cronaca

Coronavirus a Montecchio. Primo caso, primo decesso

giovedì 19 marzo 2020
Coronavirus a Montecchio. Primo caso, primo decesso

E' stato riscontrato il primo caso di Coronavirus a Montecchio. Un caso di "importazione" dal momento che il paziente, una donna di 87 anni, per motivi sanitari si era recata a Fermo, nelle Marche, e al rientro ha avuto come sintomi tosse e febbre. E' venuta a mancare nella propria abitazione, nella frazione di Melezzole, mercoledì 18 marzo nell'attesa dell'esito del tampone, che poi si è rivelato positivo.

La persistenza di sintomi sospetti ha allertato il medico di medicina generale che ha prontamente contattato il Dipartimento di Prevenzione dell'Usl Umbria 2. L’esito del test cui è stata sottoposta ha confermato la positività all’infezione e, dopo attenta indagine epidemiologica, sono stati ricostruiti i contatti stretti.

La signora viveva in casa con la figlia e l'assistente domiciliare che, nella giornata di venerdì 20 marzo, effettueranno un tampone naso-faringeo per escludere il contagio. Per loro è stato disposto l'isolamento fiduciario in casa. Sale, intanto, a cinque il bilancio delle vittime in Umbria. E', questo, il secondo caso in provincia di Terni.

"Il mio abbraccio virtuale più grande - ha dichiarato il sindaco, Federico Gori - in questo momento va a tutta la famiglia. Stiamo cercando di capire insieme all'Usl Umbria 2 quali sono state le frequentazioni. Ho parlato telefonicamente con i parenti e ho cercato di capire come possiamo essere utili. Cerchiamo tutti di essere più coscienti di cosa sta accadendo".

 

Commenta su Facebook