cronaca

Il circolo del sesso proibito

venerdì 13 dicembre 2002
Ha preso il via questa mattina il processo a Silvano Pellegrini, l'uomo di Civita Castellana che era stato denunciato insieme a due suoi collaboratori per sfruttamento della prostituzione, sfruttamento di manodopera clandestina ed evasione fiscale. L'uomo che è comparso questa mattina davanti al tribunale avrebbe organizzato, dietro alla facciata di un circolo culturale all'interno del locale "Il Mulino", un giro di ragazze squillo. Stando alle testimonianze di due clienti, i frequentatori del locale pagavano 25 mila lire all'ora per parlare con le ragazze e la stessa tariffa era valida anche quando uscivano dal locale in compagnia delle giovani donne (soprattutto dell'Europa dell'Est) per intrattenere rapporti con loro. A smascherare il finto circolo culturale erano stati i carabinieri di Montecchio i quali erano riusciti anche a girare dei filmati in base ai quali era stata sporta denunciata a piede libero nei confronti dei tre uomini. Il processo a carico del titolare si concluderà a metà aprile mentre i suoi due collaboratori erano stati prosciolti dalle accuse.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 ottobre