cronaca

Anche in Umbria il primo customer care dedicato ai treni regionali

giovedì 29 novembre 2018
Anche in Umbria il primo customer care dedicato ai treni regionali

E' stato presentato giovedì 29 novembre a Perugia da Giuseppe Chianella, assessore ai Trasporti della Regione Umbria, ed Amelia Italiano, direttore del Trasporto Regionale di Trenitalia il nuovo servizio di customer care dedicato in esclusiva ai pendolari, sui treni e nelle stazioni. Obiettivo di FS Italiane, "migliorare la qualità del viaggio e la vita di milioni di persone che ogni giorno usano i servizi di Trenitalia e chiedono, insieme a puntualità, pulizia e comfort, anche più attenzioni, informazioni e sicurezza".

“Un servizio di assistenza ai  cittadini che si recano a prendere un treno, che si avvia in Umbria e in maniera sperimentale in tutta Italia, impiegando in questa nuova iniziativa anche giovani neolaureati" ha commentato Chianella l’obiettivo con il quale FS Italiane ha creato il  nuovo servizio che ha preso il via in Italia, per la prima volta in Europa, per migliorare la qualità.

"Il servizio sarà attivo nell’arco di tutta la giornata - ha aggiunto l'assessore – e sicuramente, sarà utile anche per elevare la qualità del trasporto regionale, perché permetterà, anche alle istituzioni, di raccogliere il disagio espresso dai cittadini per poi presentare le istanze alla dirigenza di Trenitalia  con la finalità di migliorare i servizi”.   

"Si tratta di una prima esperienza in tutta Europa – ha evidenziato il direttore del Trasporto Regionale di Trenitalia, Amelia Italiano – che i vertici di Trenitalia hanno voluto dedicare al target regionale in assonanza con quello che sinora era appannaggio del mondo Freccia. Oggi presentiamo il desck di Perugia, che sarà operativo tutti i giorni dalle 7,30 alle 19.  Il personale dedicato è di 7 impiegati per l’Umbria, di cui 4 neoassunti, che forniranno informazioni e chiarimenti a tutti i cittadini che ne avranno bisogno. Il personale potrà anche fare assistenza in aggiunta al capotreno sotto bordo, quindi al binario, e anche a bordo treno”. 

Nel corso dell’incontro è stato reso noto che, a livello nazionale, saranno coinvolti 520 ferrovieri in prevalenza giovani e neoassunti e che il progetto innovativo coprirà complessivamente 100mila treni regionali all’anno e si estenderà in tutta Italia con un’attenta focalizzazione al territorio. Il personale sarà facilmente individuabile da un gilet rosso, 320 - tutti con adeguata preparazione professionale e linguistica - saranno dedicati a informare e assistere i viaggiatori, all’ascolto e alla soluzione delle necessità dei cittadini che in Italia si spostano per lavoro, studio e turismo con i treni regionali di Trenitalia e che nei giorni feriali sono circa un milione e mezzo.

Altri 200 impiegati della protezione aziendale, preparati professionalmente per affrontare e prevenire situazioni problematiche sul fronte della security, staranno in stazione e a bordo treno. Si tratta di addetti che operano in stretto contatto con le Forze dell’Ordine alle quali è affidata in via esclusiva l’attività di prevenzione e repressione dei reati.

Con il customer care dedicato salgono così a sei i servizi di assistenza a disposizione dei viaggiatori del trasporto regionale di Trenitalia, fra quelli effettuati dal personale in stazione e a bordo treno e quelli disponibili sui propri smartphone e tablet. L’attività di assistenza è supportata da 38 desk e box informativi dislocati nelle principali stazioni dove il personale di Trenitalia è in continuo contatto con le Sale operative regionali cui è affidata un’efficace e centralizzata gestione di ogni eventuale criticità. Con l’occasione Trenitalia prosegue il lavoro per rendere sempre più efficienti e performanti le altre attività di caring già esistenti, come le informazioni personalizzate via app, la chat telefonica, il numero verde gratuito 800.892021 in caso di criticità (scioperi, interruzioni, anormalità) e l’utilizzo in casi di emergenza del personale di biglietteria.

Commenta su Facebook

Accadeva il 14 dicembre

Con "Loading Umbria" i luoghi della cultura diventano location per videogame

San Venanzo investe in servizi, infrastrutture, cultura e attrattività turistica

Giornata Garibaldina in ricordo di Roberto e Florindo Dimiziani

La Zambelli Orvieto si esalta e batte Ravenna

"Si Fa Natale" nella Chiesa di Santa Maria Assunta. Rassegna corale dedicata al M° Maria Santa Rosiello

"Ripartiamo dal basso, risolleviamo l'ex Caserma Piave"

Avvocati e commercialisti lanciano l'allarme sulle sorti del tribunale

Da Forza Italia, "ancora nuove proposte per la nostra idea di città"

Marina Massironi porta al Teatro Secci "Ma che razza di Otello?"

