cultura

Apre il Giardino dei Lettori. Alla biblioteca "Fumi" fioriscono storie di ceramica

sabato 20 settembre 2014
di Davide Pompei
Apre il Giardino dei Lettori. Alla biblioteca "Fumi" fioriscono storie di ceramica

Maioliche diverse, per forma e grandezza. Colori brillanti e smalti, che rendono visiva una storia di ceramica da svelare. Tasselli d'arte che completano quei lavori ultimati due anni fa e rendono ancora più interessante uno spazio cittadino dal potenziale inespresso come la Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi", qualificandone anche l'esterno. Da tempo nell'aria, nell'ex convento di Piazza Febei che da febbraio 2009 la ospita, aprirà finalmente sabato 20 settembre alle 18.30 il "Giardino dei Lettori".

Il brindisi inaugurale, arricchito da una piccola conviviale sulle note della Vecchia Funkeria del Corso, coincide con la presentazione del volume "Microcosmo ceramico. La decorazione in maiolica di Marino Moretti". All'artista orvietano, vincitore del concorso bandito un anno fa dall'amministrazione comunale, è stata affidata infatti la realizzazione del rivestimento in ceramica delle sedute allo scopo di sposare la tradizione della ceramica artistica-artigianale locale alle soluzioni estetico-funzionali dell'architettura.

"L’idea di allestimento del giardino – spiega l'architetto Valentina Satolli che ha realizzato il progetto – interpreta lo spazio esterno come prolungamento, proiezione e integrazione di quello interno, ma anche come opportunità di intrattenimento per gli utenti di ogni età, con una serie di zone differenziate secondo una propria vocazione dominante, non esclusiva né vincolante. Ovvero: movimento libero, teatro/recitazione, orto didattico".

La realizzazione del giardino della biblioteca è stata finanziata dalla Regione per un importo di 150.000 euro. Il progetto interessa l'ala sud del complesso di San Francesco per circa 1000 mq – l'ex convento adiacente all'omonima chiesa si estende su una superficie complessiva di 2700 mq – e rappresenta lo sbocco naturale di importanti servizi collocati a piano terra della struttura come l’Emeroteca che si affaccia sul chiostro disegnato a fine '500 da Ippolito Scalza, il Settore Ragazzi con i relativi laboratori didattici e la Sala Convegni-Auditorium dotata di entrata autonoma, quest'ultima ancora in corso di completamento.

Curata negli aspetti bibliotecari dall'architetto Daria Ripa Di Meana e dal professor Giovanni Solimine, la biblioteca resta in attesa di veder ristrutturato l'ultimo piano dell'edificio, parzialmente adibito a magazzino. Può contare, intanto, sulla pregiata Sezione Storica, l'ariosa Galleria Sovena e un gioiello d'avanguardia, unico nel Sistema bibliotecario regionale umbro, come la Sala Eufonica. A dispetto delle fin troppo note difficoltà legate all'insufficienza di personale in proporzione a spazi e servizi, l'apertura del nuovo giardino costituisce quindi l'ennesimo seme da aiutare a fiorire.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire

Meteo

giovedì 22 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 6.1ºC 91% buona direzione vento
21:00 3.2ºC 96% discreta direzione vento
venerdì 23 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.4ºC 89% buona direzione vento
15:00 7.3ºC 88% buona direzione vento
21:00 5.2ºC 96% discreta direzione vento
sabato 24 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.8ºC 95% discreta direzione vento
15:00 6.9ºC 95% buona direzione vento
21:00 4.9ºC 95% buona direzione vento
domenica 25 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.0ºC 91% buona direzione vento
15:00 1.2ºC 92% discreta direzione vento
21:00 -2.0ºC 95% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni