cultura

Di nuovo a Orvieto il cantiere didattico Iscr, eccezionalmente aperto al pubblico

lunedì 15 luglio 2013
Di nuovo a Orvieto il cantiere didattico Iscr, eccezionalmente aperto al pubblico

Il cantiere didattico della Scuola di Alta Formazione per restauratori dell'Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro di Roma ha avuto inizio il 1 luglio presso la Chiesa dei SS. Apostoli Filippo e Giacomo inserita nel sistema museale MODO di Orvieto.
La collaborazione fra l'ISCR e l'Opera del Duomo di Orvieto ebbe inizio negli anni '80 quando l'ISCR assunse la direzione d'importanti lavori di restauro delle decorazioni ad affresco presenti nel Duomo, di apparati scultorei e architettonici. Tali lavori furono in parte realizzati grazie allo svolgimento di numerosi cantieri didattici degli allievi restauratori dell'ISCR ed ancora oggi tale collaborazione è confermata da molti importanti interventi conservativi e di restauro delle collezioni del MODO sia in loco sia nei laboratori dell'Istituto.

L'attuale cantiere didattico, che terminerà il 26 luglio, si configura come continuazione del cantiere svolto nel 2011 nel quale è stato realizzato il restauro di 13 oggetti della significativa collezione di circa 500 manufatti in ceramica del MODO, databili dal XIV al XVIII secolo e attualmente esposti presso i Palazzi Papali. Tali esemplari erano stati sottoposti, nei passati decenni, a restauri svolti con criteri e prodotti disomogenei: si trovano frammenti spesso incollati senza allineamento, molti prodotti usati sono ormai degradati e altri non rispondenti agli attuali criteri di resa estetica del bene.

In ambedue i cantieri, destinati agli allievi restauratori del 1° anno di corso, sono stati quindi scelti manufatti diversi fra loro per forme, materiali costitutivi, tecniche di fabbricazione, tipi di danni e precedenti interventi di restauro. Tale scelta consente agli studenti di conoscere tipologie diverse di oggetti in ceramica ed approfondire la ricerca sulla metodologia d'integrazione da usare su questa particolare tipologia di beni, per i quali è oggi preferita la soluzione cromatica per la ricostruzione dell'immagine, al fine di consentirne una corretta fruizione. Il cantiere ospiterà nei prossimi giorni alcuni conservatori yemeniti attualmente in Italia per uno stage presso l'ISCR.
Quest'anno l'Opera del Duomo e l'ISCR apriranno eccezionalmente al pubblico il cantiere. Venerdì 19 luglio dalle ore 10.30 alle 12.00 e lunedì 22 luglio dalle ore 16.00 alle 17.30 (gruppi ogni 30 min.) sarà possibile assistere ai lavori in corso con una visita guidata a cura dei docenti Restauratori dell'ISCR Elisabeth Huber e Maria Elisabetta Prunas.

Per informazioni:
Alessandra Cannistrà
MODO
tel. 0763.342477.210 / museo@operadelduomo.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio