cronaca

Coronavirus. Quarantena contumaciale per un altro residente di Porano

mercoledì 18 marzo 2020
Coronavirus. Quarantena contumaciale per un altro residente di Porano

Il sindaco di Porano, Marco Conticelli, su richiesta dell'Usl Umbria 2, attraverso apposita ordinanza, ha attivato mercoledì 18 marzo la quarantena contumaciale per una persona residente nel territorio comunale, risultata positiva al Covid-19. La persona, che gode di buona salute, si trovava già in isolamento fiduciario, presso il proprio domicilio per contatti avvenuti in ambito lavorativo fuori Comune. La fonte di trasmissione è risultata quindi esterna al territorio comunale.

A Porano sale, dunque, a tre il numero di contagiati. "La situazione - assicurano dall'ente - è costantemente monitorata dal servizio sanitario. Si rinnova l’invito a tutta la cittadinanza ad osservare scrupolosamente le linee di comportamento emanate dal Governo e dalla Regione soprattutto riguardo all'igiene personale ed al divieto di spostamento che può avvenire esclusivamente per comprovate esigenze di lavoro, per necessità effettive, concrete, e per importanti esigenze sanitarie".

Commenta su Facebook