cultura

Al Carmine, tre donne, un flauto e la poesia. Quanto basta per dare Voce alla notte

sabato 18 novembre 2006
di davidep
La poesia nasce per gemmazione spontanea, da un forte sentire che ha urgenza di essere trasmesso. Per sua natura č un genere di nicchia, i cui fermenti e spasmi sono avvertiti e colti prima di tutto dai piccoli editori, che con entusiasmo e fiducia intercettano il nuovo e creano un rapporto onesto e franco con gli autori. Come avviene per i libriccini da collezione della LietoColle, romantica casa editrice situata tra le pianure comasche, per la quale č uscita la raccolta di poesie “Voce alla notte” di Laura Ricci, presentata ieri sera alla Sala del Carmine, nell’ambito di Venti Ascensionali. A coordinare la serata, con garbo e sintetica asciuttezza, senza forzare il testo ma aderendo al suo parlare e alla sua diretta fruizione, il poeta Alessio Brandolini. Piů che una presentazione del libro, un libro che con la sua lettura recitata si dona agli ascoltatori. Tre donne – Cecilia Stopponi, Teresa Equitani e la stessa Ricci – tre voci narranti e un flauto traverso, quello di Rita Graziani, sulle note di Vittorio Tarparelli, in una serata consacrata alla parola, in cui la notte prende corpo e voce, in modo leggero ed elegante. Trenta poesie (anzi 29, per via dell’espediente tecnico della ripetizione della prima a conclusione del libro, quasi a sottolineare il senso di struttura, oltre alla ciclicitŕ dell’eterno ritorno) che si prestano a molteplici letture, a vari livelli. Nei disegni dell’autrice la notte č il silenzio dal quale la poesia nasce, č l’ascolto di sé e il mettersi in relazione con il mondo. Versi ricchi di “limpida femminilitŕ matura” come li ha definiti l’editore Michelangelo Camilliti, traboccanti di una saggezza del concreto vivere, che nasce dalla quotidianitŕ delle piccole cose e che trasforma tanta silente osservazione in forza e conoscenza. Si carica quindi di valenza espressiva quella lentezza e ritualitŕ del tč, metafora simbolica e balsamica del concedersi qualche attimo per riflettere, malgrado la frenesia globalizzata dei tempi moderni. In quei vapori leggeri e nei gesti cortesi, c’č tutto il fascino delle terre d’Oriente, ma anche la consapevolezza di un profondo radicamento in Europa. E poi c’č l’amore. L’ars amandi che torna nelle sue mille forme. Ora fragile e in bilico, ora tinto di sensuale desiderio. Senza melensa retorica, né vacua nostalgia, ma con la gioia e la volontŕ di vivere. La scrittura diventa un’indagine dei gesti e degli animi, la poesia un percorso per capire se stessi e gli altri. Frammenti di vita in cui calarsi facilmente, tratteggiati in modo delicato e prezioso, semplice e pulito, tutt’altro che superficiale, assaporando, tra un tč e l’altro, la bellezza dei silenzi e rubando le pause alla musica. Brevi versi, che nascono dall’archivio di esperienze, letture e rapporti umani di una vita. Uno sforzo sociale e politico della scrittura, che consente di spogliare la realtŕ da sovrastrutture, formalismi e ipocrisie. La poesia che č anche salvezza e resistenza al turbinio della memoria. Che sia tormento o quiete, poco importa. Quel che conta č che dia voce alla notte.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 maggio

Uniti nel ricordo di Alessio Papini, a dieci anni dalla scomparsa

"Il Comune non può scaricare su di noi i problemi nel gestire trasporto e accoglienza dei turisti"

"Quante bugie sul rifacimento della Strada dell'Arcone!"

Trentacinque giovanissimi scout all'Etruria Dragon

Alessandra Carnevali torna in libreria con "Il Giallo di Palazzo Corsetti"

Morte sul lavoro, i sindacati incontrano l'azienda. "Collaborazione in attesa del resoconto delle indagini"

Denunciate due trentenni, ad Orvieto nonostante il divieto di ritorno

Energia elettrica interrotta per lavori nel centro storico

Iscrizioni aperte per il Centro ricreativo estivo. C'è tempo fino al 1° giugno

Unione Europea, si riunisce il Comitato sorveglianza Por Fesr 2014-2020 e Fse 2014-2020

"OrAzione per il Corpus Domini" nella Cappella del SS. Corporale

Dieci metri sopra il cielo. Andrea Loreni sulla corda, come il funambolo de "La Strada"

