cultura

"Letteralbar" in udienza da Papa Francesco. In pubblicazione il commentario sulle opere di misericordia

mercoledì 22 ottobre 2014
"Letteralbar" in udienza da Papa Francesco. In pubblicazione il commentario sulle opere di misericordia

Il sodalizio culturale "Letteralbar" e la Cooperativa editoriale "LibroSì Edizioni" sono lieti di comunicare che gli scrittori orvietani Pier Luigi Leoni e Mario Tiberi insieme a Laura Calderini e Leopoldo Tiberi, rispettivamente autori di prefazione e postfazione, doneranno a Papa Francesco mercoledì 29 ottobre il loro Commentario sulle Opere di Misericordia di prossima uscita in libreria e presentazione, avente per titolo "Sopportare pazientemente le persone moleste".

"Pier Luigi Leoni e Mario Tiberi - si legge nella quarta di copertina - abitano agli antipodi dell’acrocoro orvietano, ma sono vincolati da fraterna amicizia e dall’impegno in un sodalizio letterario. Nelle quattordici opere di misericordia raccomandate dalla Chiesa cattolica hanno concordemente individuato l’occasione per scambiarsi le rispettive riflessioni sull’etica cristiana. Ne è venuto fuori un libro composto dalle 28 lettere che i due amici si sono scambiate in un arco di tempo piuttosto breve. Laura Calderini, impegnata nello stesso sodalizio letterario, e Leopoldo Tiberi hanno arricchito il libro con una prefazione e una postfazione. Gli autori non hanno l’aria di voler insegnare alcunché, ma solo di invitare alla riflessione sui temi fondamentali della convivenza".

Pier Luigi Leoni è nato a Montefiascone nel 1943. Vive a Orvieto. È dottore in giurisprudenza, segretario comunale a riposo, giornalista pubblicista. Autore di saggi storici, giuridici e politici, scrive anche racconti e svolge attività politica e giornalistica nell’ambito cittadino. Ama definirsi aforista e gastrosofo.

Mario Tiberi nasce ad Orvieto il 24 maggio 1951. Di rigorosa formazione umanistica, ha costantemente coltivato gli studi di letteratura ita- liana, latina e greca antica assieme a quelli giuridici per i quali ha conseguito la Laurea specialistica in Roma. Sostenuto dalla Fede Cristiana mai venuta meno, ha via via maturato le ferma convinzione di dedicare il resto della sua vita all’affermazione dei princìpi della solidarietà umana nella concretezza della realtà. Ha pubblicato con LibrosiEdizioni Il latino che serve (2012), All’inseguimento della felicità (2012) e Il latino delle passioni (2013).

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 gennaio