cultura

"Sotto il cielo degli Etruschi". Doppia notte bianca al Fanum Voltumnae

lunedì 27 luglio 2015
"Sotto il cielo degli Etruschi". Doppia notte bianca al Fanum Voltumnae

Venerdì 31 luglio e sabato 1 agosto dalle ore 21 in località Tamburino - Ponte del Sole si rinnova l’iniziativa "Sotto il cielo degli Etruschi - Notte bianca al Fanum Voltumnae", finalizzata a conoscere da vicino ed apprezzare gran parte del patrimonio etrusco di Orvieto, conservato e/o ancora da svelare nel Parco Archeologico Ambientale dell’Orvietano.

Una formula – la notte bianca al Fanum Voltumnae – che si inserisce nell’ambito delle numerose iniziative di “promozione in notturna” del patrimonio artistico che il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha realizzato negli ultimi anni, e che hanno il pregio di far leva su una molteplicità di suggestioni visive, emozionali e d’atmosfera che una tradizionale visita guidata non favorirebbe.

Un appuntamento certamente innovativo che, con l’ausilio di suoni e luci, ogni anno pone sotto una prospettiva diversa il grande patrimonio di storia, cultura e arte che sono il carattere distintivo del territorio di Orvieto e che, per queste ragioni, come già accaduto nelle precedenti edizioni, è stato sempre molto apprezzato dal pubblico di ogni età.

Anche quest’anno saranno due le serate dedicate all’area archeologica di Campo della Fiera che racchiude ancora tante notizie sull’identità e le tradizioni culturali del territorio orvietano alla pendici della Rupe; così importanti per scrivere nuovi capitoli della ricerca e dello studio degli scavi archeologici finora compiuti. Informazioni che andranno ad arricchire il patrimonio storico, artistico e archeologico del nostro Paese.

Oltre alla visita guidata in notturna agli scavi archeologici in corso dal 6 luglio scorso a Campo della Fiera, sono in programma due momenti: venerdì 31 luglio “Stregati dalla luna” osservazione astronomica a cura dell’Associazione Nuova Pegasus e, per la sera di sabato 1 agosto, ha aderito generosamente all’iniziativa Toni Concina (già Sindaco della Città) che eseguirà al pianoforte “Note Celesti”, omaggio agli Etruschi.

Partecipare alle serate sarà anche un modo per sostenere la ricerca archeologica e il patrimonio culturale e rilanciare il settore turistico che esso muove. Le indagini della campagna di scavo 2015 sono condotte dall’Università di Perugia sotto la direzione della Prof.ssa Simonetta Stopponi. Anche quest’anno vi partecipano studenti di Atenei italiani e stranieri. In tanti anni di ricerche, le indagini hanno messo in luce un ricco palinsesto di strutture che testimoniano come il luogo fu frequentato per duemila anni, dal VI sec. a.C. alla Peste Nera del 1348.

La moderna critica archeologica sembra oramai concorde nel riconoscere l’area quale sede del Fanum Voltumnae, il santuario federale dove si riunivano annualmente i rappresentanti delle più importanti città etrusche per prendere decisioni di interesse comunitario. In occasione delle assemblee si svolgevano anche mercati, gare atletiche e spettacoli teatrali. Un’iscrizione ha rivelato il nome etrusco del sito: “il luogo celeste”.

Ma l’attività di scavo riceve soltanto il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, ormai insufficiente per provvedere alle tante necessità, in particolare ai restauri che l’Ente concessionario è tenuto, secondo le direttive ministeriali, ad eseguire per proprio conto e le due serate “Sotto il Cielo degli Etruschi – Notte bianca al Fanum Voltumnae”, con visite in notturna dell’area archeologica a Campo della Fiera sono a beneficio della raccolta di fondi che aiutino il lavoro dei ricercatori.

L’iniziativa è promossa dall’Università di Perugia nell’ambito della 16esima campagna di scavi a Campo della Fiera e, come per le precedenti edizioni, è patrocinata da: Comune di Orvieto, Parco Archeologico Ambientale dell’Orvietano, Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto e Cassa di Risparmio Spa e Protezione Civile di Orvieto, Associazione Pegasus, Arch. Simone Moretti Giani.

Per partecipare occorre la prenotazione obbligatoria (tel. 339.7541306). L’orario di visita va rigorosamente rispettato. Si ricorda che l’adesione “volontaria” all’evento solleva gli organizzatori da ogni responsabilità. Il servizio d’ordine sarà coordinato dal personale della Protezione Civile.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 marzo

"Ficulle, Borgo del Belvivere". Progetto aperto, verso l'Ospitalità Diffusa

Al Mancinelli, "Ferite a Morte" di Serena Dandini. Con Lella Costa per dire "No" al femminicidio

"Le Elezioni viste della Rete", gli esiti del seminario all'Unitus

La Fit'n Dance Academy vola a Barcellona per il Campionato Mondiale di Danza

Paparelli al food show "Ciao Italia": "Grande vetrina per le produzioni umbre di qualità"

Vetrya, nuovo contratto con Vodafone Spagna per erogazione servizi mobile payment

Da Allerona Scalo, gli indirizzi pastorali del nuovo parroco

Le more

Le opere di Rita Paola in esposizione al Museo Colle del Duomo

Apertura straordinaria ed eventi in Biblioteca per la Settimana dell'Arte

"Orvieto per Tutti" sul centro storico: "Quale è il progetto?"

"Esercizio in tre atti per ritrovare le ragioni del legame tra luogo e comunità"

Pantano

Al Museo Civico di Zoologia presentazione del libro "Il mio primo grande libro sugli pterosauri"

Nuova seduta per il Consiglio Provinciale. L'ordine del giorno

Torna "Storie Sottobanco", i giovani studenti umbri diventano scrittori e si mettono in gioco

Alluvione, sei anni dopo. Il Comitato 12 Novembre 2012 sollecita interventi

Nessun dietro front su Piazza del Popolo. Aperto il confronto anche sul commercio

Inizia dal Porto Romano di Pagliano, la sensibilizzazione sull'Art Bonus

La soprintendente Margherita Eichberg in visita al Parco di Vulci

"Maremma d'aMare". Al via la quinta fiera delle tradizioni maremmane

L'Asd San Venanzo festeggia mezzo secolo di storia

Orvietana, Fatone spara sui "gufi"

Ingresso gratuito per tutti gli studenti per il docufilm "Pertini. Il Combattente"

A Magione si accendono i motori, driver e scuderie orvietane non stanno a guardare

"Coloriamoci di lilla". Luce accesa sui disturbi del comportamento alimentare

Brunori Sas, sold out la tappa umbra di "A Casa Tutto Bene Tour"

Michel de Montaigne per il secondo incontro dell'Osteria Philo

Alla Casa Laboratorio "Il Cerquosino", torna il progetto Erasmus Plus

Valeria Deanesi pronta al gran finale della Zambelli Orvieto

Il vescovo Benedetto Tuzia visita il Vicariato di San Terenziano

Under 20, seconda giornata del concentramento interregionale

A Villalba la “Sagra della Primavera”

Parlando di una lei

Nuovo team ufficiale Osella, a Fattorini la guida della PA30 V8 Zytek Evo

Ultimi giorni per visitare la mostra "Etruschi à la carte" e una nuova esposizione di carattere archeologico

Spacciavano droga a minorenni, in manette giovani orvietani

Quaresima: la guarigione pericolosa

Operazione Albornoz, tutti i dettagli del blitz

Lavori pubblici, quasi mille imprese iscritte nell'elenco regionale

"Slow life / Slow city. Ambiente, architettura, paesaggi del cibo: le piccole città del buon vivere come modello per le comunità urbane"

Eccidio di Camorena, corteo cittadino e presentazione del libro "Gli uomini di Mussolini"

La droga veniva nascosta nelle batterie, le foto

"Mille giorni di fallimenti politici e di arroganza". Olimpieri (IeT): "Germani alla frutta"

"Respira Parrano", Comune ed Università avviano lo studio aerobiologico dell'aria

Provincia, mobilitazione no tagli. "Niente più risorse per le strade", venerdì iniziativa per le scuole

Marcia per l'Europa, nel 60esimo anniversario dei Trattati di Roma

Bellezza ferita dal sisma, visita alle opere d'arte custodite a Santo Chiodo di Spoleto

Convenzioni tra ospedali, ad Acquapendente due medici specialisti di Orvieto

Riunito il "Tavolo Verde", dai provvedimenti post-sisma forte accelerazione pagamenti Psr

Asd Pm Pertica Orvieto: Vice Campioni Nazionali al campionato italiano a staffetta di pentathlon moderno

Settimana dell'Arte all'Istituto di Istruzione Artistica Classica e Professionale

È @governo.it, bellezza!

Al via la terza edizione del Master per gli "investigatori dell'arte"

Terza edizione per il Festival Nazionale dell'Educazione

"Fiorito è bello". Laboratorio di Primavera alla Biblioteca Ragazzi

Dio

Porano

Ampliata l'offerta di trasporto pubblico tra San Venanzo e Marsciano