cultura

Al Liceo Scientifico "Majorana" via al progetto di EDS (Editoria Digitale Scolastica)

mercoledì 22 febbraio 2012
Al Liceo Scientifico "Majorana" via al progetto di EDS (Editoria Digitale Scolastica)

E' partita ufficialmente in questi giorni la gara per l'Editoria Digitale Scolastica con l'invio della Richiesta di Offerta predisposta dal Liceo "Majorana" a tutti i fornitori del settore, che sono stati invitati a predisporre un prototipo di testi scolastici digitali per l'area di matematica e scienze per il 1° biennio della scuola secondaria di secondo grado.

Il Liceo Scientifico "Majorana" è una delle venti scuole italiane che il MIUR (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) ha individuato per attuare questa fase del piano nazionale "Scuola Digitale" finalizzato alla promozione dell'uso didattico delle nuove tecnologie in connessione con i processi generali di modernizzazione del sistema scolastico.

E. Fidora, Direttore Generale per gli studi, la statistica e i sistemi informativi del MIUR, ha parlato di "contenuti liquidi, che possano essere travasati da un supporto tecnologico ad un altro, scomposti e adattati a diverse esigenze, [...] prodotti multimediali le cui componenti siano estrapolabili dal contesto e utilizzabili dai docenti nello sviluppo di materiali didattici personalizzati...". Essi "richiedono strumenti di editing che consentano la rieditabilità dei materiali, propongono ... l'utilizzo delle tecnologie di rete e di servizi integrativi per una didattica collaborativa, suggeriscono aree tematiche multidisciplinari nell'ottica di ricomposizione dei saperi".

"Come si può comprendere - spiega il dirigente scolastico prof. Franco Raimondo Barbabella - è una sfida anche per la scuola, ma è soprattutto una grande sfida lanciata al mondo dell'editoria. Si tratta infatti di un progetto ambizioso soprattutto perché punta a indirizzare l'impegno del mercato editoriale verso un prodotto che ancora non esiste, non solo da noi in Italia, ma neanche in Paesi che pure sono molto avanti nell'adozione delle tecnologie nella didattica. Per questo il Ministero e l'ANSAS (l'Agenzia nazionale per l'innovazione scolastica) hanno definito linee guida che mettono insieme tutti gli elementi più innovativi che si conoscono sia nel campo delle nuove tecnologie didattiche che nel mondo accademico di tutti i paesi avanzati. Si potrebbe dire che la scommessa è di riuscire a generare una tempesta gettando un sasso nello stagno: si consideri infatti che si sta tentando di smuovere un mercato da oltre trecento milioni di euro con uno stanziamento di appena 4 milioni di euro, soldi che saranno interamente gestiti dalle venti scuole selezionate."

Saranno esse infatti che gestiranno anche l'intero processo: predisposizione del Capitolato d'Appalto curvato sulle specificità di ambito disciplinare e ordine di scuola; messa a punto della Richiesta d'Offerta sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione; valutazione delle Offerte e aggiudicazione della gara; collaudo definitivo; gestione di un'azione di sperimentazione e monitoraggio del prodotto acquisito.
Assistito da MIUR, Consip e Ansas, che hanno monitorato le delicate operazioni del lancio della gara, il liceo Majorana ha fatto da apripista insieme ad una scuola della Campania e ad una dell'Emilia-Romagna. Ora partiranno anche le altre 17 scuole. Al termine sarà stata acquisita un'esperienza che inserisce il liceo Majorana nel cuore dei processi di innovazione che stanno trasformando la scuola italiana nel quadro generale degli obiettivi di Europa 2020.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 giugno

Ex ospedale di piazza Duomo, Olimpieri (IeT) presenta un'interpellanza

Si presenta il nuovo numero della rivista "Via Francigena and the European Cultural Routes"

Philo-Club e ApertaMenteOrvieto insieme per "Riflettiamo sul Dialogo"

La squadra Arca Enel dell'Umbria campione nazionale di calcio a 5

E' nato ufficialmente "50 e non sentirli" per i nati nel 1965

In arrivo "Big Band Festival", il primo festival jazz d'Europa dedicato alle orchestre

Rispettato il rito della "Notte prima degli esami". L'augurio del Comune ai maturandi

Vincenti: "Nessun ordine specifico sulle multe, i controlli continueranno"

Luminari a confronto su ginecologia e ostetricia. Tornano i "Venerdì orvietani"

Azzurra Ceprini Orvieto sceglie la bulgara Hristina Ivanova come ala grande

Disciplina della circolazione in Via dei Muffati e in Via Duomo

Terapia del dolore, ortopedia e riabilitazione a "Focus on pain"

Filt Cgil Umbria: "Si rafforzino i presidi della Polfer nelle stazioni e a bordo treno"

La metro B.ella

Appuntamento

GdF, pubblicato il bando per il reclutamento di 4 allievi riservato a "Vittime del dovere"

Porcari, di nuovo a processo ma il giudice si riserva

Il progetto "Orvieto è Doc&Dop" per la valorizzazione dei prodotti locali fa centro

Discarica Le Crete, per l’Arpa dati elevati di mercurio. In un anno 89mila tonnellate di rifiuti

L’Orvietana sceglie Nardecchia per tornare grande

Geotermia a Castel Giorgio, il comune di Acquapendente ratifica il ricorso al Tar

Dipendenti e pensionati dichiarano più degli imprenditori. A Orvieto i redditi più alti, Castel Giorgio quelli più bassi

Lungo il Paao, via ai lavori di manutenzione straordinaria della Rupe

Orvieto partecipa al progetto "Cittaslow Doing" tramite il programma europeo Urbact III

Germani Sindaco: un anno di bugie e di fallimenti

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni