cronaca

TeMa, dove e quando firmare per la convocazione dell'Assemblea dei Soci

venerdì 1 novembre 2019
TeMa, dove e quando firmare per la convocazione dell'Assemblea dei Soci

Se la prerogativa del Prefetto di Terni sarà quella di dichiarare l'inadempienza dell'Associazione TeMa, lo scioglimento di quest'ultima lascerebbe comunque aperta la questione debitoria. I soci vorrebbero capire meglio e sono disponibili a convocare un'assemblea che chiarisca la situazione che appare molto confusa. L'assemblea servirà a prendere atto delle dimissioni del vecchio Consiglio di Amministrazione e nominare il nuovo.

Secondo l'articolo 8 dello Statuto dell'Associazione TeMa, l’assemblea è convocata dal presidente dell’Associazione, in via ordinaria, almeno una volta all’anno. Può inoltre essere convocata, in via straordinaria, dal presidente, di propria iniziativa, dalla maggioranza del Consiglio di Amministrazione oppure richiesta da un sesto dei soci. Come noto, sono 328 i soci amici, 3 i soci ordinari e un socio benemerito (il Comune).

Per rispettare i termini di legge, dunque, la richiesta di convocazione deve essere firmata da un numero minimo di 56 soci. Per farlo, presso il botteghino del Teatro Mancinelli, c'è tempo ancora un giorno, fino a mercoledì 6 novembre, dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 23 in concomitanza con il concerto di Nek. La richiesta di convocazione infatti - prevista per sabato 23 novembre alle 17 - deve partire dieci giorni prima.

 

Commenta su Facebook