cultura

"Per non morire di lavoro": sabato 21 novembre Convengo nazionale a Orvieto

giovedì 19 novembre 2009
"Per non morire di lavoro": sabato 21 novembre Convengo nazionale a Orvieto

Si terrà sabato 21 novembre, ad Orvieto presso la Sala del Governatore del Palazzo dei Sette, il convegno nazionale "Per non morire di lavoro". Ogni anno migliaia sono le morti per lavoro e circa un milione sono gli infortuni. Nel 2008 in Umbria i dati ufficiali riportano 16 morti di lavoro e 17.088 infortuni.

Questi dati da guerra civile sono provocati dall'inosservanza delle norme di prevenzione, dall'utilizzo di mano d'opera irregolare in nero, dai tempi di lavoro forsennato imposti dai ritmi di produzione, dalla precarizzazione dei contratti di lavoro. L'indifferenza nella società contribuisce in maniera determinante al non accertamento delle responsabilità rispetto a questi eventi.

Con l'attuale governo la classe padronale sta riuscendo nell'intento di riportare indietro le norme precedenti. Lo scorso Marzo il Consiglio dei Ministri ha approvato le modifiche al Testo Unico per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Un pacchetto di norme che attenua pesantemente l'impianto sanzionatorio precedente, riduce i casi in cui è possibile l'arresto dell'imprenditore e lo pone in alternativa alla pena pecuniaria e diminuisce tutte le ammende ora in vigore. Inoltre si tenta di scagionare l'imprenditore anche nei casi di responsabilità dello stesso spostando la responsabilità sui subalterni.

Chi dispone capitali da investire nell'impresa, e pertanto ne riceve i profitti sfruttando esseri umani ed ambiente, chi sceglie cosa, come, con quali mezzi e con quali tempi produrre, non può che essere il principale responsabile di tutti gli eventi che si susseguono nel processo produttivo.
Servono strumenti di accertamento ed ispezione molto più efficienti, ed è necessario che l'accertamento degli incidenti e delle responsabilità, si avvalga direttamente dell'intervento dei lavoratori.

Si parlerà di:
- costituzione di una rete nazionale contro le morti di lavoro.
- costituzione di un gruppo di supporto legale a sostegno dei lavoratori e delle loro famiglie, tale da garantire le risorse necessarie per le vertenze, che quasi sempre si rivelano lunghe e complesse.
- responsabilità per le morti causate da attività lavorative, vengano definite per legge "omicidio volontario" e non "omicidio colposo".
- poteri e tutela per i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza
- creazione di una Procura Nazionale sulla sicurezza sul lavoro che si occupi dei reati commessi in tutta Italia.
- il Testo Unico non venga smantellato con il risultato di una pesante riduzione di pene e sanzioni, un attacco al codice civile, al codice penale e allo Statuto dei Lavoratori e chiediamo il contemporaneo allungamento dei tempi di prescrizione.
- istituzione di una giornata Nazionale sulla cultura della sicurezza del lavoro nelle scuole ed iniziative per sensibilizzare i giovani, lavoratori di domani, su questo tema fondamentale.
- il Governo impieghi almeno il 50% dei fondi incassati dalle ASL per sanzioni in materia di sicurezza sul lavoro per assumere e addestrare tecnici della prevenzione.
- erogazione di un contributo economico garantito per legge ai giovani, ai precari, ai lavoratori disoccupati o licenziati o ai migranti, spesso costretti al lavoro coatto e nero.

Sono invitate all'iniziativa le forze sociali e politiche e tutti coloro che ritengano sia necessaria e non rinviabile una battaglia politica e sociale contro il criminale fenomeno degli incidenti sul lavoro.
Per discutere le proposte e lanciare campagne e forme di mobilitazione e di lotta, per modificare radicalmente il quadro fosco di lavoro nero, irregolare, al limite dello schiavismo, in cui oggi tanti sono sfruttati e ricattati.

PROGRAMMA
Sabato 21 novembre - Sala del Governatore, corso Cavour - Orvieto
Ore 9.30-13.30

Relazione introduttiva della rete umbra per non morire di lavoro
Lorena Coletti, Terni, Comitato Giuseppe Coletti
Vincenzo Diano, Ravenna, Rete Nazionale per la Sicurezza sul Lavoro
Marina Biggiero, Patto di Base - Cobas-RdB-CUB-SdL
Un rappresentante del Comitato " 29 giugno" di Viareggio"
Dante De Angelis, Ferroviere
Marco Spezia, consulente sicurezza sul lavoro, autore di un'analisi comparativa della normativa sulla sicurezza sul lavoro in Italia ed in Europa
Marco Vitelli, Ispettore del lavoro
Un rappresentante di Taranto - Rete Nazionale per la Sicurezza sul Lavoro
Un rappresentante, Istituto tumori di Milano - Rete Nazionale per la Sicurezza sul Lavoro
Luigi Sicilia, Medico del lavoro
Un rappresentante di Roma, Comitato 5 Aprile - Rete Nazionale per la Sicurezza sul Lavoro
Un Avvocato del lavoro
Assemblea plenaria.

Ore 14.30-16.30 Divisione in gruppi di lavoro
Ore 16.30-17.00 Relazione dei gruppi
Ore 17.00-17.30 Proposte di iniziative, conclusioni
Ore 18.00 Affissione di una targa commemorativa sui morti di lavoro

Per chi ne avesse necessità sarà possibile pernottare presso IL CERQUOSINO, località San Faustino 22, Morrano Orvieto al costo di 10 € a persona. Durante l'iniziativa sarà organizzato uno spuntino.
Per info e prenotazioni contattare Mirko 329 0706607 o reteumbrapernonmoriredilavoro@yahoo.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 dicembre

"Far Web. Odio, bufale, bullismo. Il lato oscuro dei social" nel saggio di Matteo Grandi

Todi Magic Christmas. Tra luci e musica, il Natale dà spettacolo

Lectio Magistralis di Gianrico Carofiglio su "La Ribellione della Bellezza"

Taglio del nastro (arancione) a Palazzo dei Sette per la sede di Cittaslow International

Due incidenti stradali in due giorni

Ad "Arti e Mestieri Expo" vetrina natalizia per i prodotti della Tuscia

L'Istituto Agrario guarda al futuro. Cotarella all'inaugurazione della Cantina Didattica

Il Lions Club per il Merletto Orvietano. Catalogo generale e mostra tematica a Palazzo Coelli

"Sicurezza, Cittadini, Territorio" incontro con il Sottosegretario Bocci

Vetrya Orvieto Basket ospita la Favl per la prima di ritorno

"Prendere a Cuore" per favorire la prevenzione e la riabilitazione dei malati cardiopatici

"Imago VV". A Palazzo Coelli la presentazione del volume di Alberto Satolli

Per Maria Elena

Umbria al vertice del rapporto Istat su servizi prima infanzia

Fondo Beato Giacomo Villa, si conferma anche quest'anno

Open Day all'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente "Bruno Marchino"

Precetto militare interforze nella Chiesa Cattedrale di San Lorenzo

Scuola aperta per tutti, l'Istituto "Dalla Chiesa" si mette in vetrina

Sportello UnitusJob, il ponte tra laureati e mondo del lavoro

I progetti presentati al V Premio Simonetta Bastelli esposti alla Mostra Internazionale di Architettura del Paesaggio

Chiuso in entrambe le direzioni il tratto della Strada Statale 685 delle Tre Valli Umbre

"Natale in Musica 2017". Eventi e concerti dal 16 dicembre 2017 al 28 gennaio 2018

Old Rock City Orchestra in gara su "Classic Rock Italia", come votare

"Salva la tua lingua locale", Rita Santinami tra i sette finalisti del concorso

"Tanti Lati Latitanti" al Lea Padovani. Viaggio nelle relazioni con Ale e Franz

Le giornate del merlo

La Zambelli Orvieto lotta, soffre e vince, battendo in trasferta il Club Italia

La Fidapa - Bpw Italy guarda al nuovo anno. A Orvieto, l'Assemblea del Distretto Centro

Trasferta a Villa Giulia per l'Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi

Il fascino nascosto di "Bagnoregio Underground". Conferenza e mostra a Palazzo Alemanni

I Clown di Fellini a "Particolari. Volti e racconti del Natale bagnorese"

Notti sul ghiaccio alla Fonte del Rigombo, si pattina con "Acquapendente On Ice"

"Lavandaia Day" in compagnia della Compagnia delle Lavandaie della Tuscia

Fumo bianco a "Le Crete", cittadini in allerta

Unitus, Beni Culturali restaura il Fonte Battesimale del Duomo di Viterbo

La Zambelli Orvieto assalta la prima posizione ospitando la Teodora Ravenna

Servizi alla sanità. Confindustria conferma presidente Nardi Schultze, Mazzocchini nel direttivo

"Stradabilia (prove tecniche per un festival di artisti di strada)". Musica con Rossella Costa Trio

In attesa di che

Inaugurato il Nucleo Alzheimer, "modello da esportare ed estendere in Umbria"

"Tu sei Bambino!". Doppio concerto per i cori parrocchiali di Montecchio e Guardea

Babbo Natale a Piazza degli Aceri, festa con l'associazione Ciconiaviva

Vetrya: l'Università della Tuscia presenta i lavori del programma "Semestre in Azienda"

Forestale alla discarica. SAO: "Solo vapore acqueo"

Un re folle

Dopo Orvieto, Voyager fa tappa anche a Viterbo

Orvieto e Perugia insieme per la candidatura unitaria della "Spur - Città Etrusche" al Patrimonio Unesco

Tredicesima seduta del consiglio comunale. In otto punti l'ordine del giorno

"Sacro e Profano". Sergio Canonici espone alla Torre dei Monaldeschi

La Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi" si fa salotto per "Le Streghe"

Al Concerto di Natale alla Camera dei Deputati vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma

Giornata di solidarietà per i più piccoli a San Pellegrino di Norcia

"Natale al Fanello". Musica e danza, aspettando Babbo Natale al mercato straordinario

A Orvieto Scalo si inaugura "La Natività dei Giardini"

Sonorità argentine a Palazzo dei Sette, anteprima per "Orvieto Tango Festival"

In mostra a Civitella del Lago due rarissime stampe ritraenti Orvieto e Amelia

"Sfilata e Aperi....Piero (Aperitivo)...e Tanto Altro"

Le labbra, mio Dio, l'aspide

Al Muzi, l'Orvietana ritrova la Clitunno

Raccolta differenziata, Orvieto balza dal 44% del 2014 al 70%