cultura

La bellezza come leva. "Scopriamo il Duomo di Orvieto con Maurizio".

sabato 7 dicembre 2013
di Davide Pompei
La bellezza come leva. "Scopriamo il Duomo di Orvieto con Maurizio".

Non solo un automa grigio-verde, erede di una lunga stirpe di battitori bronzei di campane. Ma da oggi anche il protagonista-narratore di una fiaba a colori, che punta a trasmettere il valore dell'arte e della bellezza alle nuove generazioni. È ai più piccoli, infatti, che è rivolta la guida "Scopriamo il Duomo di Orvieto con Maurizio", lo strumento didattico realizzato dall'Opera del Duomo con il contributo della Regione dell'Umbria e la collaborazione dell'Istituto d'istruzione superiore artistica classica e professionale di Orvieto. A guidarli all'interno della cattedrale, e ancora prima, tra le pagine della storia che ha portato alla realizzazione della facciata, è proprio Maurizio che sceso dalla sua torre, lontano dagli ingranaggi, conduce per mano i lettori lungo la piazza delle Meraviglie. Dove, accanto alla solenne cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta, si affacciano i palazzi papali, il palazzo vescovile, il palazzo dell'Opera del Duomo e le case dei canonici.

Compreso, quindi, lo stesso Palazzo Soliano che sabato 7 dicembre ha ospitato l'annunciata presentazione del volume curato da Laura Andreani e Alessandra Cannistrà con illustrazioni di Martina Congiu per i tipi di Palombi Editori, moderata dal presidente dell'Opera del Duomo di Orvieto Francesco Venturi e terminata con la visita alla torre del Maurizio. "Quando arrivate davanti alla facciata del Duomo di Orvieto - scrive Susanna Tamaro nella presentazione del libro - rendetevi conto di una cosa. Che tutta quella meraviglia davanti a voi è stata fatta senza tecnologia, senza computer, senza motori. Tutto è frutto soltanto della pazienza, dell'abilità, della passione dell'uomo".

E da qui è partita anche la riflessione di monsignor Benedetto Tuzia, vescovo della Diocesi di Orvieto-Todi. "Susanna Tamaro - ha detto - si chiede se saremo ancora capaci di immaginare opere destinate a durare nei secoli. L'immagine è quella di un cantiere dove si costruisce, si custodisce, si scopre. Noi tutti, però, soprattutto i giovani, siamo un cantiere con turni di lavoro e necessità. Dentro ognuno di noi, batte un Maurizio impegnato a costruire. La metafora del cantiere non riguarda solo la vita personale, ma anche quella di una città e di una comunità che sta costruendo se stessa. Saremo capaci di custodire le cose tramandateci? Ma soprattutto sapremo realizzare cose altrettanto meravigliose? Anche noi, siamo chiamati a lasciare qualcosa. Viviamo tempi un po' opachi, volgari non solo nei linguaggi ma anche nelle vite. Da questa bellezza che ci circonda, le nostre vite possono avere uno stimolo e superare i livelli di volgarità da cui siamo quotidianamente condizionati. C'è in noi questa libertà di farlo? Siamo custodi ma anche fruitori della bellezza. E il duomo, in questo senso, per anni cantiere di artisti e artigiani è custode del bello e ci chiama a dare una porta a un cantiere più grande, quello della vita".

Dal presidente del consiglio comunale Marco Frizza è giunto l'invito a dare linfa al seme della curiosità per conoscere la città che si abita. "Il Duomo - ha detto - rappresenta la massima espressione del nostro artigianato. Quelli che oggi noi chiamiamo artisti erano gli artigiani di un tempo. Orvieto è di tutti, ma ognuno porta il suo contributo. Abbiamo un capitale che è la nostra storia, per questo è opportuno conoscerla e rispettarla per andare avanti". Anche attraverso un libro per ragazzi.

"Un libro - ha spiegato l'editore Francesco Palombi - nato da un ottimo gioco di squadra, sia da parte di chi ha scritto i testi che di chi ha realizzato i disegni, per dare forma al concetto della bellezza della scoperta, legata alla curiosità di conoscere la realtà circostante, in questo caso un emblema come il Duomo di Orvieto, tramite l'artificio letterario della figura di un altro protagonista, Maurizio. Alla fine del libro, inoltre, è stato volutamente inserito un glossario per approfondire i termini utili a questo viaggio che tuttavia possono risultare ostici a un pubblico giovane. Questo strumento didattico attende ora di essere tradotto in inglese e tedesco, ma sicuramente colma un vuoto nel mondo dell'editoria per ragazzi".

