cultura

Laurea honoris causa in Scienze agrarie all'enologo Riccardo Cotarella

martedì 22 febbraio 2011
Laurea honoris causa in Scienze agrarie all'enologo Riccardo Cotarella

Lunedì 21 febbraio scorso, l'Università della Tuscia di Viterbo ha conferito la Laurea honoris causa in Scienze agrarie a Riccardo Cotarella. Si tratta di un riconoscimento prestigioso che va ad aggiungersi ai tanti collezionati dal noto enologo del territorio orvietano.

Riccardo Cotarella è uno dei più apprezzati e stimati wine maker del nostro Paese. Numerose aziende, in Italia ma anche in Francia, si avvalgono della sua consulenza. Una pluriennale esperienza e un'altissima professionalità, unita alla conoscenza dei diversi territori, gli permettono, anche grazie al lavoro degli enologi delle singole aziende, di dar vita alla produzione di vini di grande pregio e eleganza.

"Un meritato riconoscimento alla sua lunga opera di ricercatore innovativo e di imprenditore illuminato, personalità di spicco dell'enologia italiana e internazionale", è quanto dichiarato da Francesco Battistoni, Presidente della commissione agricoltura della Regione Lazio, in merito alla Laurea honoris causa consegnata  a Cotarella. "Un uomo intraprendente e acuto - prosegue Battistoni - che opera da più di 30 anni nel settore vinicolo e che gestisce un'importante azienda nella provincia di Viterbo. Con la sua passione ha migliorato e reso uniche la qualità delle produzioni di tutta Italia, in particolar modo di quelle del nostro territorio".

___________________

Riccardo Cotarella, nato a Monterubiaglio, consegue nel 1968 a Conegliano il titolo di Enologo, svolgendone tutt'oggi la professione oltre a quella di Docente Universitario. Ha costituito nel 1981 l'Azienda Riccardo Cotarella S.r.l. società di consulenze viticole ed enologiche di cui è Presidente. Nel 1979 costituisce, insieme al fratello Renzo, L'Azienda Vinicola Falesco S.r.l., di cui è proprietario e Presidente. E' Docente universitario all'Università della Tuscia di Viterbo, Facoltà di Agraria, Corso di Laurea in Enologia e Viticoltura dal 2000.

E' consulente enotecnico presso una numerosa serie di aziende in Italia e all'estero. E' Presidente dell'Associazione Industriali di Terni - Settore Industrie Alimentari; della Commissione di Degustazione del Consorzio per la Tutela del Vino Orvieto; della Commissione di degustazione presso la Camera di Commercio di Terni che certifica l'idoneità dei Vini Orvieto e Colli Amerini.

Notevole anche l'impegno sociale. Assiste assiduamente, attraverso visite mensili, i ragazzi in terapia presso la Comunità di San Patrignano. Lo scopo è quello di prepararli all'attività di agronomi ed enologi; inoltre, sempre senza percepire alcun compenso, segue e  indirizza l'azienda vitivinicola della stessa comunità.
Partecipa con la propria azienda e con altre, di cui è consulente, al progetto "Wine for Life" della Comunità di S. Egidio che ha come scopo quello di reperire fondi per la stessa Comunità attraverso dei bollini applicati sulle bottiglie di vino da lui prodotte.
Segue in Palestina, a Bethelem, la cantina Cremisan, una delle più importanti realtà retta dalla comunità dei religiosi Salesiani.
E' Accademico Aggregato presso l'Accademia dei Georgofili, fondata a Firenze nel 1753 con il proposito di contribuire al progresso delle scienze e delle loro applicazioni all'agricoltura in senso lato, alla tutela dell'ambiente, del territorio agricolo e allo sviluppo del mondo rurale.

Molti i riconoscimenti alla carriera ottenuti:
-"Business and Culture Award 2001",Chambre of Commerce of America of New
presso la sede ONU di New York
- Migliore Enologo Italiano del 2001, Gambero Rosso (Guida Vini d'Italia)
- Winemaker of the year 2001, Wine Enthusiast (Rivista Internazionale)
- "Uno dei personaggi del vino più influenti al mondo", Wine Advocate (Rivista
Internazionale)
- Migliore Enologo Italiano del 2002, Associazione Italiana Sommelier
- Gran Medaglia di Cangrande 2002, Regione Lazio
- "Una delle migliori armi al servizio del winemaking italiano", Wine Spectator
(Rivista Internazionale)
- Premio alla carriera di Enologo 2004, Comune di Aldeno - Trento
- Premio Internazionale Ente Verona Fiere, Vinitaly 2007
- Onorificenza "San Vigilio d'Oro" 2007, Comune di Trento
- Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana (27 Dic. 2008), Presidenza
del Consiglio dei Ministri

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 maggio

Arriva l'Annuario Scolastico 2016/2017. Per ricordare su carta, ai tempi dei social

Ladri scatenati, fanno razzia all'Euronics di Porta d'Orvieto

Sacrilego io?

