cultura

Progetto "Ambasciatore della Tuscia" al via il workshop con i partner di Berlino

venerdì 14 novembre 2014
Progetto "Ambasciatore della Tuscia" al via il workshop con i partner di Berlino

Il primo giorno del workshop “Ambasciatore del buon vivere e viaggiare nella Tuscia” è iniziato con una full immersion nella storia del territorio della Tuscia, con particolare riferimento alla civilizzazione etrusca per i docenti della scuola Brillat-Savarin-Schule di Berlino (i professori Gerhard Niess, Katharina Sieg) e per gli altri partner del progetto, tra cui il dott. Bernd Gasser dell’Agenzia Ombrellone. Docente e guida d’eccezione il dott. Pietro Tamburini, etruscologo, Direttore del Museo territoriale del Lago di Bolsena e coordinatore del Sistema museale del Lago di Bolsena, tra i fondatori del Club UNESCO Viterbo Tuscia.
Il workshop mira alla accurata preparazione del prossimo stage della Brillat-Savarin-Schule di Berlino, la Scuola di formazione per cuochi e operatori dell'ospitalità più grande della Germania (con oltre 5000 alunni), che da quest’anno ha iniziato ad organizzare per i propri allievi degli stage formativi nella Tuscia.

Lo stage che si svolgerà a maggio 2015 avrà per tema l’alimentazione etrusca, in coincidenza con l’ anno ad essi dedicato. Organizzato dal Club UNESCO Viterbo Tuscia, dall’ Associazione “Di Tuscia un po’” e dall’ Agenzia ”Ombrellone” di Berlino, il progetto “Ambasciatore del buon vivere e viaggiare nella Tuscia” ha l’obiettivo di formare dei veri e propri ambasciatori del buon gusto e del viaggio sostenibile, giovani informati e consapevoli che, in base alle loro dirette esperienze possano promuovere più adeguatamente la cultura, la gastronomia, il turismo e l’ambiente della Tuscia a Berlino e nel Land di Brandeburgo.
All’edizione 2014 del progetto hanno dato la loro adesione la Regione Lazio, l’Arsial, la Camera di Commercio, la Provincia di Viterbo e alcuni dei più significativi Comuni della Tuscia, come Viterbo, Acquapendente, Castiglione in Teverina e Montefiascone.

Il progetto ha già creato significative occasioni di promozione della Tuscia in Germania ed ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti da parte del dott. Marco Montini, responsabile dell’ENIT per i paesi di lingua tedesca, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo e Centro Europa e dell’Ambasciatore S.E. Elio Menzione che in luglio, nel corso di una significativa cerimonia presso l’Ambasciata d’Italia a Berlino ha consegnato agli studenti che hanno partecipato al progetto il documento Europass che certifica in maniera formale le competenze acquisite durante il loro percorso di tirocinio nella Tuscia. Al Workshop che si svolge dal 13 al 19 Novembre, insieme alla delegazione della Brillat-Savarin Schule e dell’Agenzia Go Europe di Berlino, partecipano, oltre ai soggetti istituzionali patrocinatori, anche la Condotta SlowFood, Confcooperative, la Rete Villaggio della Tuscia, il Consorzio Valori e Sapori della Tuscia, In.da.co, Coop, Tesori d’Etruria, C&P Adver-Effigi. Il Workshop mira ad un bilancio dell’attività svolta nel 2014 e a sviluppare i programmi futuri per la promozione del territorio della Tuscia e per l’internazionalizzazione dei suoi prodotti tipici.

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate