cultura

A Orvieto il 30° Congresso della Consociazione Nazionale delle Associazioni Infermieristiche

lunedì 19 ottobre 2009

Con il patrocinio del Comune, nei giorni 22-23-24 ottobre, presso il Palazzo del Popolo / Centro Congressi di Orvieto si terrà il 30° Congresso Nazionale annuale del CNAI / Consociazione Nazionale delle Associazioni Infermiere/i. Tema della sessione la valutazione dell'efficacia dell'assistenza al malato ed avrà per titolo "Nursing sensitive outcomes: è possibile misurare l'assistenza infermieristica?".

Il convegno, rivolto ad infermiere ed infermieri provenienti da tutta Italia oltre che una occasione di aggiornamento professionale (sono previsti i crediti ECM del Ministero della Salute), vuole proseguire il percorso culturale avviato dalla C.N.A.I. per lo studio e l'analisi delle peculiarità e delle strategie che consentono alla professione infermieristica di assumere pienamente le proprie responsabilità professionali nei confronti del cittadino e dei suoi bisogni di salute, in particolare di quelli di assistenza infermieristica. Dagli aspetti teorici a quelli metodologici per arrivare all'esposizione di esperienze qualificate sviluppate in Italia e all'estero: una panoramica che fornirà agli infermieri italiani contenuti di alto valore scientifico e una possibilità di confronto con colleghi esperti nel settore.

Il convegno è aperto a circa 400 partecipanti, e prevede un numero elevato di simposi e sessioni parallele a cui parteciperanno la Presidente e il Direttore Generale del Consiglio Internazionale degli Infermieri, nonché i Presidenti delle Associazioni Infermieristiche di tutti i paesi europei.

La Consociazione Nazionale delle Associazioni Infermiere/i è un organismo governativo costituitosi nel 1946 ed i membro del Consiglio Internazionale degli Infermieri, quale unico rappresentante nazionale degli infermieri del nostro Paese. La principale finalità della Consociazione è quella di promuovere l'elevazione culturale degli appartenenti alla professione infermieristica, al miglioramento dei livelli di salute della persona e della collettività.

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 ottobre