ambiente

Progetto "Viaggio nella natura". I bambini diventano ambasciatori dell'ambiente

lunedì 23 maggio 2016
Progetto "Viaggio nella natura". I bambini diventano ambasciatori dell'ambiente

Educare le nuove generazioni al rispetto della natura, dell’ambiente, della biodiversità, fondamentale per la salute e il benessere, in stretta sinergia e collaborazione tra più soggetti. Con questi obiettivi sta per giungere a conclusione la seconda edizione del progetto “Viaggio nella Natura” promosso dal Orvieto Centro Essere e patrocinato dal Comune che ha richiamato il partenariato di diversi soggetti: l’Istituto Comprensivo Orvieto Baschi, Greenpeace gruppo locale di Perugia, l’Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Assisi del Corpo Forestale dello Stato, la naturalista Antonella Palombi ed il guardiaparco Marco Capra della Riserva di Monte Rufeno, il medico veterinario Alessandra Tilli, la biologa nutrizionista Serena Biscardi, la pittrice Olga Tsarkova, l’Associazione “Gli amici di Charlie” e l’Azienda Janas.

Il progetto si conclude a maggio con le uscite dei bambini all’Azienda Agricola Biologica Janas, nei pressi di Orvieto, allo scopo di insegnare a mangiar bene giocando attraverso i laboratori di cucina, in armonia con la natura e il cibo sano che nutre e che dà energia al corpo e alla mente. Questo viaggio ha avuto successo tanto che è stato intrapreso da circa 300 alunni della Scuola Primaria “Luigi Barzini” di Orvieto ed “Erminia Frezzolini” di Sferracavallo, segno di una manifesta sensibilità e capacità di osservazione dei ritmi della natura da parte dei bambini, da condividere in armonia con l’ambiente.

Fonte: Comune di Orvieto

 

Commenta su Facebook