cronaca

Assistenza sociale fittizia, le Fiamme Gialle portano alla luce oltre 4 milioni di euro di evaso

mercoledì 24 gennaio 2018
Assistenza sociale fittizia, le Fiamme Gialle portano alla luce oltre 4 milioni di euro di evaso

Nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio, disposti dal Comando Provinciale, le Fiamme Gialle hanno individuato una cooperativa operante nel settore dell’assistenza sociale non residenziale, nei cui confronti è stata condotta un’approfondita attività ispettiva che ha permesso di dimostrare che la cooperativa era solo uno schermo giuridico “fittizio” teso ad ottenere le agevolazioni fiscali previste dalla normativa, e che la vera natura imprenditoriale era quello di ditta individuale.

L’inquadramento organizzativo non lucrativo sotto forma di cooperativa faceva conseguire all’impresa un duplice, illegittimo vantaggio economico e fiscale. Infatti, grazie alle agevolazioni fiscali e contributive, l’azienda poteva praticare prezzi più vantaggiosi rispetto ad altre imprese del settore, tali da incrementare gli affari e distorcere le corrette regole della concorrenza.

L’attività operativa del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Terni è proseguita nei confronti di altre due aziende a vario titolo collegate alla cooperativa, consentendo alle fiamme gialle ternane di far emergere complessivamente un’evasione delle imposte su redditi per oltre 4,1 milioni di euro e dell’I.V.A. per oltre 750.000 euro, nonché individuando 125 lavoratori “in nero” ed “irregolari”, segnalati all’Ispettorato Nazionale del Lavoro per i profili di diretta pertinenza.

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 febbraio

Le Velette e Il Botto, nuova escursione ed assemblea dei soci per il CAI di Orvieto

Italia Nostra solleva il caso sul rifacimento delle facciate in piazza Duomo

Nella Cripta del Santo Sepolcro. Dall'articolo su "MedioEvo" alle riflessioni in biblioteca

"Scoperte di Gusto", il calendario della seconda edizione

"Incredibili Ars e Arpat, sulla geotermia tirano dritti come nulla fosse"

Rubinetti a secco a Ciconia, sospensione dell'erogazione idrica dalle 22 alle 7

Corso di distillazione delle piante aromatiche ed officinali. Teoria e pratica a Villa Paolina

Collina e sole

L'opposta Elisa Mezzasoma felice per il primo posto della Zambelli Orvieto

Al Teatro Boni Seven Cults porta in scena "Maria Stuarda. Le donne e il potere"

"La Gazza Ladra" di Rossini apre il ciclo di ascolti "Nonsololirica in Sala Eufonica"

Il reparto manutenzioni del Comune si rafforza, in arrivo più mezzi e personale

Karate, 576 atleti in gara a Orvieto. Qualificazioni provinciali del Comitato FIK Viterbo

Nasce il "Circolo Arci Bene Comune Porano". Festa del tesseramento in Via Petrarca

Presentazione bandi regionali per le aziende. Incontro pubblico per micro, piccole e medie imprese

Il Cannara alza la voce, l'Orvietana fuori dalla Coppa

58° Charter Night del Lions Club di Orvieto, nuovi soci e rinnovati impegni

Corteo, la proposta di Ettore della Casa: "Rifare lo Statuto e abolire il collegio dei Decani"

Doppio gioco

A scuola con il tablet. Beneficiano dei vantaggi gli alunni della Primaria e Secondaria di primo grado

Giallo di San Valentino. Indagini non escludono nessuna pista: disposta autopsia sulla 17enne

Sull'Alfina ritorna il sorriso per il Castel Giorgio Volley

Presente e futuro dell'ospedale di Acquapendente a 15 mesi dalla riapertura