cronaca

Prima vittima di Coronavirus. Muore una 86enne di Orvieto Scalo

martedì 17 marzo 2020
Prima vittima di Coronavirus. Muore una 86enne di Orvieto Scalo

Non ce l'ha fatta Diva Tittocchia, l'86enne originaria di Castel Viscardo ma residente da anni a Orvieto Scalo, che lunedì 9 marzo era stata ricoverata nel reparto di Terapia Intensiva dell'Ospedale di Terni, dopo essere risultata positiva al Covid-19.

La donna, con patologie pregresse, era giunta in Pronto Soccorso in condizioni cliniche già critiche, con un'insufficienza respiratoria che si è aggravata ulteriormente in pochissime ore e che ha richiesto il ricovero in Rianimazione, dove è deceduta alle 17.20 di martedì 17 marzo.

L'anziana potrebbe essere stata contagiata a seguito di un contatto avuto con una persona proveniente dal Nord Italia. Si tratta della seconda vittima di Coronavirus dell'Umbria, la prima nella provincia di Terni. In ottemperanza al decreto del presidente del Consiglio dei Ministri, i funerali non potranno essere svolti.

Commenta su Facebook