cronaca

Coronavirus, accertati altri 12 casi nella Tuscia. In tutto sono 69

giovedì 19 marzo 2020
Coronavirus, accertati altri 12 casi nella Tuscia. In tutto sono 69

Sono 12 i nuovi casi accertati di positività al Covid-19 comunicati giovedì 19 marzo dal Policlinico Gemelli alla Asl di Viterbo. Dei nominativi pervenuti, già tutti in regime di isolamento domiciliare fiduciario o in ricovero presso l’ospedale di Belcolle, 7 sono cittadini residenti nel comune di Viterbo, 3 nel comune di Tuscania, 1 a Castiglione in Teverina e 1 a Faleria.

Inoltre, delle persone accertate oggi positive al Covid-19, 6 presentano un link epidemiologico con i casi precedentemente comunicati dovuto, quasi nella totalità, a un legame parentale. Per gli altri 6 la catena dei contatti stretti è in fase di definizione.

Al tal proposito, la Asl di Viterbo ringrazia le amministrazioni locali per il prezioso supporto che, in queste ore, stanno garantendo al team operativo Coronavirus per tutte le azioni necessarie al contenimento della diffusione del virus. In totale i casi accertati al Covid-19, residenti o domiciliati nella Tuscia, salgono a 69.

Di questi: 44 stanno trascorrendo la convalescenza a domicilio, 3 sono ricoverati presso l’ospedale Spallanzani di Roma, 17 sono ricoverati presso il reparto di Malattie infettive a Belcolle e 3, le cui condizioni sono stabili, presso la Terapia intensiva Covid di Belcolle.

Commenta su Facebook