costume

Un grande successo il primo Facebook Party Orvieto

martedì 16 dicembre 2008
Era forse un un successo annunciato. Sarŕ. Sta di fatto che la partecipazione al I° FACEBOOK PARTY ORVIETO(diffidate delle imitazioni che pioveranno d’oggi in poi…), organizzato sabato 13 dall’Associazione Culturale “Radio Orvieto Web” e l’Associazione Culturale “Liberarte Orvieto” in collaborazione con il Centro Giovanile “Mr. Tamburino” e il Linux User Group di Orvieto, č stata al di lŕ di ogni previsione. Un fiume festoso di persone, dagli adolescenti ai numerosi “diversamente giovani” (!), che ha riempito la capienza della Sala Expň gentilmente messa a disposizione dal Comune di Orvieto, che ha anche patrocinato l’iniziativa. L’evento (una volta tanto la parola non č usata invano) č ruotato attorno al mondo di Facebook, il network sociale che sta riscuotendo negli ultimi mesi un successo clamoroso presso tutte le fasce di etŕ, e ha fatto sě che molte persone, che spesso si sono conosciute solo via web, potessero incontrarsi: insomma dal virtuale al reale. Oltre alle postazioni per iscriversi a Facebook e poter visualizzare sullo schermo i propri interventi scritti, ad affiancare la musica c’erano anche le proiezioni delle foto partecipanti al concorso amichevole che eleggeva la piů bella foto-facebook (per la cronaca, ha vinto un bello scatto di Emanuela Gazzuti). Inoltre c’č stato spazio anche per la solidarietŕ con la raccolta fondi per il progetto “istruzione č vita”, per contribuire alla costruzione di una scuola per i bambini di Hwange, in Zimbabwe. Ma non c’erano certo solo utenti di Facebook sabato sera ad ascoltare la musica dei Bartender, due grandi chitarre acustiche al servizio del rock, o a ballare l’energica musica di Enzo lo Vecchio e Mauro Vecchi, in una cavalcata ballerina sulla groppa del miglior funk, del miglior pop/rock e del miglior etno-folk, una cifra stilistica che ormai contraddistingue i celebri DJ di Radio Orvieto Web… Insomma, una serata da ricordare, piena di gente, di divertimento, di gioia di stare insieme. Il tutto, č bene sottolinearlo, senza il minimo incidente. D’altra parte il nutrito staff di Radio Orvieto Web (ben 33 persone!) ha garantito che tutto andasse per il meglio. Gli organizzatori desiderano ringraziare tutti quelli che hanno partecipato e hanno trasformato un comune sabato sera orvietano in una serata da ricordare, i nostri sponsor (Ristorante “Antica Cantina”, Sandrina e Monica Parrucchieri, l’Opel G.A.L.A., Alimentari Caponeri, e Vini Cardeto) e il Comune di Orvieto che ha sostenuto l’iniziativa.

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 gennaio