cultura

A scuola di Etruschi

mercoledì 25 settembre 2002
A partire da oggi nella sede universitaria di Piazza Duomo (ex Ospedale) hanno preso il via le attività didattiche dell'IISCO, Istituto Internazionale di Studi Classici di Orvieto, nato per iniziativa della University of Arizona con sede a Tucson in collaborazione con la Fondazione "Centro Studi Città di Orvieto" e con il coordinamento del Dott. Claudio Bizzarri.

L'interesse di questa struttura che organizza veri e proprio semestri universitari dell'ateneo statunitense, si focalizza sullo studio di materie di indirizzo classico quali archeologia, etruscologia, latino, aspetti di storia dell'arte legati al mondo antico.

Al primo anno di quello che aspira a diventare un corso a tempo pieno, hanno aderito 22 studenti in massima parte provenienti dall'Università di Tucson, ateneo che vanta 37.000 iscritti, lasciando quindi supporre notevoli possibilità di sviluppo per tale iniziativa. I giovani americani (distribuiti in vari appartamenti, hotels e famiglie presenti all'interno del centro storico) seguiranno un corso di Etruscologia, uno di Archeologia e Storia dell'Arte Romana, uno sull'ideale classico nell'antichità e più corsi sulla lingua latina.

I docenti sono: Alba Frascatelli, Claudio Bizzarri e Jason Dewee, inoltre, in collegamento con il Prof. David Soren, direttore dell'IISCO ed ospite dell'Accademia Americana a Roma durante questo autunno, gli studenti potranno anche approfondire le tematiche riguardanti Roma antica ed i suoi monumenti; Orvieto costituirà anche la base di partenza per i numerosi viaggi d'istruzione programmati dall'Istituto. Uno degli auspici formulati dai responsabili dell'Istituto Internazionale di Studi Classici di Orvieto, oltre allo sviluppo delle varie attività didattiche nel corso degli anni, è che avvenga un'integrazione fra Orvieto e gli studenti stranieri che faranno di questa città la loro residenza di studi per lunghi periodi durante l'anno.

Commenta su Facebook