ambiente

A Perugia conferenza su "Manutenzione e cura del territorio a rischio. Alluvioni, frane, terremoti: problemi e soluzioni"

domenica 23 giugno 2013
A Perugia conferenza su "Manutenzione e cura del territorio a rischio. Alluvioni, frane, terremoti: problemi e soluzioni"

"Manutenzione e cura del territorio a rischio. Alluvioni, frane, terremoti: problemi e soluzioni" è il tema della Prima Conferenza Nazionale in programma martedì 25 giugno alla Sala dei Notari del Palazzo dei Priori a Perugia, organizzata da Alta Scuola in collaborazione con Regione Umbria, Comune di Perugia, Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica del CNR e l'Osservatorio per il controllo e la manutenzione permanente del Colle di Todi e della Rupe di Orvieto. L'evento realizzato sotto gli auspici dell'Unesco, UnWater WWAP World Water Assessment Programme e che ha tra i sostenitori Saie (Salone dell'innovazione edilizia in programma a Bologna dal 16 al 19 ottobre), si propone come un momento di riflessione sulla necessità di avviare una nuova governance della manutenzione e della cura dei territori italiani, nella convinzione che la manutenzione e la cura del territorio a rischio e del suo costruito sia da considerare un grande intervento strutturale capace di contribuire alla crescita culturale e allo sviluppo economico del Paese. Al Ministro dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare, invitato a partecipare, saranno affidate le conclusioni della giornata.

L'appuntamento è realizzato con il patrocinio di: Comune di Orvieto, Comune di Spoleto, Comune di Todi, AGI Associazione Geotecnica Italiana, AGI‐IGS Sezione Italiana dell'International Geosynthetics Society, ANIDIS Associazione Nazionale Italiana di Ingegneria Sismica, Ordine dei Geologi della Regione Umbria, Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggistici Conservatori della Provincia di Perugia, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Perugia ed Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Perugia. L'evento, realizzato con il supporto del Comune di Perugia e del Progetto Umbria WiFi, è collegato inoltre, al Corso di Formazione (Summer School) "La Manutenzione delle Opere e del Territorio" (Todi, 10‐12 Luglio 2013) ed alle giornate di incontri che si terranno ad Esonda (Ferrara, 18‐20 Settembre 2013) ed al SAIE (Bologna, 16‐19 Ottobre 2013), coordinate da Alta Scuola ed AGI.

"Sono particolarmente lieto per quest'evento che dimostra come i casi di Orvieto e Todi siano una punta di eccellenza nel panorama nazionale della difesa del suolo - dice l'Assessore all'Ambiente e Protezione Civile Claudio Margottini - in un momento dove le risorse sono sempre più limitate, puntare sulla manutenzione dei centri storici vuol dire da un lato risparmiare sui costi post-catastrofe e dall'altro generare occupazione locale. Con queste iniziative Orvieto diviene sempre di più il luogo dove si applicano le migliori pratiche per la gestione dei fenomeni franosi e, come tale, riconosciuto ed apprezzato dalla Comunità Scientifica Nazionale ed Internazionale. Auspichiamo infine di sviluppare, in sinergia con la Regione Umbria e gli altri Enti interessati territorialmente, un approccio analogo anche nel rischio idraulico e nei fenomeni alluvionali che interessano l'orvietano".

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 dicembre

Trentini (Cisl): "Giubileo della Misericordia, occasione per un turismo di qualità"

Incarichi legali, Olimpieri (IeT) chiede spiegazioni a Germani

Natale...in cultura con l'anteprima del "Premio Letterario Città di Lugnano"

"I Presepi del Borgo" impreziosiscono Benano. Le iniziative in arrivo

E' polemica sui rifiuti, Germani non molla. Dubbi sulla posizione della Regione

Nardecchia, la classifica, i giovani, le aspettive: "L'unità d'intenti speriamo ci porti lontano"

La Itw Lkw in Regione: "Impianto geotermoelettrico compatibile"

Geotermia, Sindaci e Comitati: "Pericolo inquinamento falde e microsismicità"

Dicembre 2015, tutti gli eventi a Orvieto e nell'Orvietano

"L’uomo dello scandalo" è il tema del 27esimo Presepe nel Pozzo

I pendolari Orvieto-Terni ringraziano

"I contratti di fiume e di lago come metodo partecipato ed innovativo di gestione sostenibile del territorio"

Vetrya Orvieto Basket inaugura il girone di ritorno con l'ostico Fratta Umbertide

Ladra a caccia di turisti beccata in centro, sul suo conto 30 segnalazioni

Seconda "Notte dei Regali" in arrivo. Musica dal vivo e sconti nei negozi aperti

Via ai controlli sugli impianti termici. Sono 70mila in tutta la provincia

Con "Aspettando... Jazzù" il centro storico si colora di musica

Geotermia, le posizioni di Leonelli e Ricci

La tomba etrusca a Città della Pieve si presenta al pubblico

Caos discarica, FdI-An, FI e IeT chiedono le dimissioni dell'assessore Cecchini

Forza Italia prende le distanze dalla minoranza consiliare sull'Urban Vision Festival

"Linux Party" all'Istituto comprensivo Orvieto-Baschi

Disservizio alla linea dati. Il Comune di Allerona scrive a Telecom Italia

"Gioia al mondo": l'augurio in musica del Coro Polifonico di Castel Viscardo

Gallinella (M5S): "Il neopresidente della commissione regionale consenta azione incisiva"

Il Panathlon Club presenta la pubblicazione "Orvieto. Giochi senza frontiere"

"Natale alla Cava", disciplina del traffico e della circolazione stradale

Mercatino CittaSlow in Piazza della Repubblica. C'è anche il Pastificio Rummo

"Un dono per un dono". Mercatino della Croce Rossa in Piazza Gualterio

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

Il M5S Acquapendente e Alta Tuscia irride il Pd sul nodo ospedale

L'Isao inaugura l'anno accademico con il "Concerto di Natale" per pianoforte e orchestra

Mostra di Presepi all'ex Convento S. Giovanni Battista di Celleno

Video e progetti all'assemblea degli ex alunni del Liceo Classico "F. A. Gualterio"