"Giù le mani dalla nostra terra!". In difesa di Umbria, Lazio e Toscana

"Centri storici minori in Rete", Parrano alla Biennale dello Spazio Pubblico

Il consiglio comunale approva il rendiconto della gestione per l'esercizio 2016

A giugno riprendono gli scavi nell'area archeologica di Poggio Gramignano

Tra Matteo Solforati e la Zambelli Orvieto prosegue il rapporto

Omaggio a Ippolito Scalza. Una storia scritta nel marmo. Première del video documentario

L'opposizione spara a zero: "Opere pubbliche, flop della Giunta Germani"

Al CSCO iniziato il Corso di Formazione sulla salute globale

"Let's meeting!" a Fabro Scalo, arriva il meeting dei Centri di aggregazione giovanile della zona sociale 12

Ippica, il purosangue Time Chant tenta il bis al "Carlo D'Alessio"

Strade e Pulizia, rimpallo di competenze tra Comune e Provincia

Inquinamento acustico in Strada del Piano, chiesti provvedimenti urgenti

Interrogazione di Sacripanti (Gm) sull’incremento della presenza di cinghiali e richiesta di interventi urgenti

Strade pericolose, autovelox sull'Umbro Casentinese

Approvati dal Consiglio Comunale il Rendiconto di gestione dell’esercizio finanziario 2016 e la variazione al Bilancio di previsione 2017/2019

Contributo di costruzione: il Consiglio Comunale approva la parziale revisione di alcuni parametri applicativi del Regolamento Regionale

Approvata la modifica al Programma Triennale dei Lavori Pubblici

Migranti

Banca Popolare di Bari, costituito un fondo in favore dei Soci

"Di paesaggio in paesaggio", passeggiata letteraria per "Il Maggio dei Libri"

Storia finita

"Tra poesia e musica" al Teatro Comunale con i versi della poetessa Marita Bucci

Al Tuscia Film Fest 2017 scatta "L'Ora Legale" di Ficarra e Picone. A novembre torna l'IFF Berlin

Architettura dei Giardini, AgriCultura, Moda e Musica per il secondo giorno di "Todi Fiorita"

Sì del Comune al progetto "Dall'Idea al Mercato" avviato dalla Camera di Commercio di Terni

Passeggiata tra le lettere del centro storico, alla ri-scoperta della scrittura pubblica

Sotto l'albero con Susanna Tamaro, l'A.Ge. fa festa nel Paese delle Rose

Bilancio positivo per il secondo Talent Scout Stage, conto alla rovescia per il terzo

Zambelli Orvieto fermata in gara-due ad Arzano, si va allo spareggio

Supercar Show, tra i protagonisti anche il pilota Riccardo Nucci

Il fagiolo dall'occhietto di Collelungo nel catalogo delle cose buone

Conferenza con Paolo Bruschetti al Museo Archeologico Nazionale

Sulla questione rifiuti, la segreteria del PCdI legittima le affermazioni di Ciro Zeno

Continua la retrospettiva di Ennio Luzzi alla Galleria Falzacappa Benci

7° Memorial "Luca Coscioni". Orvieto nel circuito Grand Prix di Atletica Leggera

Girato a Bolsena con Pietro De Silva il primo videoclip dei Brahmanelporto

Gruppi di azionale locale umbri, sinergie per un nuovo sviluppo regionale

La Libr'Osteria "Le Sorgenti" ospita lo spettacolo "Cuba libre"

All'Hosteria di Villalba, trionfa la "Cucina con i fiori"

Alla biblioteca Fumi lo spazio dei giovani diventa "Sala Studio Luca Coscioni"

Caso quote Bpb, niente consiglio: dieci domande dei clienti agli amministratori comunali

Caso quote Bpb, si costituisce il Comitato dei risparmiatori

Caso quote Bpb, capigruppo e sindaco uniti nel fare chiarezza

Grazie Marco

Help Interferenze. Ecco come segnalare i problemi tra tv e rete di telefonia

Ai nastri di partenza la seconda edizione del "Festival dello Studente"

Alla scoperta delle orchidee nel bosco del Sasseto e della Riserva naturale Monte Rufeno

Si presentano i libri "Rondini per formiche" e "Prima di dirti addio"

Convento dei Frati Minori Cappuccini in festa per San Crispino