SP 99 per Monterubiaglio chiusa per il ribaltamento di un rimorchio pieno di ghiaia

Incontro con l'Anpi per il tesseramento e la progettazione

Quinto Consiglio Comunale del 2018. In 8 punti l'ordine del giorno dei lavori

"Aree Interne Sud-Ovest Orvietano", iniziata la fase operativa per l'attuazione dei primi 38 progetti

Forum "Area Interna Sud-Ovest Orvietano". Nel racconto dei sindaci, la nascita della strategia

Castagnolo Orvieto Classico Superiore Barberani sul New York Times

"Destinazione Salci". Una giornata indimenticabile fa rivivere il borgo

Tre giorni di appuntamenti per la sesta Sagra della Porchetta

"Il marketing sui social". Seminario gratuito organizzato da "Orvieto per Tutti"

TeMa, botta e risposta in consiglio. Pino Strabioli prossimo all'ingresso nel CdA

Con Italia Nostra, nei luoghi etruschi e templari tra Bardano e Rocca Ripesena

Bagno di folla ad Acquapendente per i Pugnaloni. Al Gruppo Sant'Anna, l'edizione 2017

Bocciato dal Tar il bando sulla gestione dei servizi dei parcheggi. Minoranza: "Ennesima figuraccia della Giunta Germani"

Unitre, eletto il nuovo direttivo. Alla prima riunione, la formalizzazione degli incarichi

Palermo chiama Italia...e il "Dalla Chiesa" risponde: "Presente!"

La Scuola Primaria di Orvieto Scalo festeggia...al sicuro

Dedicata delicata

Parte a ottobre la terza edizione di Master Luce in comunicazione territoriale per lo sviluppo turistico

"Todi Fiorita", si chiude nella luce e nella musica l'edizione 2017

Settima edizione per "Venerdì Orvietani in Ostetricia e Ginecologia"

Giardino, una sera

"Armonie Solidali". In scena al Teatro Boni uno spettacolo musicale di beneficenza

Due giorni di appuntamenti a Torre Alfina nel nome di San Bernardino

La radioattività naturale dell'Umbria: presentato lo studio della Regione e dell'Istituto nazionale di fisica nucleare

Servizi scolastici di mensa e trasporto. Aperte le richieste per il nuovo anno 2017/2018

Nuovo dirigente alla Squadra Mobile di Terni, arriva il commissario capo Davide Caldarozzi

Riconoscimento nazionale per Francesco Barberini. La LIPU premia l'aspirante ornitologo

I due finalisti di AmaTeatro 2017. Ad autunno le finali al Mancinelli

Edilizia: mobilitazione dei lavoratori umbri per pensioni, lavoro, contratto e ricostruzione

Delegazione cinese in visita alla Provincia. Incontro su istituzioni, trasparenza e controlli

Università USA al Centro Studi: il console generale saluta l'avvio della Summer School

Al Palazzo dei Sette va in mostra la "Pittura Ermeneutica" di Pier Augusto Breccia

Nove giorni di dolci tentazioni con I Gelati d'Italia 2017

"Lea Pacini ed il Corteo Storico: quando a Orvieto sfila la Storia", tutti i premiati

In archivio la sesta "Giornata dello Sport". Basket, tennis, pallavolo e calcio per gli alunni della scuola primaria

Guardea Paese Cardioprotetto. Tra la scuola e il campo da calciotto, arrivano defibrillatore e teca

"San Sebastiano in Festa", seconda edizione. Cultura, enogastronomia e Palio del Carciofo

La scuola Giovanni XXIII di Fabro tra i premiati regionali del concorso "Play Energy Enel"

Tre giorni per visitare e conoscere i Nidi Comunali

Corso di compostaggio domestico a Sferracavallo promosso da Cosp Tecno Service e Comune

L'Asds Majorana va alla scoperta dei sentieri dislocati intorno al Castello di Corbara

Nella Sala delle Muse di Palazzo Corgna, apre la mostra "Mia"

Gli alunni dello Scientifico devolvono alla Chianelli il premio di "Lettura Dantesca"

La Azzurra Orvieto e coach Romano ancora insieme

Morto in Ospedale, medici prosciolti

“Vanno bene i campi di calcio, ma almeno pulite le aree per bambini”

"Ludi alla Fortezza", svelato il programma. Tre giorni a tutto Medioevo