ambiente

Avvistati cinque esemplari di cigno minore all'Oasi WWF

giovedì 13 febbraio 2020
Avvistati cinque esemplari di cigno minore all'Oasi WWF

Cinque perle del Grande Nord sono state avvistate mercoledì 12 febbraio all'Oasi WWF di Alviano dall'ornitologo Stefano Laurenti. Un grande ritorno quello del Cigno Minore che, con un singolo esemplare, aveva già svernato in Oasi da dicembre 2013 a marzo 2014.

Questa volta si è palesato di nuovo, addirittura con cinque individui, scegliendo il Lago di Alviano come unico sito in Umbria. Molto raro e specie protetta, solo accidentalmente raggiunge l'Italia e in via del tutto eccezionale si spinge oltre le regioni settentrionali.

"Speriamo - affermano dall'Oasi - si lasci ospitare ed osservare ancora per un po' prima della sua ripartenza per la nidificazione nella lontana Tundra Artica. Un'occasione in più per venire a visitare l'Oasi che in questo periodo ospita molti svernanti e per approfittare dell'offerta Tandem con il bellissimo Castello di Alviano, per godere di una giornata tra natura e cultura".

Commenta su Facebook