cultura

"Sentieri glocali": per ora a Terni, in dicembre a Orvieto

mercoledì 16 novembre 2005
Venerdì 18 novembre, alle ore 17 nei locali di Palazzo Primavera, in via Giordano Bruno a Terni, s'inaugura "Sentieri glocali", una rassegna di diversi artisti operanti nel territorio ternano che intende caratterizzarsi come una ricognizione critica e come stimolo a riflettere sul rapporto tra locale e globale (da qui il termine "glocale").
Tra i pittori e gli scultori selezionati spiccano i nomi di alcuni maestri come Agapito Miniucchi, Roberto Bellucci, Piero Gauli, il maestro orvietano Livio Orazio Valentini.

La mostra, organizzata dall'Associazione culturale Archè con il contributo della Provincia di Terni e curata da Lorenzo Pietrosanti, ospiterà, tra le varie opere, una installazione dell'artista orvietano Enrico Spagnoli.
L'esposizione a Palazzo Primavera durerà sino ai primi di dicembre, quando si trasferirà ad Orvieto.

Commenta su Facebook