cronaca

Day Hospital oncologico, controlli a Narni per evitare contaminazioni

mercoledì 25 marzo 2020
Day Hospital oncologico, controlli a Narni per evitare contaminazioni

I pazienti seguiti dal Day Hospital oncologico che hanno necessità di controlli Tac o primo esame Tac vengono momentaneamente inviati al presidio ospedaliero di Narni onde evitare contaminazioni con casi sospetti che afferiscono al Santa Maria della Stella di Orvieto ed in quanto la sanificazione del macchinario, che deve essere effettuata al termine di ogni prestazione, richiede tempi piuttosto lunghi.

Tutto ciò fino a quando non arriverà nella struttura di Radiologia un apparecchio che genera ozono, in grado di sanificare locali e macchinari in circa trenta minuti. C'è l'impegno della Protezione Civile a mettere a disposizione l'ozonizzatore per sanificazione ambientale nell'arco di pochi giorni. A causa del peggioramento del quadro clinico, intanto, due pazienti dell'area osservazione Covid-19 sono stati trasferiti in terapia intensiva.


Questa notizia è correlata a:

Covid-19, capigruppo in videoconferenza. Il punto della situazione

Commenta su Facebook