cultura

Conto alla rovescia per la seconda parte di Venti Ascensionali. Per partecipare al meglio è tempo di abbonamenti

martedì 17 aprile 2012
Conto alla rovescia per la seconda parte di Venti Ascensionali. Per partecipare al meglio è tempo di abbonamenti

E' iniziato il conto alla rovescia per la seconda parte di Aperture, l'XI edizione di Venti Ascensionali, che quest'anno ha trovato nuove Case per una rinnovata residenza culturale. Mercoledì 18 Aprile alle ore 15,30 alla Sala Eufonica della Nuova Biblioteca L. Fumi di Orvieto infatti, lo spettacolo di Marco Paolini, Ausmerzen, già trasmesso da La7 qualche tempo fa, farà da copertina alla seconda parte della Kermesse Orvietana.

Dal 20 al 27 Aprile saranno a Orvieto grandi nomi della cultura e dello spettacolo italiano che, insieme a raffinate e significative produzioni locali, trasformeranno la Sala delle Barrique della Cantina Cardeto, a soli due chilometri dal centro storico della città del tufo, in un vero teatro fuori porta che avrà tra l'altro il pregio di possedere, cosa insolita per i nostri centri storici, un ampio parcheggio libero, ma custodito, proprio davanti alla porta del teatro.

Si inizierà il 20 alle ore 18 con una giornata/evento coordinata dall'Associazione di Teatro Integrato "Amleto in viaggio" che, tra l'altro, si esibirà insieme ad altre tre compagne in frammenti del progetto "Affari di famiglia", lo spettacolo andato in scena lo scorso dicembre al Teatro Vascello di Roma e successivamente presentato alla Camera dei Deputati.
Il 21 poi doppio appuntamento, il pomeriggio alle 18 con Marco Paolini, il narratore italiano più efficace questa volta live, e la sera con il nuovo progetto dei Lettori Portatili, un raffinato spettacolo tratto dal Piccolo Principe, "L'essenziale è invisibile agli occhi", per la regia di Elisabetta Spallaccia, che avrà in scena tra l'altro un giovanissimo lettore non vedente che interpreterà la sua parte tramite lettura braille.
Domenica 22 ancora doppio appuntamento alle ore 12 con uno spettacolo di e con Giuliano Baglioni e Valentino Valentini dedicato a J. Lennon e la sera un'icona del jazz mondiale. A Orvieto con un esclusivo progetto multimediale dedicato a Corto Maltese, Paolo Fresu e la sua tromba.
Ma la maratona di Aperture non si interrompe neanche lunedì 23; alla Sala delle Barrique ancora due appuntamenti, il pomeriggio con una conversazione e la presentazione di un video cult del 1968 su Franco Basaglia, il primo film documento realizzato sul professore e la sua opera e la sera ancora spettacolo, una piece comico grottesca, di e con Andrea Fabi e Valeria Pinzi.
Per Martedì 24 di nuovo prestigiosi nomi dello spettacolo e della cultura: il pomeriggio Concita De Gregorio insieme a Walter Procaccio e la sera un prestigioso spettacolo di e con David Riondino e Francesco Bolo Rossini, "Il Trombettiere". Lo spettacolo, con le immagini di Milo Manara, vedrà in scena tra gli altri un altro umbro d'eccezione e star internazionale del jazz italiano, il clarinettista Gabriele Mirabassi.
Per il 25, giorno della liberazione radiorvietoweb e il magazzino delle idee hanno messo in piedi una maratona musicali con due nomi significativi, Saluti da Saturno e Federico Fiumani.
L'ultimo giorno alla Sala delle Barrique, il 27 Aprile, vedrà in scena i ragazzi dell'ex LTO che, guidati da Elisabetta Moretti e Felizitas M. Scheich, riproporranno a grande richiesta "La visita" tratto dalla Visita della vecchia signora di F. Duerrenmatt.
La chiusura invece sarà al Caffè Montanucci Domenica 29 alle ore 18 con un incontro evento con Margherita Hack e Marco Santarelli.

Ogni appuntamento della Kermesse sarà intervallato da degustazioni o aperitivi. Non possiamo consigliare una giornata in particolare perché sarebbero tutte da vivere in questo nuovo teatro, quindi vi consigliamo un abbonamento non nominativo all'intera manifestazione che con soli € 65 mette insieme 11 spettacoli, 5 incontri, 3 degustazioni e 5 aperitivi.

Per info. E Prenotazioni:

3358164833 -335/7023172 - 334/3043215
macros2000@alice.it
www.ventiascensionali.org

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 marzo

Orvieto basket in trasferta a Foligno, sfida tra le big del campionato

Proiezione del documentario "Un monte d'acqua" e dibattito sull'impatto della geotermia

"Propaganda and Ideology in Rome". A Orvieto gli studenti del master in Storia antica della University College London

Orvieto Basket. Delusione reatina per l'Under 17

Avviate le attività di riproduzione per le specie ittiche. Divieti di pesca, ecco dove

Sale il livello dei fiumi, Paglia e Chiani "osservati speciali"

Azzurra, Cagliari – Orvieto 82-70 ma la salvezza è molto più vicina. Ultimo appuntamento della regular season

Dal Vinitaly una prospettiva per dare maggiore evidenza al vino di Orvieto e al Territorio

"La fotografia si tinge di rosa". Dopo il contest, arriva la mostra

Caccia ai ladri nell’Orvietano, scappano a piedi dopo un lungo inseguimento

City Camps a Ficulle con l'Associazione Culturale Linguistica Educational

Edilizia: sindacati, settore "massacrato". Il rinnovo del contratto integrativo è un'occasione per il rilancio

Terza edizione de "La Città del Corpus Domini" nel segno della bellezza

Con l'Umbria che si sveglia presto. Sette punti per un contratto elettorale dell'Orvietano con la presidente Marini

Intercity 581, l'Autorità di Regolazione dei Trasporti si attiva verso Rfi e Trenitalia

Il Libro Parlante apre col botto: il 12 aprile incontro con David Grossman

Operazione "Silver and Gold", primi riconoscimenti della refurtiva

Piena fiducia del Sindaco all'Assessore alla Cultura

Tevere in piena a Marsciano, cade in un fosso e annega