cultura

Giselle. Per l'Epifania la grande danza torna sul palcoscenico del Mancinelli

martedì 3 gennaio 2012
Giselle. Per l'Epifania la grande danza torna sul palcoscenico del Mancinelli

Dopo la grande abbuffata di musica con Umbria Jazz Winter # 19, il 2012 inizia al Teatro Mancinelli di Orvieto all'insegna della grande danza. In scena venerdì 6 gennaio alle ore 21 GISELLE, ovvero il balletto classico e romantico per eccellenza.

Ad interpretare il capolavoro sulle coreografie di Marius Petipa e le musiche di Adolphe C. Adam sarà il RUSSIAN CLASSICAL THEATRE, oggi una delle più prestigiose compagnie di danza russe, che ha avuto modo di farsi conoscere ed applaudire dalle platee dei più prestigiosi teatri del mondo.

L'ensemble, diretto da Maria Tsonina e composto da 40 ottimi ballerini provenienti da diverse compagnie famosissime in Russia, ha infatti entusiasmato gli amanti della danza con grandi tournée di successo (in Gran Bretagna, Irlanda, Australia, Nuova Zelanda, Cina, ecc.), proponendo i balletti classici per eccellenza e tutti i grandi capolavori in linea con le tradizioni del balletto russo conosciuto in tutto il mondo. Con il capolavoro ottocentesco Giselle, il Russian Classical Theatre si esibisce per la prima volta in Italia presentando una storia delicata e romantica, ricca di momenti di spettacolare coralità e profonda emozione, che fin dal debutto all'Opéra di Parigi è stata accompagnata dal successo.

Giselle fu ideato da un grande della letteratura francese, Théophile Gautier, che, sfogliando le pagine del libro "De l'Allemagne" di Heinrich Heine, rimase attratto dalla leggenda delle Villi, spiriti della tradizione popolare tedesca simili agli elfi. Il balletto si compone in due atti: il primo riguarda la vicenda di Giselle che culmina nella sua morte; il secondo atto riguarda invece la leggenda delle Villi e l'amore della ragazza per Albrecht che culmina nella volontà di salvargli la vita, anche se ciò sarà la principale causa della sua morte.

Per ulteriori informazioni tel. 0763.340493 (orari botteghino: 3 gennaio chiuso. 4 e 5 gennaio ore 10-13 e 16-18. 6 gennaio mattina chiuso, pomeriggio aperto dalle ore 16 fino all'inizio dello spettacolo) www.teatromancinelli.it

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 gennaio

Meteo

venerdì 19 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.3ºC 96% buona direzione vento
15:00 11.3ºC 88% buona direzione vento
21:00 7.4ºC 97% buona direzione vento
sabato 20 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.9ºC 90% buona direzione vento
15:00 9.0ºC 56% buona direzione vento
21:00 3.7ºC 92% buona direzione vento
domenica 21 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.7ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.5ºC 57% buona direzione vento
21:00 3.3ºC 68% buona direzione vento
lunedì 22 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.8ºC 54% buona direzione vento
15:00 9.9ºC 45% buona direzione vento
21:00 4.7ºC 86% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni