cronaca

Incidente mortale sulla A1, muore a 17 anni a Magliano Sabina

lunedì 15 ottobre 2012
di Monica Riccio

N.M., studentessa romana, aveva compiuto 17 anni il 1° ottobre. Domenica 14 ottobre il suo giovane cuore ha cessato di battere nei pressi di Magliano Sabina, sulla A1, vittima di un incidente stradale.

Erano circa le 16 quando, in direzione della Capitale, all'altezza del Km 499 in prossimità dell'Area di Parcheggio 'Sabina Ovest' nel tratto Orte - Magliano Sabina, il conducente di una Mini Cooper ha perso il controllo dell'auto e, sbandando, ha tamponato una Land Rover Freelander che procedeva nello stesso senso di marcia.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti elaborata dagli agenti della Polstrada di Orvieto, intervenuti sul luogo del sinistro, la Rover, dopo l'urto con la Mini avrebbe finito la propria corsa impattando con la cuspide posta all'ingresso della area di parcheggio e, a causa dell'impatto - la dinamica dell'incidente è però tuttora al vaglio della Polizia Stradale - si sarebbe ribaltata.

Nel ribaltamento si è aperto il portellone della Rover e la ragazza, che viaggiava seduta nel sedile posteriore, a quanto sembrerebbe senza aver indossato le cinture di sicurezza, è stata sbalzata fuori. Nell'impatto con la strada la giovane donna è morta sul colpo. Si trova invece ricoverata al Policlinico "Gemelli" di Roma, dove è stata trasportata tramite eli-soccorso, la madre della giovane che viaggiava con lei e con il compagno. La donna ha subito gravi lesioni ad un arto mentre l'uomo, che era alla guida, avrebbe riportato solo lievi escoriazioni e contusioni.

Il conducente della Mini, ancora sotto shock per l'accaduto, è rimasto illeso; l'alcol test eseguito su di lui ha dato esito negativo avvalorando la tesi della Polizia secondo cui la perdita di controllo del mezzo potrebbe essere imputata ad un improvviso colpo di sonno. Il tratto interessato dall'incidente è rimasto chiuso per alcune ore determinando una coda di molti chilometri risoltasi solo in serata.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"