ambiente

Bentornata Sterpina! Da sabato 23 Febbraio a domenica 18 Maggio la migrazione primaverile vista da vicino al Parco Fluviale del Tevere

venerdì 22 febbraio 2008
Da sabato 23 Febbraio a domenica 18 Maggio è possibile osservare, ogni domenica dalle 9.00 alle 12.00 alla stazione ornitologica di Titignano, i più interessanti aspettatti della migrazione primaverile. La partecipazione all'iniziativa è libera, ma è necessaria la prenotazione. Info e prenotazioni: Agriturismo Castello di Titignano - Orvieto (TR) - Tel. 0763/308000 - info@titignano.it - centrostudiornitologici@email.it Da quando è iniziato il monitoraggio sono stati inanellati più di 500 individui, appartenenti a 32 specie di uccelli; nel periodo della migrazione primaverile sono stati inanellati 157 individui appartenenti a 23 specie. L'iniziativa Bentornata Sterpina sarà l'occasione per conoscere da vicino questi uccelli, alcuni dei quali rimarranno nell'area per la nidificazione, altri continueranno la migrazione per tornare ai luoghi di riproduzione. Nota informativa Nonostante il freddo di questi ultimi giorni, la primavera è prossima , è nelle giornate che siallungano, nei primi fiori che si schiudono. Per milioni di uccelli, grandi e piccoli, si avvicina il momento di lasciare i quartieri di svernamento e di tornare nei luoghi di nidificazione. La nostra Penisola è attraversata da diverse rotte migratorie che congiungono l’Africa sub-Sahariana all’Europa continentale, e la migrazione primaverile è oggetto di uno studio sistematico sulle piccole isole del Mediterraneo e in molte località costiere. Per molti appassionati è un momento da non perdere, un’occasione per osservare uccelli che sono solo in transito, che compaiono dal mare silenziosi come ombre, per scomparire poco dopo scivolando sulle ali aperte o con decisi battiti d’ala. Un fenomeno naturale, osservato fin dall’antichità, che non cessa di affascinarci, arricchendosi sempre di nuovi particolari grazie alla ricerca che si avvale di tecniche sempre più sofisticate. Il primo sistema utilizzato per studiare le migrazioni è stato quello dell’inanellamento, che consiste nell’apporre un piccolo anello alla zampa dell’animale. Il ritrovamento degli uccelli inanellati ha permesso di scoprire che alcuni di essi attraversano il globo intero, come nel caso della Sterna comune che si sposta dalla Nuova Zelanda alla Svezia, o che in “soli” 27 giorni una rondine si è spostata dal Sud Africa all’Inghilterra. La tecnica dell’inanellamento consente di monitorare molti altri aspetti della vita degli uccelli, fornendoci risposte utili nella gestione della fauna e dell’ambiente. Le attività di inanellamento in Italia sono coordinate dall’Istituto Nazionale Fauna Selvatica, che rilascia le autorizzazioni, gli anelli e gestisce la banca dati nazionale. E siccome gli uccelli non conoscono confini, dalla collaborazione con gli altri centri di ricerca è nato l’EURING, che gestisce l’archivio centralizzato dei dati di ricattura degli uccelli inanellati in Europa. L’iniziativa “Bentornata Sterpina! La migrazione vista da vicino”, patrocinata dal Parco Fluviale del Tevere, si propone di monitorare la migrazione degli uccelli lungo il corridoio naturale rappresentato dal corso del fiume e di offrire la possibilità al pubblico di conoscere da vicino quelle specie che utilizzano l’area in questo periodo dell’anno. Nel primo anno di monitoraggio della migrazione primaverile sono stati inanellati 157 individui appartenenti a 23 specie; tra queste la Sterpazzolina, o sterpina, piccolo uccello insettivoro che torna per nidificare nei cespuglieti e negli arbusteti ai margini dei boschi. Nel periodo compreso tra il 23 febbraio ed il 18 maggio, tutte le domeniche dalle 9.00 alle 12.00 sarà possibile assistere alle operazioni di inanellamento svolte presso la Stazione Ornitologica di Titignano. La visita è gratuita ma è necessaria la prenotazione. Maggiori informazioni sono disponibili sul portale dei Parchi Italiani Per scaricare l'opuscolo dell'iniziativa puoi cliccare qui

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 dicembre

"Far Web. Odio, bufale, bullismo. Il lato oscuro dei social" nel saggio di Matteo Grandi

Todi Magic Christmas. Tra luci e musica, il Natale dà spettacolo

Lectio Magistralis di Gianrico Carofiglio su "La Ribellione della Bellezza"