"Approfitto della presenza del vescovo e del presidente del consiglio comunale - ha aggiunto il dirigente scolastico Mario Gaudino - per ricordare una situazione paradossale che interessa il liceo artistico di questa città. Oltre all'annoso problema della sede, ci troviamo infatti di fronte a un impoverimento nell'organico. In un liceo artistico è importante per i ragazzi essere a contatto con artisti, dando continuità ai progetti di collaborazione che da tempo questa scuola porta avanti con soggetti esterni come la realizzazione della vetrata per il palazzo dell'Opera del Duomo". Di qui, l'invito ai rappresentanti di Provincia, Comune e Curia a partecipare con i ragazzi all'assemblea d'istituto in programma per sabato 21 dicembre. E poi, la gratificazione per l'ex allieva del liceo artistico Martina Congiu, che ad Orvieto ha realizzato anche l'affresco situato all'ingresso di Palazzo Crispo Marsciano, in piazza Marconi, sede della Tenenza della Guardia di Finanza.

Alla presentazione del volume ha fatto seguito, infine, la proiezione del filmato "Ariologium de Muricio" realizzato da Giusi Testa, Massimo Achili, Raffaele Davanzo e Luciano Marchetti in occasione del restauro dell'automa del Maurizio. "Un video rimasterizzato da Fausto Pacifici - ha sottolineato Alessandra Cannistrà - che ben ripercorre la storia della torre, del suo orologio e dei costruttori della cattedrale. Insieme alla guida, affidiamo ai giovani il sogno di una città, sostenuta dal desiderio di essere rappresentata nella maniera più grande e bella possibile".

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 febbraio

Serena Autieri, doppia principessa del popolo. Al Lyrick, "Diana & Lady D"

Interventi antisismici sui beni culturali. Oltre 2 milioni di euro a Orvieto, più di 18 nella Tuscia

Concorso fotografico "Quel filo sottile…che ci unisce"

Pd Orvieto: "Apprezzamento e soddisfazione per il finaziamento del Mibact"

"No alla geotermia, difendiamo il nostro territorio"

Arriva il ticket online per Civita, la presentazione nello spazio Lazio Innova

Confcommercio: "Occorrono un metodo rigoroso e risorse certe per rilanciare il turismo"

"Monastero Invisibile", una rete di preghiera diocesana per tutte le vocazioni

Cafè Loti in "concerto al buio" al Teatro Boni per "M'illumino di meno"

Gianna Paola Scaffidi e Rosario Galli al Teatro Boni sono "Prigionieri al 7° piano"

"Oltre i confini della pena". Quando il lavoro cambia i destini delle persone

Il Museo Geologico e delle Frane guida le scuole della Teverina alla scoperta del territorio

La Confraternita di San Martino raccontata da Colombo Bastianelli

Museo vulcanologico e illuminazione pubblica spenta un'ora per "M'illumino di meno"

Dal Gal ternano fondi per la Chiesa di San Giovanni Battista e strutture adiacenti

Nella Chiesa di San Giovenale l'ultimo saluto a Marcella Rotili

Sarà l'Unione dei Comuni a gestire le funzioni in carico alla Provincia

Presentata alla Camera dei Deputati la mostra che porta Campo della Fiera in Lussemburgo

Testamento Biologico, registro delle dichiarazioni in Comune

Festival dello Street Food, non c'è l'accordo per l'edizione 2018

Aperte le iscrizioni al Corso di percezione visiva per appassionati di fotografia

Verini (Pd): "Un intervento di grande rilievo"

Comune e Opera del Duomo: "Riconoscimento importante per la tutela della città"

Piazza del Popolo senza auto dal 24 marzo. Orvieto per Tutti: "L'agorà è altrove"

Orvieto FC, sfida contro il Clt per aprire la seconda parte del Campionato

Al Palazzo dei Sette "Riformare la politica in Umbria, in Italia, in Europa"

Spazi pubblici ad associazioni private? Olimpieri (IeT) presenta un'interpellanza

"La traduzione plastica dell'anima". Si presenta il libro dedicato all'arte di Antonio Ranocchia

Brillano stelle tifernati al Premio per la Danza "Città di Orvieto"

La Zambelli Orvieto continua a stupire ed espugna Chieri

Alla Bottega Michelangeli, il FAI Giovani apre "I luoghi di Orvieto che devi proprio scoprire"

Sole e itudine

La Vetrya Orvieto non trova le contromisure, la Favl straripa

"Analytiques and Reflections upon Orvieto". La Kansas State University in Italy alla Bottega Chioccia Tsarkova

"Quando i soldi ci sono, e tanti, ma i risultati lasciano a desiderare...."

“Economia e politica in dialogo”, nell’incontro di Nova Civitas

Edilizia residenziale pubblica, revocata la sospensione delle assegnazioni nei Comuni fuori dal "cratere" sisma

Sanità, avviata la partecipazione sul regolamento per accreditamento strutture sanitarie e socio sanitarie

Triplicate le presenze ai musei del territorio, boom di visitatori nel 2016

"Erborando" all'Orto Botanico Rambelli. Corso per riconoscere le piante commestibili

Sisma, la Regione attiva tre tavoli per la ricostruzione e lo sviluppo delle zone colpite

"Invito a palazzo da Donna Olimpia". Conferenza-incontro e momento conviviale

Furti, truffe e prostituzione preoccupano gli orvietani: “Aumentate i controlli”

"Umbria Jazz Spring" a Terni. "Così si potenzia l'offerta turistica in Umbria"

Quattro nuovi cantieri. "Le risposte ai cittadini arrivano dai lavori in corso"

"L'arte del narrare. Il significato della fiaba di tradizione popolare"

Arriva Umbria Jazz Spring, a Terni 14-17 aprile

Terremoto, Confindustria propone di estendere la "no tax area" anche ad altre zone umbre

Letteralbar e Comune indicono il premio letterario per racconti e poesie brevi a tema libero

Lavori al Palazzo dei Sette, traffico vietato lungo corso Cavour

Il tennis dà spettacolo. Via al Torneo Open BNL 2017 al Club Opensportvillage

Palloncini bianchi per l'ultimo saluto a Laura. "Solo Dio conosce la verità"

Il Ricordo di Luca Coscioni. Note dopo il VI Congresso dell’Associazione Coscioni, Salerno 15-17 Febbraio

Medaglia d’oro al merito civile a Luca Coscioni. Il Sindaco di Orvieto comunica l’intenzione di avviare l’iter

Le iniziative dell'Umbria alla Bit di Milano

Luca Coscioni. Combattente per la vita. Orvieto

Disabili penalizzati da una cultura poco attenta. Odg in Provincia della Sinistra Arcobaleno per l'attuazione della convenzione ONU

Sabato 23 febbraio nella chiesa della Madonna della Cava Concerto della Scuola di Musica 'Adriano Casasole'

Corso di laurea in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni : superata quota 100

Nuovo traguardo per l’Uisp Scherma Orvieto. L’atleta Ceccaroni 3° a Salerno al Trofeo nazionale “Montepaschi Vita”

Un atto di indirizzo del Consiglio per dare maggiore valenza al Giorno del Ricordo e ad altri particolari eventi del Novecento. Lo sollecita il sindaco Mocio rispondendo a un'interpellanza di AN

Approvate in Consiglio l'acquisizione dell'ex Ospedale e la relazione del Sindaco sulla valorizzazione del patrimonio pubblico a Orvieto

Riqualificazione urbana da Piazza Cahen alle aree commerciali di Corso Cavour nel PUC 2008 del Comune di Orvieto

Dalla Protezione Civile oltre un milione e 500 mila euro per interventi di difesa idraulica e ripristino di aree in frana

Sicurezza sul lavoro: se ne parla sabato 23 febbraio con il Sottosegretario alla Salute Gian Paolo Patta in un'iniziativa della Sinistra Arcobaleno

Festival dei Complessi Bandistici Umbri: domenica al Mancinelli secondo appuntamento di Scorribanda. Alle ore 18,00 il Concerto Musicale di Cannara

A Roma fino al 2 marzo gli inquietanti tableaux di Gregory Crewdson. Unica tappa europea del fotografo americano