cronaca

Coronavirus. Sale a quattro il bilancio delle vittime in Umbria

mercoledì 18 marzo 2020
Coronavirus. Sale a quattro il bilancio delle vittime in Umbria

Si allunga l'elenco delle vittime umbre da Coronavirus. La Direzione dell’Azienda Ospedaliera di Perugia ha comunicato, infatti, l’avvenuto decesso una donna di 81 anni, le cui condizioni si erano aggravate negli ultimi giorni. Residente a Perugia, l'anziana era stata ricoverata presso la struttura di Malattie Infettive nella giornata di giovedì 12 marzo e trasferita il giorno seguente in quello di Terapia Intensiva.

Prima di lei ad avere la peggio, un 60enne di Città della Pieve, il primo a risultare positivo nella regione, che era stato ricoverato lunedì 2 marzo. Nel pomeriggio di martedì 17 marzo è stata la volta di una donna di 86 anni, con patologie pregresse, originaria di Castel Viscardo ma residente da anni a Orvieto Scalo. Il triste primato del primo decesso umbro si era registrato, invece, giovedì 11 marzo. Vittima, un musicista 66enne di Città di Castello.

 

 

Commenta su Facebook