Taglio del nastro (arancione) a Palazzo dei Sette per la sede di Cittaslow International

Due incidenti stradali in due giorni

Ad "Arti e Mestieri Expo" vetrina natalizia per i prodotti della Tuscia

L'Istituto Agrario guarda al futuro. Cotarella all'inaugurazione della Cantina Didattica

Il Lions Club per il Merletto Orvietano. Catalogo generale e mostra tematica a Palazzo Coelli

"Sicurezza, Cittadini, Territorio" incontro con il Sottosegretario Bocci

Vetrya Orvieto Basket ospita la Favl per la prima di ritorno

"Prendere a Cuore" per favorire la prevenzione e la riabilitazione dei malati cardiopatici

"Imago VV". A Palazzo Coelli la presentazione del volume di Alberto Satolli

Per Maria Elena

Umbria al vertice del rapporto Istat su servizi prima infanzia

Fondo Beato Giacomo Villa, si conferma anche quest'anno

Open Day all'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente "Bruno Marchino"

Precetto militare interforze nella Chiesa Cattedrale di San Lorenzo

Scuola aperta per tutti, l'Istituto "Dalla Chiesa" si mette in vetrina

Sportello UnitusJob, il ponte tra laureati e mondo del lavoro

I progetti presentati al V Premio Simonetta Bastelli esposti alla Mostra Internazionale di Architettura del Paesaggio

Chiuso in entrambe le direzioni il tratto della Strada Statale 685 delle Tre Valli Umbre

"Natale in Musica 2017". Eventi e concerti dal 16 dicembre 2017 al 28 gennaio 2018

Old Rock City Orchestra in gara su "Classic Rock Italia", come votare

"Salva la tua lingua locale", Rita Santinami tra i sette finalisti del concorso

"Tanti Lati Latitanti" al Lea Padovani. Viaggio nelle relazioni con Ale e Franz

Le giornate del merlo

La Zambelli Orvieto lotta, soffre e vince, battendo in trasferta il Club Italia

La Fidapa - Bpw Italy guarda al nuovo anno. A Orvieto, l'Assemblea del Distretto Centro

Trasferta a Villa Giulia per l'Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi

Il fascino nascosto di "Bagnoregio Underground". Conferenza e mostra a Palazzo Alemanni

I Clown di Fellini a "Particolari. Volti e racconti del Natale bagnorese"

Notti sul ghiaccio alla Fonte del Rigombo, si pattina con "Acquapendente On Ice"

"Lavandaia Day" in compagnia della Compagnia delle Lavandaie della Tuscia

Fumo bianco a "Le Crete", cittadini in allerta

Unitus, Beni Culturali restaura il Fonte Battesimale del Duomo di Viterbo

La Zambelli Orvieto assalta la prima posizione ospitando la Teodora Ravenna

Servizi alla sanità. Confindustria conferma presidente Nardi Schultze, Mazzocchini nel direttivo

"Stradabilia (prove tecniche per un festival di artisti di strada)". Musica con Rossella Costa Trio

In attesa di che

Inaugurato il Nucleo Alzheimer, "modello da esportare ed estendere in Umbria"

"Tu sei Bambino!". Doppio concerto per i cori parrocchiali di Montecchio e Guardea

Babbo Natale a Piazza degli Aceri, festa con l'associazione Ciconiaviva

Vetrya: l'Università della Tuscia presenta i lavori del programma "Semestre in Azienda"

Forestale alla discarica. SAO: "Solo vapore acqueo"

Un re folle

Dopo Orvieto, Voyager fa tappa anche a Viterbo

Orvieto e Perugia insieme per la candidatura unitaria della "Spur - Città Etrusche" al Patrimonio Unesco

Tredicesima seduta del consiglio comunale. In otto punti l'ordine del giorno

"Sacro e Profano". Sergio Canonici espone alla Torre dei Monaldeschi

La Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi" si fa salotto per "Le Streghe"

Al Concerto di Natale alla Camera dei Deputati vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma

Giornata di solidarietà per i più piccoli a San Pellegrino di Norcia

"Natale al Fanello". Musica e danza, aspettando Babbo Natale al mercato straordinario

A Orvieto Scalo si inaugura "La Natività dei Giardini"

Sonorità argentine a Palazzo dei Sette, anteprima per "Orvieto Tango Festival"

In mostra a Civitella del Lago due rarissime stampe ritraenti Orvieto e Amelia

"Sfilata e Aperi....Piero (Aperitivo)...e Tanto Altro"

Le labbra, mio Dio, l'aspide

Al Muzi, l'Orvietana ritrova la Clitunno

Raccolta differenziata, Orvieto balza dal 44% del 2014 al 70%