagna di promozione turistica

Acea in commissione, verso il superamento di inceneritore e discarica

"Visti da vicino". Mostra nella Collegiata dei Santi Giovanni e Andrea Apostoli

Riqualificazione della stazione, presto il via libera delle FS all'inizio dei lavori

Parrano riflette su "La tutela delle donne nel mondo del lavoro"

Mister Fatone carica l'Orvietana in vista del Subasio

La parete della Scuola dell'Infanzia ospita il murale "L'albero che suona" di Salvatore Ravo

Si presenta "Presenze ebraiche in Umbria meridionale dal medioevo all'età moderna"

Un Lucca inarrestabile piega Azzurra Iemmeci 63 a 47

20 novembre, Giornata mondiale dell'Infanzia: in Italia non tutto è da festeggiare

Pendolari: il nuovo orario non tiene fede agli impegni. Gli amministratori si mobilitino per salvare il salvabile

Altra Città presenta un'interpellanza sui disagi del nuovo orario e sollecita il Consiglio Comunale aperto richiesto dai pendolari

Le biblioteche come servizio per gli amministratori locali: seminario di formazione/informazione. Mercoledì 21 novembre a Palazzo dei Sette

I problemi dei pendolari orvietani in un ordine del giorno del gruppo misto provinciale di Sinistra Democratica

Emma Dante a Orvieto per 'Migrazioni' con 'Il festino': storia di un'esistenza difficile

Basket. Colpo di scena in Azzurra Iemmeci: Angelo Bondi subentra in panchina a Massimo Verdi

Nuovo orario ferroviario, niente passi in avanti. Ora basta: i pendolari umbri in stato di agitazione

Concluse le semifinali di Sanremolab: ecco i quaranta ammessi in finale

Butto, aggiornato o riciclo integrato?

Gemellaggio in onore di sua maestà il Tartufo

Forza Italia Orvieto rilancia la battaglia contro la tassa del Consorzio di bonifica Val di Chiana

A fine novembre le 'Seconde giornate cardiologiche Orvietane' : un evento scientifico sempre più qualificato

'Sacro sono': musica ed enogastronomia di qualità per il Natale nell'Amerino. Presentata in Provincia la prima edizione

Servizio idrico: accelerare i tempi sulla nuova proposta di legge. Un odg del Consiglio provinciale

Eclatante vittoria della Coar femminile sullo Scheggia 10 a 4