cultura

Ad Acquapendente una nuova idea di teatro. Tutti gli artisti in arrivo al Boni.

venerdì 17 ottobre 2014
di Davide Pompei
Ad Acquapendente una nuova idea di teatro. Tutti gli artisti in arrivo al Boni.

"Frizzante, fresca, aperta alle novità ma senza dimenticare la grande tradizione". È questa l'aria che intende soffiare il nuovo direttore artistico del Teatro Boni di Acquapendente Sandro Nardi, pronto ad alzare il sipario su una stagione teatrale in grado di intercettare un pubblico variegato grazie a 15 proposte che declinano il concetto di qualità. "Amo scardinare le convenzioni, la routine, i luoghi comuni – spiega - e preferisco dare spazio alla creatività e all'improvvisazione. Vogliamo vedere il Boni sempre pieno. Il pubblico è l'anima del teatro. Abbiamo coinvolto amici e artisti in questa avventura per offrire alcuni degli spettacoli più interessanti che ci sono in questo momento".

Collaborazioni preziose, a difesa e sostegno della cultura, per rilanciare la ribattezzata "piccola perla ottocentesca della città di Acquapendente". Tra queste, c'è anche quella con il teatro di Tor Bella Monaca – diretto da Alessandro Benvenuti, 40.000 le presenze superate la scorsa stagione – grazie alla quale è stato possibile costruire una programmazione di qualità con budget ridotti. "Siamo di fronte ad un cartellone ambizioso – sottolinea il sindaco di Acquapendente Alberto Bambiniche mette insieme qualità e innovazione, con la presenza di nomi prestigiosi e progetti che coinvolgono scuole, compagnie amatoriali e un nuovo modo di intendere il teatro come luogo fisico: anno dopo anno ci accorgiamo di come questa struttura sia importante per la nostra città".

Presentato domenica 12 ottobre con una festa-spettacolo che ha visto sfilare sul palco aquesiano in veste di madrina d'eccezione Miranda Martino, accanto ad Alessandro Benvenuti, Maddalena Rizzi e direttamente da "I Cesaroni" Giancarlo Ratti, il cartellone sarà aperto sabato 1 novembre alle 21 dal divertente "Chez Dimì", già vincitore del premio speciale della giuria al Festival Nazionale del Teatro Sociale, portato in scena dalla Compagnia Dimidimitri per la regia di Giuseppe Sinatra. Sul palco Giuseppe Sinatra, Alessio Ricci, Marco Miglia e Lidia Femia.

Domenica 16 novembre alle 17.30, in prima nazionale, Blas Roca Ray e Maddalena Rizzi danno corpo a "Ferro - Il sapore del buio", terribile viaggio verso l'elaborazione di un dramma devastante. A seguire, domenica 30 novembre alle 17.30 è la volta di Paola Gassman con una nuova produzione de "La vita non è un film di Doris Day". Sul palco, al suo fianco, dirette da Claudio Bellanti, anche Lydia Biondi e Mirella Mazzeranghi.

Raffinato set acustico, domenica 7 dicembre alle 21, per la cantautrice livornese Nada che porta in tour nell'alta Tuscia il suo "Occupo poco spazio", l'album che racconta storie d'amore, di solitudine e di scelte di vita. Segue, domenica 14 dicembre alle 17.30 "Lettere di oppio", nuova produzione firmata Tiziana Foschi e Antonio Pisu, per la regia di Cinzia Villari, nei panni di una nobildonna che attende da anni il ritorno del marito e il cinico ma fidato maggiordomo.

Altra novità, in concomitanza con le festività di fine anno, il mini cartellone "Natale a teatro" rassegna di circo-teatro tra abilità e comicità. Tre, gli appuntamenti previsti: domenica 28 dicembre alle 17.30 il comico-musicale "Smoking Chopin" di e con Thomas&Lorenzo. Giovedì 1 gennaio alle 17.30, arriva il clown-theatre di e con Alessandra Casali alle prese con "Sposami!". Domenica 4 gennaio alle 17.30, invece, Nando & Maila – al secolo, Ferdinando D'Andria e Maila Sparapani – vivono lo "Sconcerto d'amore" sotto forma di circo-teatro.

L'anno nuovo si apre con Roberto Santi che, dividendosi tra cinema e teatro, domenica 11 gennaio alle 17.30 interpreta "Animula, vagula, blandula. Adriano l’uomo", scritto da Flavio Marigliani e diretto proprio da Sandro Nardi. "Come ammazzare la moglie o il marito senza tanti perché" è il titolo impegnativo della commedia diretta da Filippo D'Alessio che vede in scena domenica 1 febbraio alle 17.30 Maddalena Rizzi, Andrea Murchio, Emiliano Noce, Alessandra Cavallari.

"Un comico fatto di sangue" ha invece l'espressivo volto di Alessandro Benvenuti, ad Acquapendente giovedì 26 febbraio alle 21. Marzo è rosa con "Le fuggitive", alias Valeria Valeri e Milena Vukotic, che per la regia di Nicasio Anselmo saranno sul palco domenica 1 marzo alle 17.30. Sabato 7, invece, alle 21 Maddalena Rizzi rende onore a "Elisabetta I – Le donne e il potere" diretto ancora una volta da Filippo D'Alessio. "Crimini del cuore", sabato 21 marzo alle 21, cala un tris d'assi come Elisabetta Pozzi, Caterina Costantini e Benedicta Boccoli, per la regia di Marco Mattolini. Il sipario lo chiude domenica 12 aprile alle 17.30, Ulderico Pesce con "Fiato sul collo".

