ambiente

"La geotermia non è la nostra V.i.a.", manifestazione pubblica sull'Alfina

lunedì 7 ottobre 2019
"La geotermia non è la nostra V.i.a.", manifestazione pubblica sull'Alfina

"La geotermia non è la nostra V.i.a.". E' questo il titolo della manifestazione contro la geotermia in programma per sabato 12 ottobre alle 16 presso la Piazza del Municipio di Castel Giorgio. A farsene promotori, la Comunità Rurale Diffusa, il Coordinamento Orvietano, Tuscia e Lago di Bolsena e la Rete Nazionale Nogesi.

Nel corso dell'incontro si alterneranno i contributi di Fausto Carotenuto, presidente del Comitato Difesa Salute e Territorio di Castel Giorgio, di Giuseppe Mastrolorenzo, geologo specializzato sui terremoti e ancora Velio Arezzini, portavoce della Rete Nogesi, rappresentanti di Agorà Cittadinaza Attiva, che porteranno testimonianza delle esperienze dall'Amiata, e della Comunità Rurale Diffusa, sul tema "Vita e prospettive del territorio".

Alle 19, cibo del territorio e musica con la Compagnia de La Panatella. L'intero ricavato sarà devoluto alle spese legali per sostenere il ricorso al Tar. In caso di pioggia, la giornata si svolgerà all'Oratorio Parrocchiale San Pancrazio, in Contrada Capannelle, 22.

 

 

Commenta su Facebook