cronaca

"Urlo di dolore per l'assoluzione del Sii"

mercoledì 24 febbraio 2016
"Urlo di dolore per l'assoluzione del Sii"

"La società Servizio Idrico Integrato di Terni è stata assolta in appello". A darne notizia Alberto, figlio di Giulio Montanucci a cui nel marzo 2006 il Sii chiuse il contatore dell'acqua perché risultava moroso dal 2003 avendo deciso di non corrispondere l’importo delle bollette ma di depositarlo su un libretto al portatore intestato al Comune. Nel 2008, poi, dal tribunale arrivò la condanna del direttore del Sii, che aveva presentato ricorso. E Giulio Montanucci, a 82 anni si era rivolto anche all'allora ministro della giustizia Alfano. Ora che è morto, è il figlio Alberto a "urlare di dolore" per l'assoluzione in appello del Sii.

"È responsabile - dice in una dura nota - di avere sottratto per otto mesi da una abitazione un bene non suo, l’acqua, ma l’ha fatta franca. La denuncia effettuata da Giulio Montanucci si è dissolta perché lo Stato aiuta chi prepara il terreno alle multinazionali. In un clima politico differente, la società Sii era stata condannata in prima istanza per avere interrotto il flusso idrico nella casa di Giulio Montanucci, il quale non riconosceva legittima la gestione del bene pubblico acqua affidata a una struttura fuori dal controllo democratico.

Infatti per la direzione di tale società non c’è differenza tra la conduttura e il bene che in esso scorre, perché alle società di gestione è stato demandato il compito di appropriarsi di un bene del mondo animale e vegetale, della terra stessa, mediante un semplicistico «Tutto Tuo», ponendo il bene acqua dentro il regime di concorrenza, regime nel quale anche il terzo Potere dello Stato, di controllo, e di difesa del cittadino, oggi deve operare assoggettandosi come evidenzia la sentenza. Perché è successo? Perché il grande mercato vuole comprare tutta l’Italia.

Montanucci si era rifiutato di essere complice del sistema e aveva iniziato a dare battaglia a quello che in provincia è un caposaldo da regalare alla speculazione di nascoste società giganti e aveva messo i soldi delle bollette dell’acqua in banca a disposizione del Comune di Orvieto legittimo gestore. L’azione politica pensata era di denunciare anche i due operai che materialmente avevano asportato il contatore dalla tubatura. Nel progetto i due malcapitati sarebbero stati incriminati di avere asportato il contatore nonostante una diffida legale. L’evidenziazione pubblica di questa accusa avrebbe potuto incrinare la trasmissione militarizzata dei comandi a cui sono sottoposti gli operatori di strutture come le società di gestione dell’acqua.

Se la dirigenza del Sii sta sfuggendo meglio dalle accuse lo deve al senso etico di Giulio Montanucci che non volle incolpare i due operai ma solo la direzione di questa società, che è uno di quei carrozzoni che contribuiscono a schiacciare le comunità mostrandosi come fornitori di servizi mentre sono un braccio esecutivo del totalitarismo. Questa con i soldi dei cittadini crea reti idriche da regalare in futuro a società internazionali. I carrozzoni italiani distruggono i tessuti comunitari vivi attuando il massivo spodestamento della gestione pubblica, ossia contribuiranno a dare il colpo di grazia a piccole e grandi comunità a breve assoggettate totalmente ai guadagni e alla logica della grande economia: dove tutto è a pagamento il cittadino diventa ospite malgradito, da spennare, nella propria città, intrappolato in un stile omologante post umano che crea schiavitù mentale e che aliena le relazioni civili e umane mediante la monetizzazione forzata di ogni rapporto.

