cronaca

A Manciano, sospeso il pagamento dei parcheggi

mercoledì 25 marzo 2020
A Manciano, sospeso il pagamento dei parcheggi

Dal pomeriggio di mercoledì 25 marzo a Manciano sarà sospeso il pagamento dei parcheggi. L’Amministrazione Comunale di Manciano, infatti, in concertazione con la Polizia Municipale, ha adottato questa misura volta al contenimento e alla gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, per dare sostegno ai cittadini del territorio in questo particolare momento caratterizzato da una grande crisi sanitaria ed economica.

Con una determinazione, firmata dal comandante della Polizia municipale del Comune di Manciano Piero Rossi, è stata disposta la “sospensione immediata – come si legge nel testo - sino a nuovo ordine, della concessione del servizio di gestione dei parcheggi a pagamento senza custodia mediante parcometri, con annesso servizio di ausiliari del traffico affidati alla ditta Sis, Segnaletica Industriale Stradale.

La determinazione non comporta, direttamente o indirettamente, ulteriori effetti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell’ente”. “Le persone che in questo periodo devono transitare nei centri abitati, seppur per brevi archi temporali e per spostamenti giustificati – spiega il comandante Rossi – sono esentati dal pagamento del ticket del parcheggio. Una misura che va incontro ai cittadini in questo momento di grande di crisi generale e che vuole dare un segnale di positività da parte della nostra Amministrazione Comunale”. 

Commenta su Facebook