cronaca

Atti vandalici alla Casa dell'Acqua, erogazione idrica sospesa

domenica 8 settembre 2019
Atti vandalici alla Casa dell'Acqua, erogazione idrica sospesa

L’Amministrazione Comunale di San Venanzo informa che l’erogazione presso la Casa dell’Acqua di Piazza Dante Alighieri è stata temporaneamente sospesa, a seguito dei ripetuti atti di manomissione delle gettoniere. Riferisce Umbra Acque Spa che, solo nel mese di agosto, sono stati sostituiti ben quattro sistemi di lettura a causa di atti vandalici.

In particolare, all’interno dello spessore, dove dovrebbero essere inserite le monete, sono stati rinvenuti bastoncini in legno che spezzano i contatti di lettura della gettoniera. Tanto premesso, vista l’onerosità delle operazioni di sostituzione,Umbria Acque Spa ha ritenuto opportuno sospendere momentaneamente l’erogazione in attesa della fornitura di nuovi lettori.

L’Amministrazione Comunale non può che prendere atto della scelta di Umbra Acque Spa, censurando aspramente gli atti di sciocco vandalismo che privano i cittadini di un servizio primario come l’erogazione dell’acqua potabile, impegnandosi con ciò a realizzare dei controlli sul corretto uso del dispositivo, non appena verrà ripristinato, con sanzioni a carico degli eventuali danneggiatori.

Commenta su Facebook