ambiente

Montegabbione investe in biodiversità. Innesti per la propagazione di piante da frutto antiche

mercoledì 11 aprile 2018
di Davide Pompei
Montegabbione investe in biodiversità. Innesti per la propagazione di piante da frutto antiche

Cinque varietà di melo - il Melo San Giovanni, il Melo Coccianese, il Melo a Sonagli, il Melo Ruzza e il Melo Conventina - e tre varietà di pero - Pero Marzaiola, Pero Ruzza, Pero Monteleone - che, per caratteristiche, dovrebbero essere quelle che più si adattano ad affondare radici e crescere nel territorio dell'Alto Orvietano, limitando così l'uso di fitofarmaci e incentivando il consumo a chilometro zero, oltre che trasmettere alle generazioni future specie che, una volta perse, saranno perdute per sempre.

Eccoli, i quantitativi presenti nella Collezione ex situ di varietà locali arboree da frutto ricevuti dal Comune di Montegabbione in virtù dell'adesione alla Rete di Conservazione e Sicurezza delle Risorse Genetiche Autoctone dell’Umbria, istituita con Legge Regionale 12/2015 per la conservazione in situ di varietà e razze locali iscritte al Registro Regionale. Con l’accordo fra l'Amministrazione Comunale e il 3A-Parco Tecnologico Agroalimentare dell'Umbria, che detiene e gestisce, per nome e per conto della Regione, la Collezione, verrà presto trasferito del "materiale genetico" al Comune di Montegabbione.

Nel pomeriggio di mercoledì 11 aprile alle 15, in collaborazione con gli agronomi si effettueranno, infatti, gli innesti delle marze delle varietà concesse, in un laboratorio all’aperto che si volgerà presso il Centro Sportivo di Montegabbione, al quale sono invitati agricoltori, appassionati e cittadini. "L'adesione alla Rete e il Laboratorio - spiega la vicesindaco Isabella Marchino - si inseriscono nel Progetto sulla Biodiversità che il Comune sta portando avanti e che prevede studi sui grani antichi, miscugli di frumento e di sovescio, sperimentazione della rotazione delle colture, tutela delle api e insetti impollinatori, oltre che sensibilizzazione della popolazione, contatto diretto e scambio con gli agricoltori".

Obiettivo dichiarato, far sì che la biodiversità - in termini ambientali e di sicurezza alimentare - diventi parte integrante del quotidiano processo di produzione, mettendo in luce le esperienze di chi, convintamente, ha scelto di investire in questa direzione. Nell'idea, ferma eppure in evoluzione, che "l'Umbria deve promuovere l'unicità dei suoi prodotti perché questo significa rafforzare il legame storico con il territorio, prevenirne l'abbandono, praticare stili sani e consapevoli di vita".

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 aprile

Verso la fine dei vari campionati. Azzurra ancora in semifinale, verdetti in arrivo per le squadre orvietane

Tassare Internet sarebbe demenziale, piuttosto si riduca l’Iva al 10%

“Cantico delle creature”. Dall’1 al 10 maggio personale di pittura di Don Ruggero Iorio

Acquapendente. Cava di basalto delle Greppe. Precisazioni del C.I.S.A.

Alcune considerazioni di Roberto Antonini, fotografo naturalista

Ottimi cervelli dell'Orvietano. Da Montegabbione Fabio Roncella insegue il sole per la Pirelli

1° Memorial nazionale di atletica leggera "Luca Coscioni". Orvieto ricorda il suo "maratoneta"

Per Luca, con Luca. Il messaggio di Maria Antonietta Farina Coscioni

Ddl Lavoro, Cgil mobilitata anche in Umbria. Lavoratori in piazza a Perugia e Terni

Brignano raddoppia al Mancinelli. Recita straordinaria anche domenica 30 maggio

Azione Giovani Orvieto e Giovani della Sinistra Orvietana scendono in campo... un goal per Orvieto contro il Cancro

Dimissioni e manomissioni

Ancora sulla Musica. Il diritto al riposo e il diritto di esprimersi

Tessile. Nasce il polo produttivo IF Fashon. Ma la Grinta resta fuori

Auto impatta sul guard-rail lungo la Strada della Stazione. Illeso il conducente

Catiuscia Marini presenta la nuova Giunta Regionale

Controlli straordinari del Commissariato sul territorio. Decine di persone identificate e un fermato per guida in stato di ebbrezza

Il neo assessore Rossi: giusto assicurare adeguata rappresentanza a Terni nella Gointa regionale

L'amministrazione di Porano sul Bilancio. A breve l'approvazione del Consuntivo 2009

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni