cultura

Biblioteca di Castel Giorgio. Amare la lettura attraverso un gesto d'amore: un adulto che legge una storia

martedì 17 aprile 2012
Biblioteca di Castel Giorgio. Amare la lettura attraverso un gesto d'amore: un adulto che legge una storia

Il Comune di Castel Giorgio, nell'ambito del progetto "Leggere fa bene alla salute" promosso dalla Regione Umbria nell'anno 2011, ha aderito al progetto nazionale "Nati per leggere" allestendo, presso la biblioteca comunale, uno spazio dedicato alla lettura per bambini da 0 a 6 anni.

Il progetto "Nati per leggere" è attivo su tutto il territorio nazionale con circa 400 progetti locali che coinvolgono 1195 comuni italiani. I progetti locali sono promossi da bibliotecari, pediatri, educatori, enti pubblici, associazioni culturali e di volontariato.

Il nuovo spazio della biblioteca comunale di Castel Giorgio, colorato e accogliente, offre a bambini e genitori un'ampia e aggiornata scelta di libri, con le più recenti e valide novità del mondo dell'editoria per bambini; i genitori troveranno inoltre uno scaffale "dedicato", con libri che possono aiutarli a conoscere e affrontare meglio i mille problemi legati allo sviluppo psicofisico del bambino.

L'"angolo morbido" (tappeto e cuscini) accoglie i bambini per le letture ad alta voce, così come le poltrone per i genitori che preferiscono tenere in braccio il loro piccolo durante la lettura. Ci sono inoltre vari giochi e un teatrino per le attività di drammatizzazione e rielaborazione delle letture. Lo spazio è a disposizione di bambini e genitori durante l'orario di apertura della biblioteca, tutti i pomeriggi, tranne il mercoledì e la domenica, dalle 15,30 alle 18,30. Sono previste inoltre attività di lettura ad alta voce condotte dalle operatrici della biblioteca, il giovedì pomeriggio per i bambini da 3 a 6 anni e, per i più piccoli (accompagnati da un adulto) il lunedì pomeriggio.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca