ambiente

Costituito il nuovo Circolo Legambiente di Perugia e Valli del Tevere

martedì 2 luglio 2019
Costituito il nuovo Circolo Legambiente di Perugia e Valli del Tevere

Giovedì 13 giugno è stato ricostituito il Circolo di Legambiente Perugia e Valli del Tevere, nato grazie alla volontà di alcuni soci storici di Legambiente e, soprattutto, di un gruppo di giovani impegnati per la tutela ambientale che si sono spontaneamente avvicinati all’associazione per portare avanti insieme proposte di cambiamento per la città. Il Circolo di Legambiente Perugia e Valli del Tevere avrà sede a Perugia presso la Casa dell’Associazionismo, Via della Viola, 1, sarà punto di riferimento per tutto il territorio che dal nord dell’Umbria arriva fino alla Media Valle del Tevere.

“Riunendosi il primo giovedì di ogni mese a cominciare dal 4 luglio, il neonato Circolo porterà avanti le proprie attività che vorremmo fossero integrate dall’apporto di tutti coloro che condividono la passione per la tutela ambientale e hanno a cuore il proprio territorio”. E’ la dichiarazione del nuovo Presidente del Circolo Giovanni Carmignani, che continua: “Invitiamo tutti, soprattutto i giovani, ad unirsi al nuovo di team di Legambiente per arricchire il Circolo con le loro proposte”. Un appello questo a cui si uniscono le due giovani quote rosa che affiancheranno il Presidente nell’avventura appena intrapresa: Martina Palmisano, nella qualità di Vice Presidente, e Daniela Davoli, nella qualità di Tesoriere.

L’attività del Circolo si pone in linea di continuità con le azioni portate avanti da Legambiente Umbria, articolazione territoriale regionale di Legambiente Onlus: verranno replicate le campagne nazionali e internazionali aderenti alle esigenze dei soci e alle specificità del territorio nel quale il Circolo andrà ad operare. “Missione costitutiva del Circolo – spiega il neo presidente Carmignani -  non è solo quella di riproporre campagne storiche dell’associazione, ma soprattutto farsi carico delle istanze dei soci e dei cittadini e divenire, al contempo, un necessario interlocutore delle istituzioni e amministrazioni locali che vogliano mettere in atto politiche sempre più concretamente mirate alla promozione dell’economia circolare, alla lotta ai cambiamenti climatici, alla diffusione di stili di vita sostenibili”.  

Dai primi incontri tra i nuovi soci è emersa, inoltre la volontà di dare vita ad un format per la creazione di eventi a ridotto impatto ambientale e plastic free, sulla scorta del lavoro già svolto da Legambiente Umbria con l’evento La Deriva Live 2019 che si è tenuto a metà giugno a Tuoro sul Trasimeno e delle collaborazioni attivate nell’ambito di eventi della portata di Umbria Jazz e Suoni Controvento.

“Il Circolo – conclude Carmignani - sarà inoltre impegnato nell’incentivazione ad una mobilità alternativa e in una educazione ambientale che consenta di preparare anche i più giovani alle sfide ambientali dei nostri tempi accompagnandoli così verso un epocale cambiamento sempre più urgente e desiderato”. Per contatti, iscrizioni, adesioni alla newsletter informativa, si potrà scrivere all’indirizzo email: perugia@legambienteumbria.it e sul gruppo Facebook Legambiente Perugia e Valli del Tevere

Commenta su Facebook