cronaca

Intervento ad Osarella per eliminare il ferro nelle falde

giovedì 13 febbraio 2020
Intervento ad Osarella per eliminare il ferro nelle falde

Il Servizio Idrico Integrato di Terni, in collaborazione con il Comune di Orvieto, sta procedendo alla valutazione di un progetto di completamento delle opere di ammodernamento della rete idrica nella frazione di Osarella, già, peraltro, iniziato da tempo. Dopo aver eseguito una corposa serie di lavori che hanno riqualificato gran parte del sistema di distribuzione esistente, il Sii, insieme all’amministrazione comunale, sta infatti esaminando varie ipotesi per estendere gli interventi alla piccola parte di rete ancora mancante.

Nel frattempo, essendosi verificati alcuni episodi di temporanea torbidità in alcune abitazioni della zona, il Sii sta procedendo ad un intervento immediato per risolvere il problema che ad Osarella è stato sempre legato alla elevata concentrazione di ferro nelle falde. Proprio per questo, poco tempo fa, furono fatti lavori per 60.000 euro al fine di riqualificare gli impianti di deferrizzazione ed eliminare il problema. In effetti in gran parte di Osarella oggi la questione è stata risolta, ma in un piccolo agglomerato di case in questi giorni si è di nuovo registrata la presenza, in alcune circostanze, di sostanze ferrose.

A tale proposito il Sii fa sapere che interverrà rapidamente per collegare una tubatura di salvaguardia, già presente in loco, con il sistema idrico di un’area vicina attraverso la quale convogliare acqua alle abitazioni interessate dal fenomeno. Successivamente, nell’ambito della revisione del piano di interventi 2020/2030, insieme al Comune di Orvieto, si procederà alla valutazione di un progetto più strutturale.

Fonte: Ufficio Stampa SII

Commenta su Facebook