cronaca

Si apre la stagione per la pesca alla trota

sabato 22 febbraio 2003
Alle prime luci dell’alba di domenica prossima, 23 febbraio, si apre la stagione della pesca alla trota ed ai salmonidi in tutte le acque interne della provincia di Terni, ad eccezione di quelle in cui insistono divieti assoluti. Un appuntamento atteso da circa 12 mila pescasportivi del nostro territorio, nei confronti dei quali l’Amministrazione provinciale pone sempre un’adeguata attenzione. Come tutti gli anni, infatti, il servizio “Programmazione e gestione ittio-faunistica” della Provincia ha effettuato, nei tempi e nei modi dovuti, una massiccia campagna di ripopolamento nei fiumi Nera e Velino, nei torrenti Chiani, Fersinone ed Aja, nel bacino di Piediluco. 41 i quintali di trote fario immesse nelle acque interne di competenza della Provincia di Terni: 18 nel Fiume Nera, 10 nel Velino, 6 nel Chiani, 3 nel Lago di Piediluco-Medio Nera, 2 q.li nel Basso Nera, 1 nel Fersinone ed altrettanto nell’Aja.

Commenta su Facebook