Tradizione, musica e teatro per accendere "La Magia del Natale"

In tutti gli uffici postali della provincia, scatta il "Mese della Prevenzione"

Celebrato il "Natale del Soldato" alla Caserma "Nino Bixio"

Dedicato ai piccoli borghi umbri più belli il Calendario 2018 di Villa Umbra

"Fai centro nella storia", così i più piccoli portano in scena il Medioevo

"Sonorità Antiche. Concerto di fine anno con gli Etruschi" a Palazzo della Corgna

Monica Paparelli, nuova consigliera di parità della Regione Umbria

Consulta per il sociale, Tomassoli: "Non servono i titoli, basta onestà e buona volontà"

"Natale in Musica" con la Camerata Polifonica Viterbese "Zeno Scipioni"

Contrasto al gioco d'azzardo, l'Osservatorio nazionale promuove l'Umbria

Natale in fabbrica, nelle scuole e alla mensa di San Valentino

Gianni Minà all'inaugurazione dell'anno accademico dell'Istituto Universitario Progetto Uomo

"Alla scoperta di Viterbo immersi nel mondo fatato di Babbo Natale"

"Natale sicuro". La Guardia di Finanza sequestra oltre 11.000 prodotti

"OrvietoJazzPortrait", la mostra che ripercorre 25 anni di Umbria Jazz Winter

Nuova donazione dell'associazione onlus Le note di Fra'

Arriva la videosorveglianza. Iniziata l'installazione delle videocamere ai piedi della Rupe

Nuovo inquilino nel "condominio culturale" di Palazzo dei Sette. Si inaugura la sede Cittaslow International

Terza edizione per "Voci d'Inverno". Concerto di fine anno per "Omphalos Voices"

"SOS Rosarno". L'appuntamento per ripartire dalle arance bio-solidali

Si presenta il libro "Da Cellere a Capalbio. Fatti e misfatti del brigante Domenico Tiburzi"

"...un Canto vien dal Ciel...". Dodicesima edizione per la rassegna di corali polifoniche

Carta Tutto Treno. Federconsumatori: "La Regione è latitante"

"Un efficace servizio a tutela dei cittadini". Orvietano più sicuro grazie ad Alert System

Susanna Tamaro si fa ambasciatrice per Orvieto. "Svegliati, bella addormentata"

Cerimonia di consegna delle lauree 110 e lode all'Università della Tuscia

Monte Landro, dopo gli scavi continuano gli studi sui reperti

Francigena, Appia Antica, Romea Germanica. Tra pellegrini e moderni viandanti

Sognare colombe e lei

L'Istituto "Dalla Chiesa" presenta il progetto "Custodire la terra, coltivare l'umanità"

Sisma, presentato il calendario 2017 di Norcia. "Stimolo a lavorare ogni giorno per la rapida ricostruzione"

Massimo Ghini in scena al Teatro Mancinelli con "Un'ora di tranquillità"

Vetrya Orvieto Basket a Foligno per il recupero della terza giornata

Opposizione all'attacco: "La crisi politica di maggioranza deve arrivare in consiglio comunale"

In distribuzione "L'Orvietan". Quanta storia ritrovata dentro quella bottiglia

La libero Giulia Rocchi tiene alta la guardia alla Zambelli Orvieto

"Il volontariato degli anziani nei Comuni umbri, un patrimonio da difendere"

Roberto Colonnelli presenta il libro di poesie "Ogni stella ha il suo perché"

Sì della giunta al progetto per riqualificare la Strada di Pievelunga

Ai nastri di partenza la terza edizione di "Bookiamo lo schermo"

L'invito del sindaco Ciardo: "Venite a farvi un selfie natalizio sotto il Castello di Bartolomeo"

Jonathan Doria Pamphili dona al Comune una foto dell'antico affresco del Castello

Tra danza e musica, al Boni arrivano "Cappuccetto Rosso" e i Solisti dell'Umbria

"Natività Contemporanee" all'Antiquarium di Tenaglie

Note di Natale apre il calendario di "Natale in Musica"

Nella Chiesa di S.Maria Assunta, 11esima edizione della rassegna "Un canto vien dal Ciel"

Presentato il progetto "I sentieri del Perugino nelle terre del Marchese"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta l'Istituto nazionale di urbanistica al summit delle città antiche cinesi