cultura

'Motivi': dedicato ad Elena Bonelli il Concerto del pomeriggio di martedě 25 aprile

lunedì 24 aprile 2006
Arriva al concerto dedicato ad Elena Bonelli la stagione musicale dell'Associazione Luigi Mancinelli. Con il titolo "Un ricordo al salotto Bonelli", l'Associazione dedica infatti alla nota e rimpianta musicista orvietana il concerto di musica classica di martedě 25 aprile, che si svolgerŕ alle ore 18 nella Sala delle Capriate di Palazzo dei Sette. Elena Bonelli, pianista e insegnante di musica che costituisce una delle mitiche figure della piů recente storia orvietana, č stata punto di riferimento per molti musicisti orvietani e trascinatrice, con il suo entusiasmo, dell'allora nascente Scuola di Musica,, voluta dall'amministrazione comunale per lo sviluppo della cultura musicale ad Orvieto. Del resto č proprio al salotto dell'amata "signorina Bonelli" che il ciclo concertistico di "Motivi" si ispira nel voler ricreare, con la formula del concerto aperitivo, un luogo familiare nel quale ci si incontra, si parla, si fa e si ascolta musica, si offre qualcosa da bere. Dino GRAZIANI al violino, Giuseppe DOLCI al violoncello e Pier Poalo VINCENZI al pianoforte eseguiranno musiche di R. SCHUMAN Phantasiestücke op.88 per pianoforte, violino e violoncello Romanze Humoreske Duett Finale D. SCHOSTAKOVICH Trio n. 2 op. 67 in Mi min. Andante Allegro con brio Largo Allegretto Al termine del concerto l’aperitivo sarŕ offerto dall'agriturismo "Tenuta di Corbara. Notizie sui musicisti Dino GRAZIANI nato nel 1969, inizia lo studio del violino sotto la guida della maestra Alba Cacciamanni e del maestro Felici Stelio alla Scuola Comunale di Musica di Orvieto. Prosegue gli studi alla Scuola di Musica di Fiesole con la maestra Maria Elena Runza per violino e del maestro Antonello Farulli per Quartetto, entra a far parte dell’orchestra “Galilei” e dell’orchestra giovanile di Fiesole. Si diploma al Conservatorio Morlacchi di Perugia con la maestra Sartori Orietta. Nel 1995 ha partecipato al corso internazionale di perfezionamento tenuto dal maestro Ruggero Ricci a Greve in Chianti. Dal 1996 segue i corsi internazionali di perfezionamento tenuti dal maestro Giulio Franzetti (primo violino dell’orchestra della Scala di Milano). Ha fondato il trio d’archi Urbs Vetus con il quale ha svolto un’intensa attivitŕ concertistica in Italia, Germania, Lussemburgo e negli Stati Uniti (New York-Lansing- Laingsburg- Eaton Rapids-Jackson-Detroit). Ha fondato l’orchestra d’archi I Solisti di Orvieto con la quale svolge concerti come spalla e solista dell’orchestra. Ha svolto il ruolo di primo violino nelle opere La Bella Dormiente, Orfeo ed Euridice, Anadyomene, Cavalleria Rusticana, Carmen Negra (prima italiana) tenutesi al teatro Mancinelli di Orvieto. Ha collaborato con numerose orchestre tra cui: Orchestra Giovanile Europea “Spazio Musica”, Orchestra da Camera “Amati”, Orchestra da Camera di Umbertide, Orchestra da Camera “G.B. Casti”, Orchestra sinfonica della Sagra Musicale Umbra, Orchestra sinfonica di Perugia. Dal 1999 al 2001 č stato assistente del maestro Giulio Franzetti importante didatta della tecnica violinistica italiana. Dal 2005 segue i corsi biennali al Conservatorio Morlacchi di Perugia con il M° Patrizio Scarponi per conseguire la laurea musicale in violino di secondo livello. Dal 1996 insegna violino e musica da camera presso la Scuola Comunale di Musica di Orvieto. Giuseppe DOLCI si č diplomato in violoncello col massimo dei voti al conservatorio Morlacchi di Perugia sotto la guida del M° Maurizio Gambini. Ha conseguito corsi di perfezionamento con importanti maestri come Michael Flaksman, Riccardo Agosti, Alfredo Stengel, Mike Shirvani; corsi di musica da camera e formazione professionale per Professori d’Orchestra tenuti dai maestri Spiros Argiris, Umberto Benedetti Michelangeli, Paolo Centurioni. Ha suonato per diverse orchestre quali: l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, l’Orchestra Sinfonica del Molise, l’orchestra da camera “Allegro ma non troppo”. Collabora regolarmente con l’Orchestra da Camera dell’Umbria, alternandosi nel ruolo di primo violoncello e dal 1995 con l’Orchestra della Istituzione Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” di Spoleto per la stagione lirica e le altre manifestazioni organizzate dalla stessa istituzione. Con la stessa Orchestra ha partecipato a trasmissioni televisive e radiofoniche per la RAI, alla realizzazione di incisioni discografiche sotto la direzione dei maestri Massimiliano Stefanelli e Herwing Gratzer. Dal 1996 ha eseguito concerti con l’Orchestra dell’Accademia Strumentale Umbra sotto la guida del M° Carlo Segoloni. Insegna violoncello presso la Scuola Comunale di Musica di Orvieto. Pier Paolo VINCENZI nato ad Orvieto nel 1980, ha studiato pianoforte sin dall’etŕ di 7 anni. E’ stato allievo, presso la Scuola Comunale di Musica di Orvieto della maestra Elisa ATTIOLI fino al conseguimento dell’ottavo anno. Ha proseguito gli studi con il maestro Andrea Trevisan con il quale si č diplomato nel 2001 presso l’Istituto Musicale Pareggiato “G. Briccialdi” di Terni con il punteggio di dieci e lode. Attualmente č allievo del maestro Pier Narciso Masi frequentando dal 2003 i corsi di perfezionamento di Sesto Fiorentino. Dal 2004, frequenta inoltre, il corso di Musica da Camera presso l’Accademia “Incontri con il Maestro” di Imola in duo con il violinista Matteo Cossu. Ha tenuto concerti in Orvieto ed in numerose cittŕ italiane tra le quali, recentemente, Perugia, Firenze, Belluno, Feltre, riscuotendo ovunque calorosi successi. Il suo repertorio spazia da Bach al ‘900, con particolare predilezione per gli autori del classicismo e del romanticismo tedesco. E’ docente di pianoforte presso la Scuola Comunale di Musica di Orvieto ed inoltre č laureando in Ingegneria Elettronica presso l’Universitŕ degli studi di Perugia.

Ai bambini dell'Ospedale Pediatrico Oncologico di Kiev l'incasso del Concerto

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 ottobre

"Gli Scalzi di Orvieto: storia di una Confraternita". Presentazione del libro di Luca Giuliani e visita alla chiesa

Riparte "Train...to be cool". La Polizia Ferroviaria di nuovo nelle scuole

"Etruria e Roma". All'Unitre, le lezioni di storia antica a cura di Giuseppe M. Della Fina

Autovelox sulla Cimina. Moneta rassicura: "Serve per controllare revisione e assicurazione"

"Autumn in Todi, suoni e sapori d'autore" nella Città di Jacopone

Pietro

"Giulia Farnese, la Bella". Visita guidata teatralizzata al Castello Orsini

"Dirty Dancing" al Mancinelli. Atteso ritorno per la Compagnia Mastro Titta

"A spasso con ABC" per le meraviglie del Lazio. Narratori del futuro in cerca di un altro sguardo

Nuova seduta per il Consiglio Provinciale. All'ordine del giorno, scuole e strade

"Progettare in Europa". Trenta associazioni al corso di formazione del Cesvol

Nuovi orari di apertura al pubblico degli Uffici Demografici

Un libro per ricordare l'ex sindaco Palozzi, a quindici anni dalla scomparsa

Aperto un conto corrente per sostenere il restauro della Chiesa di Titignano

Al Csco inaugurato il corso per "Tecnico specializzato in accoglienza". In mostra l'arte di Fasasi

Grossi all'Unitus per "Gli usi civici nella Tuscia: la storia, il regime giuridico e l'utilizzazione economica"

E45-E55 Orte-Mestre, via all'ammodernamento delle barriere di sicurezza per oltre 78 milioni di euro

"Un pomeriggio dal dottor Cechov". Appuntamento in Biblioteca per "Libriamoci"

Verso la tariffa puntuale dei rifiuti. L'esecutivo approva il progetto di implementazione del sistema

La lotta all'ictus per tutta l'Umbria riparte da Orvieto

Il Teatro Comunale "Accademia degli Avvaloranti" alza il sipario sulla nuova stagione

Dalla Tuscia all'Amiata, fino in Val d'Orcia. Dove l'autunno si lascia gustare

Olio protagonista con "Frantoi Aperti". Fiumi di oro verde irrigano l'Umbria

La valutazione dell'annata olearia 2016, la vicinanza della Regione al comparto

Dei fiori e di ricordi

Orvieto Fc, vittoria in rosa contro Agello

"Scantinate nel borgo". Tre giorni da bere, tra cantine aperte e sapori tipici

L'Umbria da Papa Francesco. Anche San Venanzo partecipa al pellegrinaggio giubilare

La "Fiera della Castagna e dei Prodotti Tipici della Montagna" compie trent'anni

Ad Ospedaletto gli "Amici del Monte Peglia" organizzano la Fiera della Castagna

Umbria Jazz Winter, aperte le prevendite. Ecco chi arriva a fine anno

Via libera all'accordo di programma per nuovi servizi sanitari. Investimenti per oltre 33 milioni di euro

Ad Orvieto Scalo apre "Rosso Vivo". Nuova pizzeria nei locali dell'ex Coop

A cena con Paci e Ceccherini, a Porta d'Orvieto arriva "La Iena del Don Matteo"

