cultura

"Una città a misura di bambino". Consegnati i premi Food Village 2011

giovedì 26 maggio 2011
"Una città a misura di bambino". Consegnati i premi Food Village 2011

"Una città a misura di bambino", lo slogan scelto come filo conduttore per la quinta edizione del "Premio Food Village", ha fatto veramente centro. La conferma si è avuta questa mattina, in una piazza del Duomo assolata, durante i sessanta minuti nei quali gli studente delle scuole primarie di Orvieto hanno interagito in modo spontaneo ed entusiasta con Gianluca Foresi, anchorman dell'evento, nelle tante situazioni ludico formative dove sono stati coinvolti.

Splendida anche la risposta "cartacea", in diverse forme espressive, con la quale i ragazzi orvietani nati tra il 2001 e il 205, hanno dato prova di avere correttamente interpretato il senso dell'iniziativa. La squadra messa in campo dal Food Village ha fatto il resto, contando sulla disponibilità e la costruttiva partecipazione degli gli uomini della Polizia Stradale, con in testa il comandante Stefano Spagnoli, e sulla poliforme adattabilità del bravissimo Gianluca Foresi.

I docenti, le direzioni didattiche e la dott. Carla Lodi, dell'Ufficio Sport del Comune, con il consueto, encomiabile impegno, hanno reso ancora più brillante la quinta volta del Premio. Valerio Palmieri, prima di procedere all'assegnazione di 5 notebook di ultima generazione alle classi distintesi per la qualità e la tipologia delle opere, ha ripetuto le motivazioni che, ormai da cinque anni, spingono la famiglia Palmieri a finanziare l'evento: " Il nostro è sempre stato e continua a voler essere un piccolo contributo ad una sana formazione delle nuove generazioni. Scegliendo il tema dell'educazione stradale abbiamo cercato di rimarcare il concetto sulla centralità dei bambini in un mondo, quello della circolazione su strada, nel quale, molto spesso, il comportamento degli adulti non tiene in alcun conto le esigenze dei più piccoli".

Concetti pienamente condivisi dall'assessore allo sport Roberta Tardani e centrali nell'intervento del comandante Stefano Spagnoli che non ha mancato di elogiare il Food Village per il modo nuovo e accattivante, scelto per proporre l'educazione stradale nelle Scuole.

CLASSI PREMIATE:
1^ D - Scuola Primaria Ciconia
2^ A - Scuola Primaria Orvieto Scalo
3^A - Scuola Primaria Porano
4^ A e B - Scuola Primaria Orvieto Centro
PREMIO SPECIALE AL LABORATORIO DI EDUCAZIONE STRADALE DI ORVIETO SCALO

 

www.flickr.com
akebia/orvietenews Premio Food Village 2011 photoset akebia/orvietenews Premio Food Village 2011 photoset

Commenta su Facebook