cultura

Per la Palombella a Orvieto gli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini e i Vessilliferi di Marostica

venerdì 17 maggio 2013
Per la Palombella a Orvieto gli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini e i Vessilliferi di Marostica

In occasione della Pentecoste, gli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini e i Vessilliferi della Partita a Scacchi di Marostica saranno presenti a Orvieto in Piazza del Duomo durante la discesa della Palombella, prevista per le ore 12,00 di domenica 19 maggio, e in Piazza del Popolo alle 18 per il Palio della Palombella come PRESENTAZIONE e ANTICIPAZIONE dell'evento LA CITTA' DEL CORPUS DOMINI, in programma sabato 8 giugno in Piazza del Duomo dalle ore 18.

Organizzata in occasione del biennio giubilare straordinario da Ar.Tè Stabile d'Innovazione, Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto e Comune di Orvieto, la grande giornata di spettacolo e di riflessione spirituale l'8 giugno alle 18 avrà, come primo appuntamento, l'avvincente PARTITA A SCACCHI A PERSONAGGI VIVENTI IN COSTUME tra la Città di Orvieto e la Città di Marostica, a cui parteciperanno le rappresentanze del Corteo Storico di Orvieto, del Corteo Storico di Marostica e gli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini.
La partita s'ispira alla Storica Partita a Scacchi a personaggi viventi di Marostica, kermesse considerata tra le più importanti manifestazioni storico - folkloristiche italiane e riconosciuta nel 2011 "Patrimonio d'Italia per la tradizione". I 600 figuranti in costumi d'epoca ogni due anni scendono in campo per mettere in scena una storia d'amore e di sfide, la cui leggenda risale al 1454 e racconta di un duello combattuto non a suon di spade ma attraverso una partita al gioco degli scacchi.

La giornata dell'8 giugno proseguirà con la cena medievale presso alcuni ristoranti di Orvieto, a cui seguirà alle 21.30, di nuovo in Piazza del Duomo, la rappresentazione del Dramma Sacro MIRACOLO DE LO SACRO CORPORALE.
Per informazioni www.teatromancinelli.com

 

Commenta su Facebook