cultura

Shlomo Venezia a Orvieto: il numero 182727 di Auschwitz

giovedì 10 dicembre 2009


Grande partecipazione al Palazzetto dello Sport di Ciconia all'incontro con SHLOMO VENEZIA, uno dei pochi sopravvissuti del campo di concentramento di AUSCHWITZ.

L'iniziativa è stata lanciata dall'ANPI di Orvieto e raccolta dal Liceo Scientifico E. Maiorana.
Presenti le quinte classi del Liceo Scientifico e delegazioni della Scuola Media Ippolito Scalza, della Scuola Elementare Sette Martiri, dell'Istituto Maitani e della Scuola Media Superiore Benedetto Brinn di Terni.

470 studenti hanno ascoltato per oltre due ore il racconto di SHLOMO VENEZIA: dal lungo viaggio, durato 11 giorni da Atene ad Auschwitz, l'arrivo e la terribile esperienza del campo di concentramento. Il Preside dell'Istituto Maiorana ha aperto l'iniziativa alla quale hanno preso parte anche Giorgio Oliveti, responsabile ANPI di Orvieto, Valentino Filippetti Vice Presidente ANPI di Terni, Alberto Piccioni e Andrea Sensitoni dell'ANPPIA di Terni.

Commenta su Facebook