"Tutti per uno". Pranzi e cene di solidarietà nel Lazio per ricostruire l'Alberghiero di Amatrice

Vetrya Orvieto Basket all'esordio casalingo in campionato

Manutenzione in arrivo sulle strade comunali, ecco i centri abitati e zone esterne interessate

"La salute è servita. Come è cambiata la mensa scolastica". In distribuzione l'opuscolo informativo

Gnagnarini fa chiarezza sulla situazione finanziaria del Comune

Di Girolamo ufficializza le dimissioni in Consiglio provinciale

A Caprarola via al ciclo "Esodi". Per parlare di migrazioni, accoglienza e integrazione

In basilica concerto dalla Banda Musicale della Polizia di Stato

"Lago nostro, futuro nostro". Proiezione al Museo della Navigazione delle Acque Interne

"AironeLab: adotta un laboratorio. C'è bisogno di te!"

Manutenzione stradale, presto i lavori. Approvato l'odg presentato da Luciani

Polemiche sui conguagli in bolletta, la Sii chiarisce i contorni della vicenda

Al Museo del Fiore, per imparare a costruire una mangiatoia per gli uccellini

Vendemmia amorosa

In 500 tra volontari e disabili Unitalsi per la Giornata del Malato

Due solitudini e un abito. La sartoria di Pino Strabioli e Alice Spisa convince il Mancinelli

Alzheimer: una lotta contro la disabilità. Un convegno per comprenderlo

Gli allievi dei corsi estivi ospiti a Milano della stagione concertistica di Casa Verdi

Vergaglia (M5S) interroga l'assessore su sviluppo e marketing territoriale per Bardano

Assegnato a Robert Triozzi il premio internazionale "The heart before all"

Linux Day 2014. Il 25 ottobre la giornata dedicata al software libero ed open source.

Di odio si muore tutti

Orvieto Felice e le idee nuove (nuove?) per la cultura.

Pregiudicato denunciato. In macchina aveva un coltello da 25 centimetri

Microchip gratuito per cani, l'iniziativa del Comune a favore degli amici a quattro zampe

A caccia di fantasmi nel Castello di Alviano

Il Centro di documentazione contribuisce al festival di scambio e formazione

Motori caldi per la 27esima Mostra mercato nazionale del tartufo e dei prodotti agroalimentari di qualità

Truffa dei salumi biologici, i suini macellati a Orvieto fino al 2010

L'Orvietana non regge il passo della capolista, all'Amerina i tre punti

Domenica di amarezze: il Ciconia ritrova la via della sconfitta

Riesce l'iniziativa "Puliamo la Piave", ma è polemica su un mandorlo tagliato

Grande domenica di festa per l'Orvieto Basket

Vittorio Franchetti Pardo presenta il volume "La cattedrale di Orvieto: origine e divenire. Scritti editi e inediti"

Dal Prusst 625 mila euro da destinare alla realizzazione del Parco Urbano del Paglia

Gli studenti puliscono e riscoprono un tratto della "Selciata dei Cappuccini"

In barba al commissario

Tagliare, sanare o lasciare: è il giorno dell'improrogabile Consiglio del riequilibrio. Mercoledì 20 ottobre Orvietonews.it seguirà la seduta con frequenti flash in diretta

Sul concerto anche un'interrogazione della consigliera Belcapo

Orvieto e il suo Bilancio

20 ottobre 2010 - Flash dal Consiglio Comunale. La relazione del Sindaco Concina - Disavanzo 2010 a 9 milioni e mezzo di euro da sanarsi con alienazioni. Iter ex Piave da definirsi entro il 2011. Derivati.

L'intervento del Presidente del Consiglio Comunale. Frizza annuncia il suo voto favorevole al bilancio e al documento di Concina

Gli assenti

Alcuni interventi e la replica del sindaco

Dichiarazioni di voto. Tonelli vota a favore e strappa il documento del centro sinistra. Passano le linee programmatiche 11 a 6

Flash dal Consiglio Comunale. Il Bilancio dell'assessore Romiti. Passa il Bilancio e l'anatra zoppa non c'è più

LINUX DAY 2010 - sabato 23 ottobre al Centro Studi. Linux e Scuola per un "cantiere di libera cultura"

"La serva padrona" di Giovanni Battista Pergolesi al Santa Cristina di Porano sabato 23 ottobre

"Il PDCI e il centro sinistra espellano i consiglieri favorevoli alla Giunta Concina": duro dissenso della segreteria provinciale di PRC

Ambiente. 150 studenti di Narni in visita all'Oasi di Alviano

Le linee di indirizzo per il risanamento del Comune di Orvieto

Il PD Orvieto si prepara all'espulsione di Frizza e Meffi: "Finalmente il Partito Democratico può ripartire da una base di maggiore chiarezza"

Un Assessore in mezzo ai giovani

De Sio: "La maggioranza conseguita è il frutto di un'assunzione piena di responsabilità"