Un percorso recessivo guidato, eseguito da partiti con volontà ecumeniche; eseguito con la riduzione dei delegati parlamentari e la concentrazione del potere; eseguito attraverso la delega plebiscitaria, mediatica, del demos, in cui la chiamata alle urne diventa chiamata alla correità, e la distribuzione dei beni, il consumismo, diventa la spartizione del bottino di cui alla moltitudine arrivano le briciole, briciole di un’economia truffaldina che sta trasformando i cittadini in complici affinché siano assopiti i pensieri non conformi al monoteismo economico, all’infestante assolutismo odierno, nel quale l’acqua è tornata ad essere sacramente del signore. Un grido di dolore  per il torto perpetuato verso mio padre  e per la miseria umana che abbiamo di fronte".

Comitato Acqua Pubblica Orvieto: "Solidali con Alberto Montanucci"

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 marzo

"Giornate FAI di Primavera". Nel segno di Ippolito Scalza, la 25esima edizione

Tornano a splendere i dipinti delle chiese di S.Giovanni Battista e S.Caterina d'Alessandria

A Ficulle, visita alla Chiesa di Santa Maria Nuova ed eventi collaterali

"Festa dell'Iscrizione" in musica per l'Associazione Ex Alunni del Liceo Classico "Gualterio"

Per la Zambelli Orvieto, c'è l’appuntamento interno col Cesena

Nando Mismetti eletto presidente Upi Umbria dall'assemblea generale

"Camminare per conoscerci", il Comune presenta il calendario delle iniziative Trekking e Nordic Walking 2017

Provincia, mobilitazione no tagli: "Solo 500 euro per ogni scuola, sicurezza a rischio"

Informazioni sulle chiusure della circolazione per la gara podistica

73esimo anniversario dell'Eccidio di Camorena, il programma delle celebrazioni

Parlamento Europeo a Norcia. Marini: "Gesto concreto vicinanza a popolazioni colpite”

"Terra di Confine 2013", ed è subito magia. Domenica di degustazione alla Tenuta Vitalonga

"Cara Radio...sfiorami la mano". Al Mancinelli la coproduzione di Filarmonica, Scuola di Musica e TeMa

"Insieme a te non ci sto più". Al Teatro Spazio Fabbrica, il quintetto di Marco Morandi

Foto di una madre

Te la dò io, l'Euro

Tra Arpa e Confindustria Umbria si rinnova il dialogo sulle tematiche ambientali

Post-sisma, misure urgenti per l'intero comparto turistico

Orvieto incontra Jack Sintini. "La forza e il coraggio dello sport nelle avversità della vita"

Orvietana al Muzi, con il Cannara è il momento della verità

Moria di pesci in concomitanza con la piena. "Salviamo il lago di Corbara"

Rifacimento della segnaletica stradale, via alla seconda fase

"Per...Altro". Convegno AUCC e rappresentazione teatrale al Santa Cristina

Gli allievi dell'Alberghiero visitano Falesco e Museo delle Scienze Agroalimentari

Musical a Porta d'Orvieto, arriva "Las Aventuras de Luna"

Giuseppina Mellace presenta il libro "Delitti e stragi dell'Italia fascista dal 1922 al 1945"

Il Liceo Artistico va a scuola di benessere. Fra orti sinergici, laboratori integrati e Zen

Intorno alla Rupe cresce l'economia della Grande muraglia, in molti vogliono vendere ai cinesi

Bambini sotto shock per l’attentato. Come aiutarli?

Urla, polemiche e promesse: dibattito e voto in Regione su Le Crete

A Collevalenza la 34esima rappresentazione della Via Crucis

Pasqua a Lugnano in Teverina, tutti gli appuntamenti

Politica dei rifiuti o degli assensi?

