cronaca

Continuano i controlli amministrativi del Commissariato di Orvieto: multe per 870 euro complessivi ad alcuni esercizi commerciali

venerdì 22 febbraio 2008
Controlli amministrativi a raffica da parte del Commissariato di Polizia di Orvieto. Questa volta, nella giornata di giovedì 21, gli agenti della Squadra Amministrativa del Commissariato locale e della Questura di Terni hanno focalizzato la loro azione ispettiva verso varie strutture e attività commerciali della città. Presso una rivendita di autovetture, venivano riscontrate anomalie relativamente alla tenuta del registro di carico/scarico degli autoveicoli in deposito e di quello relativo alla trattazione degli affari. Scattava dunque il sequestro per i due registri e al titolare veniva applicata una sanzione di 308 euro. In un’altra concessionaria automobilistica venivano invece riscontrate alcune anormalità riguardo ai mezzi usati in deposito. Il titolare veniva così invitato a produrre la relativa documentazione, in modo da fornire chiarimenti in merito alla registrazione dei veicoli usati presenti in concessionaria. L’attività di controllo si è poi di nuovo estesa ad alcuni esercizi e ritrovi del centro storico. Due le contravvenzioni elevate: 308 euro per l' anormalità di un bar nell’orario di chiusura, e 258 euro nei confronti di un locale notturno che esercitava con la licenza per intrattenimento e spettacolo scaduta.

Commenta su Facebook