cultura

Torna a San Venanzo "La civiltà dei Vulcani"

giovedì 14 giugno 2012
Torna a San Venanzo "La civiltà dei Vulcani"

Torna anche quest'anno l'appuntamento con La Civiltà dei Vulcani a San Venanzo, splendido borgo umbro fra Orvieto e Todi, adagiato sui crateri di tre antichi vulcani attivi 265mila anni fa. L'evento organizzato dal Comune di San Venanzo e dal Parco e Museo Vulcanologico di San Venanzo, gestito dalla Cooperativa Terra, è realizzato grazie al contributo della regione Umbria e all'aiuto delle numerose Associazioni presenti sul territorio.

Quest'anno un ricchissimo calendario di appuntamenti aperti a tutti, curiosi, turisti e specialisti del settore che spazierà dalla divulgazione culturale e scientifica, alle passeggiate naturalistiche e all'enogastronomia e musica.

Si parte nella Serata di Venerdì 15 Giugno quando presso il Parco Vulcanologico di San Venanzo si potrà effettuare una suggestiva passeggiata notturna al sentiero vulcanologico che terminerà con un'osservazione del cielo a cura dell'Unitre di San Venanzo e la collaborazione del Prof. V. Millucci, docente della Facoltà di Scienze Naturali dell'Università di Siena. In contemporanea alla passeggiata, presso il Museo Vulcanologico, è prevista l'iniziativa " Sognando al Museo" , in collaborazione con il Post di Perugia. L'iniziativa, dedicata ai bambini di età compresa fra i sei e i dieci anni, permetterà ai bambini di vivere una magica esperienza: trascorrere una notte intera all'interno del museo dormendo in sacco a pelo. Per informazioni e prenotazioni riguardo a questa attività è possibile collegarsi al sito www.perugiapost.it

Sabato 16 giugno, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, si parte con un altro evento dedicato ai più piccoli: presso il Parco Vulcanologico, è prevista un'estemporanea di Pittura per bambini e ragazzi a cura dell'Unitre di San Venanzo; a tutti i piccoli partecipanti gadget in omaggio e la possibilità di partecipare a brevi laboratori didattici con la creazione di piccoli modellini vulcanici. Si prosegue nel pomeriggio con le attività di divulgazione scientifica, tra cui spicca, presso il centro congressi "La Serra" alle ore 16.00, il convegno Scientifico "Le acque e le pietre dei Vulcani" cui interverranno esperti del settore e autorità locali. Il tema del convegno si lega e combina insieme la tematica dell'acqua, già promossa quest'anno in occasione dell'Umbria Water Festival e quella delle pietre vulcaniche, tra cui spicca la Venanzite, roccia unica al mondo presente a San Venanzo, frutto delle eruzioni vulcaniche di 265mila anni fa.

In serata, presso il Parco Vulcanologico, sarà offerta dall'associazione Tartufai del Monte Peglia una degustazione di prodotti e base di tartufo che accompagnerà i visitatori verso l'ultimo evento previsto per la giornata: lo spettacolo "Parole, immagini e suoni al vulcano" realizzato dalla Banda Musicale di San Venanzo e dal Teatro Laboratorio Isola di Confine all'interno della splendida cornice del Parco Vulcanologico.

Nell'Ultima Giornata, Domenica 17 Giugno, spazio aperto alle escursioni ad alla cultura. Alle ore 09.30, grazie al contributo delle associazioni del territorio, sarà possibile effettuare un'escursione Ecologico culturale, con partenza dal parco comunale di Villa Faina. Durante l'escursione si potranno visitare le bellezze architettoniche, culturali e naturali dell'intero territorio di san Venanzo. Al termine dell'escursione, sempre all'interno del parco comunale, la Pro Loco di San Venanzo organizza un pranzo a base di prodotti tipici locali.
Sabato 16 e Domenica 17 dalle ore 15.00 alle ore 19.00, sarà possibile visitare gratuitamente il parco e museo vulcanologico di San Venanzo.

Per tutte le informazioni sulla manifestazione è possibile consultare i siti internet www.laciviltadeivulcani.it , www.tuttinterra.com o contattare i numeri 331.67.42.260 /075.87.51.23.

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 giugno

Convegno sulla Grande Battaglia di Montegabbione del '44

A Benevento il 4° Festival della Poesia italiana della LietoColle. Tema privilegiato: "L'ustione nella poesia"

Presidio ospedaliero: scontento, petizioni, problemi su problemi. Ne parliamo con il consigliere regionale Fausto Galanello

L'interrogazione del cons. regionale Galanello sulle carenze dell'Ospedale di Orvieto e le criticità del modello socio-assistenziale comprensoriale

Preoccupazione di OCC per il depotenziamento del Day Hospital Oncologico dell'Ospedale di Orvieto. Chiesto un incontro al Direttore generale

Valorizzazione del Lago di Corbara. Passa per tre fasi la proposta orvietana di restyling

La Compagnia di Teatro Integrato “Amleto in Viaggio” al Festival di Cultura Contemporanea (Ac)Cenni 2010

Assemblea programmatica per l'associazione Promogest. Si parlerà di progetti, iniziative, consuntivi, prospettive

A Monteleone tutto pronto per la "Notte dei Luminari", festa caratteristica in onore dei Santi patroni Pietro e Paolo

Ieri, oggi e domani

Sciopero generale, venerdi 25 giugno l'Umbria si ferma per otto ore

Due viterbesi sospettati dei furti di Sferracavallo e Castel Viscardo

Criticità dell'Ospedale di Orvieto. Un gruppo di cittadini orvietani invita a sottoscrivere una petizione

GENTE CHE PASSA. Orvietani dal vero tratteggiati dalla penna degli alunni di una classe della media Scalza - Signorelli

SUPER BOY

LA  SIGNORA  DEI SOGNI

Acqua: una merce o un bene comune? Ne parla sabato Luca Martinelli di Altraeconomia

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni