cultura

Il teatro diventa veicolo per il turismo sostenibile. TeMa presenta Umbria Green Card

domenica 19 aprile 2015
Il teatro diventa veicolo per il turismo sostenibile. TeMa presenta Umbria Green Card

E’ in programma martedì 21 aprile alle ore 16.00 presso il Teatro Mancinelli di Orvieto la presentazione del Progetto "Umbria Green Card" in collaborazione con la Soc.Techne, il Comune di Orvieto e l’Associazione TeMa.  Nato nel 2013, il progetto si prefigge l’obiettivo primario di unire il territorio umbro mediante una rete di strutture convenzionate. Nello specifico, gli obiettivi di Umbria Green Card sono: Turismo sostenibile, Valorizzazione del Territorio e Mobilità alternativa.

Umbria Green Card nasce dall’idea di sviluppare in Umbria una forma di Turismo sostenibile, che offra ai visitatori la possibilità di conoscere e vivere il territorio con particolare attenzione all’ambiente, attraverso una rete di opportunità e numerosi servizi ad un prezzo agevolato tramite l’utilizzo di una card dedicata e veicoli 100% elettrici, 100% green.

Contestualmente all’acquisto della card, vengono fornite ai turisti (o rese scaricabili dal sito web) delle mappe relative a percorsi di interesse storico, naturalistico, artistico, religioso ed enogastronomico, con l’indicazione delle strutture ricettive convenzionate presenti in tutta al regione e che applicano sconti ai possessori della card, annuale (più adatta per i residenti) o settimanale (rivolta i turisti).

L’offerta, vantaggiosa anche per le strutture ricettive aderenti, prevede per queste ultime la possibilità di entrare in un circuito virtuoso basato su sostenibilità, rispetto ambientale e valorizzazione del territorio. Attraverso il sito internet www.umbriagreencard.it e l’App dedicata, è possibile consultare le strutture ricettive e le utilities convenzionate, i laboratori d’artigianato locale, musei ed eccellenze del territorio, nonché tutte le colonnine di ricarica presenti in Umbria.

L’Associazione TeMa, da tempo fortemente orientata alla valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti di eccellenza, abbraccia il progetto Umbria Green Card facendo così rientrare Orvieto ed il territorio orvietano in questo percorso virtuoso che favorisce lo sviluppo del turismo sostenibile. TeMa si presenterà nella sua nuova veste di promotore di itinerari turistico-culturali ed enogastronomici, attraverso il coinvolgimento di strutture ricettive ed enogastronomiche presenti sul territorio e vicine a tematiche quali risparmio ed efficientamento energetico, rispetto dell’ambiente, agricoltura biologica a Km 0, utilizzo intelligente delle risorse ambientali.

Il tutto nell’ottica di favorire la fruibilità turistica con un’ impronta “green” e di aumentare la permanenza media dei visitatori nel territorio. Dopo l’inaugurazione della colonnina Enel per la ricarica dei veicoli elettrici nel dicembre scorso durante l’ultima edizione di Umbria Jazz Winter, proseguono dunque ad Orvieto le iniziative concrete a favore della sostenibilità ambientale.

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"