Azienda Usl Umbria 2, nessuna riduzione o sospensione dei servizi durante le festività pasquali

Controlli rafforzati per il ponte di Pasqua. Arresti, denunce e allontanamenti

Anche la sezione primavera "L'Altalena" all'Ovo Pinto di Civitella del Lago

Psr Umbria 2014-2020: oltre 48milioni di euro per sviluppo locale

Maxi-concorso regione, prova preselettiva tra i 31.909 candidati

Mettere un freno all'accattonaggio, la Lega Nord chiede maggiori controlli

Partito il ciclo di conferenze su Bartolomeo di Alviano

Elisabetta Antonini e Marcella Carboni al Tuscia in Jazz con il loro progetto Nuance

72 anni fa l'eccidio dei Sette Martiri di Camorena, Orvieto li ricorda così

Anas: 4,5 milioni di euro in tre anni per la manutenzione ordinaria delle strade statali dell'Umbria

"Appendere...ad Arte". Mostra nell'ex chiesa di San Giacomo Maggiore

Servizio interforze per contrastare micro-criminalità, commercio abusivo e accattonaggio molesto

Anche la Cia è contraria all'ampliamento della discarica: "La Regione riveda le sue posizioni"

Pizze di Pasqua, i premiati della 14esima edizione. Degustazioni e solidarietà

Eccidio di Camorena, le iniziative del Centro di documentazione popolare

Geotermia e biomasse, il consiglio comunale dice no

Ripartire dall'olivicoltura per promuovere il territorio

Puc 3. Sì della giunta ai bandi per interventi di edilizia residenziale e attività produttive

"Netland". Alla sala polivalente, c'è l'assemblea informativa sul Puc 3

Al Teatro dei Rustici la Compagnia "Un Sacco DiVersi" presenta "Come d'autunno"

I pendolari di Orte pronti a manifestare contro la soppressione dell'Ic 598

I Porti della Teverina. Al Teatro dei Calanchi di Lubriano "I nuovi lineamenti delle mafie"

Dopo Fabio Bistoncini, il Cenacolo del Csco propone un incontro sull'educazione finanziaria

Lo Sportello d'Ascolto Integrato lancia una campagna di sensibilizzazione contro lo stalking

Energia elettrica interrotta. Restyling delle cabine Enel in località Padella e Poggente

Biomasse. Terzino replica al comitato e annuncia un incontro con i sindaci dell'alto Orvietano

"Con i cittadini per Castel Giorgio": "Lo chiedevamo da più di due anni"

"Prima di tutto Castel Giorgio": "Salvaguardia del territorio e mancanza di condivisione delle scelte amministrative"

Orvieto dice sì al Centro di ricerca e formazione per la salute e l'alimentazione

Lavezzini Parma vs Azzurra Ceprini Orvieto: 64 a 55. Mercoledì a Cagliari e sabato si chiude a Porano contro Umbertide.

Chi è chi. Antonio Amatulli, tecnico esperto ma soprattutto amico vero di Azzurra

Quando il destino si diverte ad intrecciare un'esistenza con un territorio

Al San Giovanni presentazione del Progetto Farsiccia e Consumer Test

L'Orvieto Basket fa 2 su 2, battuto anche Rieti

Sei patenti ritirate dai carabinieri per abuso di alcool e droga

Torna l'iniziativa "L'insalata della nonna" dedicato alle erbe spontanee mangerecce

Eolico sul Peglia. La Provincia replica a De Sio: "Nessuna norma elusa"

Catena di solidarietà dei dipendenti Enel per donare il sangue

Con la rassegna "Amarcord" la Montegabbione del passato rivive nei filmati amatoriali

Preadottato il nuovo calendario venatorio. Si parte il 2 settembre

"Primavera e poesia" al Caffè del Teatro con i Lettori Portatili

Al Mancinelli per "Visioni di futuro" Pannelli e Tagliabue portano in scena "A slow air"

Itw Lkw accanto a Legambiente e Kyoto Club per discutere di geotermia come sviluppo

Falsa inaugurazione? Luciani (Identità e Territorio) interroga la giunta sulla nuova sala operatoria

Il business dell'oro rubato fruttava 4 milioni l'anno. Manette anche nell'Orvietano