Fuori dal cartellone, ma già in programma il tradizionale "Concerto di Natale", venerdì 26 dicembre, il "Veglione in Maschera" per Carnevale e poi, la quarta edizione di "Amateatro", il torneo di teatro amatoriale che, per la prima volta, nel 2015 coinvolgerà un'area più vasta andando ad interessare non solo il Teatro Mancinelli di Orvieto e il Teatro Boni di Acquapendente ma anche il Cinema Teatro Amiata di Abbadia San Salvatore, unendo nel segno dell'arte scenica Umbria, Lazio e Toscana.

Il costo dei biglietti è di 12 euro per ogni spettacolo. Se, però, alla fine di uno si acquista il biglietto per lo spettacolo successivo il prezzo scende a 10 euro. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi allo 0763.733174 oppure info@teatroboni.itwww.teatroboni.it.

 

(foto di Giampietro Semprebene)

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 maggio

Il tramonto della Rupe, la storia di Margherita Aldobrandeschi tra le "Donne di potere"

Da Bolsena a Orvieto per la 22esima edizione della Marcia della Fede

Sosta vietata

Festa grande per i 40 anni del gruppo sportivo "Colonnetta Calcio"

"Allerona Petit Tour". Tra i sentieri e le strade del vino in mountain bike

Piloti orvietani pronti alla sfida sulle Alpi Carniche

I Comuni del Sistema Bibliotecario "Lago di Bolsena" e il ricordo della Grande Guerra

Ciao Sergio, "Sit tibi terra levis"

Eseguiti altri interventi di pulizia della rupe. "Linea dura contro chi abbandona rifiuti"

Via ai lavori lungo la Strada della Stazione. Prorogati quelli in Via Alberici e in Via Ghibellina

Buone pratiche per la prevenzione dei fenomeni infortunistici, protocollo d'intesa tra Usl e Inail

Il Centro socio-riabilitativo "Capotorti" partecipa a "Marelibera" 2018

Giacomo Gusmano nominato presidente della Sezione di Terni dell'Ancri Umbria

Angelo D'Acquisto a Taormina. Lo chef rappresenta l'Umbria a "Cibo Nostrum"

Pino Strabioli alla giornata di chiusura del progetto scuola "A spasso con Abc"

Carenza di personale sanitario. Zeno (Pci): "La situazione è grave"

Nasce "Cantiere Orvieto". Emilio Casalini presenta "Cantieri di Narrazione Identitaria"

Gino Roncaglia presenta il libro "L'età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale"

Meeting di cosplayer, arrivano i protagonisti di "Assassin's Creed" e "Il Trono di Spade"

"UmbriaMiCo - Festival del Mondo in Comune". Sei città, un intreccio di eventi

"Rilanciare la stagione della prevenzione strutturale per aumentare la sicurezza"

L'Orvietana libera Fatone, non sarà lui il tecnico per il prossimo campionato

Civita di Bagnoregio protagonista alla Biennale di Architettura di Venezia

Chi vincerà le elezioni regionali in Umbria

Premio "OrvietoSport" 2015. Tutti i premiati, le menzioni speciali

"Orvieto in Fiore", anche senza sole. Al S.Maria della Stella il Palio della Palombella

Grazia Di Michele in visita a "Oltre la finestra". Allestimento prolungato fino al 2 giugno

Falsi maiali biologici, nel mirino un allevamento orvietano

Al Palazzo dei Congressi convegno su "Cento Anni di Grande Guerra in Italia"

Servizi intensificati in occasione della Pentecoste. Denuncia e foglio di via per due nomadi

L'Asd Tennis 90 organizza l'edizione 2015 del Circuito dell'Olio

Francigena Marathon da Acquapendente a Montefiascone. Oltre 700, gli iscritti online

La tre giorni didattica inserita nel progetto "Approccio multidisciplinare al sito archeologico di Carsulae" fa centro

Carta costituzionale e bandiera italiana ai 18enni per la Festa della Repubblica

Castel di Fiori profuma per l'edizione 2015 di "Archeoflora"

Seconda edizione per il mercatino delle eccellenze

Cena elettorale a San Venanzo, al centro del dibattito il degrado della SS 317

In tanti alla "Giornata della Salute". Parola d'ordine: prevenzione

Amanda Sandrelli al Mancinelli per "Oscar e la dama in rosa"

Posti ancora disponibili per il seminario teatronaturale#01

Oggi i funerali di Beatrice Orsini

Incontro al Palazzo dei Sette su "Droga, doping e adolescenza. Che fare?"

Al Palazzo del Popolo, via al convegno "I linguaggi del corpo alla luce del contributo delle Neuroscienze e della Esperienza Ipnotica"

Sottoscritti i contratti di locazione del Belvedere e di comodato gratuito per l'ex scuola di Corbara