cultura

Nutrimenti: è on line il nuovo numero di "Fili d'aquilone"

domenica 22 febbraio 2009

Nutrire il corpo e l'anima, ma senza esagerare, senza forzature, senza imporre ad altri le proprie convinzioni, etiche o religiose.

Il numero 13 di Fili d'aquilone, la rivista diretta da Alessio Brandolini, prende avvio con il breve racconto drammatico e sarcastico di Stefano Cardinali, "Una ricetta esemplare", al quale si affianca il brano "L'aranceto" di Giuseppe Manfridi, che ha sempre a che fare con il nutrimento. In "Volgendo le spalle a chi muore" Armando Santarelli ragiona su chi ha la fortuna di nutrirsi e chi no, e affronta la piaga dei morti per fame.

Il reportage fotografico di Valentina Pasquinelli ("Il coltello nel pomodoro"), introdotto da Ambra Laurenzi, narra con le immagini il rapporto tra cibo e fotografia e la trasformazione dei soggetti fotografati in elementi simbolici. Quello di Adriano Perini ("Natura nutrice"), sempre introdotto da Ambra Laurenzi, "inquadra" luci, fiori, radici, colori, nonché i giardinieri che lavorano in un Orto Botanico, e invita ad assaporare più a fondo la natura, a lasciarsene nutrire.

Per la poesia straniera:

Alessio Brandolini ci parla dell'opera e della vita della sfortunata poetessa argentina Alfonsina Storni e traduce una scelta di sue poesie; sempre Brandolini presenta un libro uscito da un paio di mesi in Italia: il Requiem del poeta brasiliano Lêdo Ivo. Irene Campagna ci introduce nel mondo poetico di Roque Dalton, ma partendo dal suo unico romanzo, Pobrecito poeta que era yo..., e propone una breve antologia poetica dell'autore salvadoreño - curata con Emanuela Jossa - preludio di un'antologia in via di pubblicazione. Claudine Bertrand e Viviane Ciampi presentano un autore del Quebec di origine italiana: Antonio D'Alfonso, che con la sua densa poesia in lingua francese scava nella propria identità, e si "nutre alle radici". Jolka Milič, infaticabile esploratrice della poesia contemporanea slovena, seleziona e traduce testi di Barbara Korun. Martha Canfield, proseguendo nell'analisi della poesia colombiana, ci parla dell'opera di Álvaro Mutis, in particolare affronta il libro di poesia Le opere perdute, di prossima uscita in Italia.

Per la poesia italiana:

Fabio Pierangeli in "Nutrimenti della grande poesia" prende avvio da alcuni versi di Giacomo Leopardi per introdurne e scandagliarne l'opera. Fausta Squatriti ci parla dell'ultimo libro in versi di Roberto Agostini, Mattini antartici e Alberto Casadei di quello di Alessio Brandolini, Tevere in fiamme. Proponiamo poi una silloge poetica di Vera Lúcia de Oliveira, tratta dal libro inedito La carne quando è sola, scritto dall'autrice brasiliana direttamente in italiano. La stessa de Oliveira presenta due poetesse (Ilde Arcelli e Antonella Giacon) di un circolo letterario perugino fondato per "nutrire la poesia": Il Merendacolo; sui prossimi numeri proporrà altri autori di questo circolo.

Interventi legati al tema del "nutrimento" sono quelli, politici e molto polemici, del francese Bernard Noël che argomenta su "Come nutrire una rivoluzione senza popolo" e di Emiliano Sbaraglia che si chiede (e ci chiediamo): "Che fine ha fatto la sinistra italiana?". Massimo Mastrogregori, sul solco del pensiero e dell'opera di Erich Auerbach, traccia un ritratto della civiltà europea tra "unità e molteplicità". Viviane Ciampi in "Poesia e spiritualità" propone un colloquio con l'artista Luisella Carretta.

Legati al mondo dei più piccoli sono, come di consueto, il racconto di Annarita Verzola, "Testavuota e Testapiena" e l'ultima puntata di Jolka Milič sulla letteratura slovena per l'infanzia, che propone tre autori: Lojze Kovačič, Marjan Manček e Tatjana Pregl Kobe.

Le Rubriche ci nutrono con:

"Cibi" (otto poesie della Dickinson) di Giuseppe Ierolli, nell'abituale escursione nel mondo poetico di ED. "La voce della terra" di Elvio Cipollone ci ricorda "la lezione del maiale" e Verónica Becerril, nella sua rubrica dedicata al cinema, recensisce il film del regista franco-algerino Abdel Kechice Cous-cous. Infine, Federico Platania in "Ascoltare, una rubrica per le orecchie" ci offre un ricco e sostanzioso menù "di portate musicali".

Ci rimane soltanto di augurarvi una buona e "nutrita" lettura.

Il prossimo numero uscirà più o meno fra tre mesi, sarà dedicato all'infanzia (anche quella maltrattata) e avrà per titolo INFANTI.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 settembre

Simona Atzori e le sue mani basse: "Tra danza e pittura, sorrido sempre alla vita"

Falsa partenza per la Vetrya Orvieto Basket

Geotermia, Brega a difesa del territorio: "Basta giochini, pronto a chiedere il Referendum"

Una politica, quella renziana, non al passo con i tempi

Biomasse, Agricola Macchia Alta Srl: "La verità è un'altra"

Gsd Romeo Menti, il settore giovanile in visita al Museo del Calcio di Coverciano

Nuova seduta per il consiglio comunale. L'ordine del giorno

"Poraneggiando" con i "Cavalieri del Torrione", a Bomarzo con "Percorsi Etruschi"

Ufficializzato l'ingresso di Allerona nel club de "I Borghi più belli d'Italia"

Olimpieri (IeT): "Vogliono salvare il Crescendo con i nostri soldi"

"Aspettando Altrocioccolato", il commercio equo e solidale fa festa in Piazza Mazzini

Giornata mondiale del malato di Alzheimer, festa alla residenza protetta "Non ti scordar di me"

Gianfranco Foscoli in concerto a Colonia. Conquista gli States e va in onda su Canale Italia

Lavori pubblici, il Comune utilizzerà l'Elenco Regionale delle Imprese da invitare alle procedure negoziate

Caccia vietata il 21 settembre nelle aree interessate dalla visita di Mattarella e Papa Francesco

Pali spezzati dal maltempo, da mesi nessuno interviene

La Parrocchia del Duomo festeggia i Santi dei Rioni

"Anonimi elettori" interrogano l'ex consigliere comunale Cristiano Federici

Notte dei Ricercatori, al CSCO c'è il convegno "Scolar-Mente: divulgazione del metodo scientifico"

Stefano Baldi, un pievese ambasciatore italiano a Sofia

Biomasse, "Passione Civica" contro-replica: "Ci interessa il risultato"

Sessantenne di Monteleone muore schiacciato dal crollo del solaio

Al via anche in Umbria la campagna congiunta di sicurezza stradale "Edward"

Sisma, emergenza e ricostruzione al centro di incontri con parlamentari e organizzazioni sindacali

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni